Condividi su

11 novembre 2011 • 10:28 • Scritto da Leotruman

Il Re Leone 3D contro Immortals e Lezioni di Cioccolato 2, le previsioni di incasso

Quattro pellicole per un posto sul podio. Sto parlando de Il Re Leone 3D, Lezioni di Cioccolato 2, Immortals e il nuovo film di Pupi Avati. Chi riuscirà a non sfigurare di fianco ai campioni de I Soliti Idioti e La Peggior Settimana della Mia Vita?
Post Image
6

Lo scorso fine settimana gli incassi sono aumentati di quasi il 30% e sono tornati a superare quota 11 milioni di euro. Merito del grande successo de I Soliti idioti ma anche della buona tenuta di altri film come La Peggior Settimana della Mia Vita.

In questo fine settimana sono quattro le pellicole in uscita con un numero di sale simile intorno alle 300 copie, quindi corposo ma niente di eccezionale. Scopriamo insieme quali sono le loro potenzialità di incasso:

Re Leone 3D Poster Ita 02

Se c’è un film su cui puntare per un gradino sul podio, è certamente Il Re Leone 3D. L’hype in rete è elevatissimo, in particolar modo nella fascia d’eta dei trentenni che nel 1994 hanno visto in sala il cartoon come bambini. Molti invece desiderano recuperare la visione in sala perché lo hanno visto solo in homevideo o addirittura non lo hanno mai visto.

Il successo de I Soliti Idioti è stato merito anche delle visioni di gruppo collettive, che hanno trasformato il film in un’esperienza da vivere con gli amici e ha spinto gli spettatori a non scaricarsi la pellicola e vederla in solitudine. Credo lo stesso meccanismo possa ripetersi anche per Il Re Leone. Con 358 schermi (315 in 3D, quindi non nella totalità delle copie) punto su una media per sala particolarmente elevata, il secondo posto in classifica e 2 milioni di euro.

Lezioni di cioccolato 2 Poster Italia

A quattro anni di distanza arriva nelle sale il sequel di Lezioni di Cioccolato diretto da Alessio Maria Federici e ancora una volta prodotto da Cattleya. Luca Argentero, da giovane attore in erba è diventato una delle star più richieste ed affermate. La conduzione di un programma televisivo ha dato ulteriore visibilità, unita ad una promozione particolarmente intensa nell’ultima settimana.

Sono ben 343 le sale a disposizione, meno delle 500 con cui sono state proposte le ultime commedie uscite ma più di altre pellicole. Se anche sfiorasse i 3mila euro di media per sala il milione dovrebbe raggiungerlo. Punto su poco più di 900mila euro.

immortals poster comic con

Il film più imprevedibile del weekend è certamente Immortals, pellicola epica diretta da Tarsem Singh con Henry Cavill. In Italia i peplum di una certa importanza, quindi non parlo di The Eagle ma di 300 e Scontro tra Titani, sono sempre andati molto bene. I due kolossal incassarono nel nostro paese rispettivamente all’esordio 3.4 milioni e 3.1 milioni di euro.

Immortals ha pretese certamente inferiori e con 330 copie (di cui 240 in 3D) non potrà certamente replicare tali risultati. Negli Stati Uniti il film dovrebbe incassare circa un terzo rispetto all’esordio dei due kolossal sopra citati. Se dovessimo seguire tale ipotesi, potrebbe incassare 1 milione di euro e vincere la sfida almeno con Lezioni di Cioccolato 2.

Il cuore grande delle ragazze Poster Italia

Quarto contendente è Pupi Avati ed il suo Il Cuore grande delle Ragazze. Medusa fa sempre le cose in grade e fornisce ben 318 schermi alla pellicola, che ricordo è stata presentata al Festival di Roma in Concorso. Una sconfinata Giovinezza lo scorso anno all’esordio raccolse 366mila euro, Il Figlio più Piccolo sorprese con 959mila euro, Gli Amici del Bar Margherita 781mila e Il Papà di Giovanna circa 900mila.

A parte l’ultimo passo falso, i film di Avati si sono sempre comportati discretamente. La concorrenza nel weekend è tuttavia agguerrita: punto su 700mila euro.

