Condividi su

25 novembre 2011 • 08:20 • Scritto da Marco Triolo

Jean-Pierre Jeunet alla regia di T.S. Spivet

Il regista de Il favoloso mondo di Amelie torna a dirigere un film in lingua inglese dopo Alien - La clonazione: Jean-Pierre Jeunet adatterà in 3D il romanzo The Selected Works Of T.S. Spivet, storia di un giovane e geniale cartografo...
Post Image
0

Il regista de Il favoloso mondo di Amelie torna a girare in lingua inglese a quattordici anni da Alien – La clonazione. L’occasione è un adattamento del romanzo di Reif Larsen “The Selected Works Of T.S. Spivet”. Il film, intitolato semplicemente T.S. Spivet, sarà girato da Jean-Pierre Jeunet in 3D, e non può non far venire in mente, già dal titolo, “La straordinaria invenzione di Hugo Cabret”, da cui poi Scorsese ha tratto Hugo Cabret.

Guillaume Laurant, storico collaboratore di Jeunet, scriverà la sceneggiatura insieme al regista: la storia ruota intorno a T.S. Spivet, un abile cartografo di appena dodici anni che un giorno viene chiamato dal museo Smithsonian, e scopre di aver vinto un prestigioso premio. Parte così per un lungo viaggio attraverso gli Stati Uniti per ritirare il premio, ma allo Smithsonian non sanno di averlo consegnato a un bambino…

Le riprese inizieranno nella primavera del 2012 in Canada, per un’uscita prevista nella seconda metà del 2013. Produce lo studio francese Gaumont, mentre la Warner dovrebbe distribuire. Che ne dite?

(Fonte: Deadline)

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *