L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Dopo Hugo sarà L’Uomo di Neve il prossimo film di Martin Scorsese!

Di Leotruman

Quando un regista si avvia alla conclusione di un suo progetto, c’è sempre grande curiosità riguardo a ciò che ha deciso di dirigere subito dopo. Uscirà nelle sale americane questo venerdì Hugo Cabret, il nuovo di Martin Scorsese che segna il ritorno del regista premio Oscar a quasi due anni di distanza da Shutter Island (uno dei più grandi successi di Scorsese, quasi 300 milioni di dollari incassati).

È stato confermato quale sarà il prossimo progetto sul quale metterà le mani e ancora una volta si cambia genere. Dopo i rumor di settimana scorsa, ecco che l’Hollywood Reporter annuncia la luce verde in arrivo per l’adattamento del romanzo L’Uomo di Neve dello scrittore norvegese Jo Nesbø ad opera appunto di Scorsese.

Si torna al thriller quindi e sarà la Working Title a produrre la pellicola, in particolare con Tim Bevan e Eric Fellner, mentre Nesbø e il suo agente Niclas Salomonsson saranno produttori esecutivi. La sceneggiatura è stata affidata a Matthew Michael Carnahan, sceneggiatore sempre più lanciato che recentemente ha firmato War World Z.

Si tratta del primo adattamento cinematografico in lingua inglese per Nesbø, scrittore che ha venduto milioni di copie in tutto il mondo. Leggiamo insieme la sinossi ufficiale del libro per capire bene la trama:

La città di Oslo è avvolta nel buio e i primi fiocchi di neve cadono leggeri imbiancando le strade. Birte Becker è appena tornata a casa dal lavoro quando, fuori dalla finestra, nota un pupazzo di neve che sembra scrutarla. La donna pensa che sia un magnifico regalo, opera del marito e del figlio. Ma non è così. Poche ore dopo, Birte scompare senza lasciare traccia. Unico indizio, un pupazzo di neve avvolto nella sciarpa della donna, all’interno del quale viene ritrovato anche il suo cellulare.
Il commissario Harry Hole, chiamato per indagare sulla misteriosa scomparsa, si getta a capofitto nel caso per sfuggire ai fantasmi che lo perseguitano giorno e notte e alla notizia che lo ha gettato nello sconforto dopo mesi di astinenza dall’alcol e di buona condotta: Rakel, l’unica donna che abbia mai amato, sta per sposarsi. La sola possibilità per Harry di essere felice si è infranta miseramente.
Appena inizia a indagare sulla scomparsa della Becker, il commissario si rende conto che il caso ha fortissime somiglianze con altre sparizioni misteriose avvenute a Oslo negli ultimi vent’anni. La procedura è sempre la stessa: una donna, sposata con figli, scompare nel nulla, nella notte in cui sulla città cade la prima neve. Hole è l’unico che può avvicinarsi alla verità, perché il male, subito e inferto, lo conosce molto da vicino e può calarsi pienamente nella testa del serial killer. La scoperta, però, sarà più amara e sconcertante del previsto, perché la mano in grado di perpetrare quegli orrendi crimini è molto più vicina di quanto Harry si sarebbe mai immaginato.

Una storia interessante, un film che senza dubbio Scorsese riuscirà a trasformare in un altro gioiello. Che ne pensate del progetto? 

Le riprese de L’uomo di Neve probabilmente inizieranno nel corso del prossimo anno, non necessariamente in Norvegia coma ha confermato lo scrittore. L’uscita potrebbe essere fissata quindi per la fine del 2013.

Se volete leggere il romanzo da cui verrà tratta la pellicola, lo potete trovare anche su Amazon.it a questo link: L’uomo di neve (Piemme linea rossa)

Fonte: THR

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Perché Keira Knightley ha deciso di rinunciare alle scene di nudo 26 Gennaio 2021 - 18:45

Nel corso della sua carriera Keira Knightley ha girato scene di nudo, come molte altre colleghe del resto, ma da quando è diventata madre ha (legittimamente) deciso di inserire una “clausola di non nudità” nei suoi contratti.

Asia Argento e Gaspar Noé doppieranno il film d’animazione Schirkoa 26 Gennaio 2021 - 18:30

Un futuro alternativo distopico nel film diretto da Ishan Shukla e prodotto con la Unreal Engime di Epic Games

Golden Globes: Jane Fonda riceverà il Cecil B. DeMille Award alla carriera 26 Gennaio 2021 - 17:45

La star sarà la 16a donna a ricevere il premio alla carriera che ogni anno la HFPA riserva ai professionisti del cinema

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.