Nel fine settimana escono anche One Day di Lone Scherfig con Anne Hathaway e Jim Sturgess, tratto dal romanzo di David Nicholls (142 copie, 300mila euro), Il paese delle spose infelici di Pippo Mezzapesa con Aylin Prandi (30 copie, 80mila euro) e I primi della lista di Roan Johnson con Claudio Santamaria (20 copie, 35mila euro). Ecco le previsioni per il podio:

1) I Soliti Idioti: 2.5 milioni

2) Il Re Leone 3D: 2 milioni

3) La Peggior Settimana della Mia Vita: 1.3 milioni

Come sarà composto il podio a fine weekend secondo voi? Fate la vostra previsione di incasso nel round del nostro gioco, la Boxoffice Cup, a questo link!

Fonte dei dati: eduesse, boxofficemojo, cinetel

Condividi su

6 commenti a “Il Re Leone 3D contro Immortals e Lezioni di Cioccolato 2, le previsioni di incasso

  1. Sono d’accordo con le previsioni … Questo weekend è l’occasione per fare un ‘repulisti’ delle sale, togliendo alcuni titoli in programmazione che hanno resistito bene alla crisi di spettatori, come Sorrentino o il film di James Wan. Per me Il Re Leone potrebbe battere di poco I Soliti Idioti … e convincere le famiglie ed i bambini ‘orfani’ dei Puffi a tornare in sala, magari senza la spesa dei pop corn 🙂 per ammortizzare il costo del 3D. Immortals potrebbe tirarsi appresso chi si è tolto lo sfizio di vedere I Soliti Minchioni …pardon Idioti. Il flop della settimana? Per me Pupi Avati che dovrebbe smettere di fare un film all’anno e concentrasi di più su storie e sceneggiature.

  2. Spendere 10 euro x rivedere un film in sala gia’ uscito e a breve(1 o 2 settimane disponibile in br e dvd)?Roba da pazzi con la penuria di soldi nelle tasche di noi italiani a sto punto se sono una famiglia al posto di spendere 40euro x Lion King ne spendo poco piu’ dell ameta’ x il br o la meta’ x il dvd….dubito arrivi anche solo la milione ritengo sia un’operazione fallimentare a prescindere……

  3. La pensavo come te qualche mese fa, e poi il film ha incassato oltre 150 milioni di dollari nel mondo e deve ancora uscire in molti mercati. Supererà ampiamente i 200 milioni…Paradossalmente più che le famiglie, sono i giovani che vogliono andare a vederlo. Per quanto riguarda il risultato italiano, potresti anche avere ragione e lo scopriremo a fine weekend. Ma non si può proprio parlare di operazione fallimentare…

  4. Avevo 4 anni e mezzo quando vidi Il Re Leone al cinema per la 1a volta (incredibile, ma mi sembra ieri), e fu amore a prima vista! Ogni volta che lo rivedo, la magia si ripete!
    Comprensibile, in parte, il discorso di luca, ma personalmente spenderei milioni (è un’iperbole ovviamente) per rivedere sul maxi schermo pellicole magnifiche come appunto classici Disney che hanno accompagnato la nostra infanzia.
    Per quanto riguarda il 3D, sono curioso di vedere se mi convincerà (l’ultimo 3D rivelazione per me ultimamente, a differenza di moltissimi che l’hanno stroncato, è stato quello di Harry Potter 7.2).
    Concludo dicendo 4 parole: Viva Il Re Leone!!!!

  5. cavolo, tony ha scitto esattamente quello che volevo scrivere io! Aggiungo solo che per me i soliti idioti potrebbe perdere qualcosa in più e anche immortals lo vedo deboluccio

  6. Il discorso di Luca è condivisibile, bisogna aggiungere la vasta platea di chi già posiede il dvd o ha una copia del film, tantissimi … Ma è proprio il richiamo della sala, con il remaster realizzato con i migliori standard e l’appeal che la Disney esercita, che potrebbe ‘sbloccare’ quella parte di pubblico ferma o parsimoniosa in questi mesi. Quindi si fa un sacrificio ora, tagliando su altre scelte, in attesa della consolazione natalizia. Almeno io la vedo così poi la riedizione magari non regge una programmazione superiore alle due settimane. Ma non credo che la Disney ci rimetterà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *