Condividi su

11 novembre 2011 • 12:50 • Scritto da Marco Triolo

Un remake USA per La doppia ora

Il thriller psicologico di Giuseppe Capotondi sarà rifatto in USA da Joshua Marston, regista di Maria Full of Grace e La faida. Produce Nicola Giuliano, anche produttore del film originale...
Post Image
0

La doppia ora Ksenia Rappoport Filippo Timi Gaetano Bruno 23

La doppia ora, il thriller di Giuseppe Capotondi presentato nel corso di Venezia 66, sarà oggetto di un remake a stelle e strisce. L’autore designato è Joshua Marston, che scriverà la sceneggiatura e si occuperà della regia. Marston è un autore poco noto con all’attivo svariate regie televisive e due soli film, Maria Full of Grace e La faida. Nicola Giuliano produrrà anche la nuova versione americana, dopo aver prodotto l’originale.

La doppia ora ha come protagonisti Sonia e Guido (Ksenia Rappoport e Filippo Timi), rispettivamente una cameriera slovena e un ex-poliziotto che ora lavora come custode di una villa sperduta nella campagna torinese. I due si conoscono in un locale e decidono di passare un po’ di tempo nella villa, ma una banda di ladri fa irruzione nella casa e ferisce a morte Guido. Da quel momento, Sonia viene tormentata da visioni di cui non riesce a spiegare la natura, ma i segreti che si celano nel suo passato sono ben più nefasti.

La trama si presta molto a una rilettura americana, ma il mio consiglio è comunque di recuperare l’originale. Non se ne fanno tanti di film di genere in Italia, e questo è uno dei pochi davvero riusciti (qui la nostra recensione).

(Fonte: The Hollywood Reporter)

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *