L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Boxoffice USA, 32 milioni di dollari per Immortals

Di Leotruman

Sorpresa al botteghino americano, così come in quello italianoImmortals, pellicola epica diretta da Tarsem Singh con Henry Cavill, Frieda Pinto e Mickey Rourke ha conquistato la prima posizione in classifica superando il campione Adam Sandler e la sua nuova commedia.

Il kolossal della Relativity Media avrebbe raccolto nel weekend secondo le prime stime circa 32 milioni di dollari, con una media per sala superiore ai 10mila dollari. Alla vigilia si parlava non più di 22-25 milioni, ma già dalla giornata di venerdì (15 milioni, di cui 1.5 alle anteprime di mezzanotte) si era capito che il film avrebbe conquistato il weekend.

Immortals Stephen Dorff Henry Cavill Freida Pinto foto dal film 3

Brusco calo già dalla giornata del sabato, che tuttavia non ha impedito al film di far registrare il miglior incasso d’esordio per la Relativity (il record precedente era Limitless con 18 milioni). Il 66% degli incassi deriva dagli schermi 3D, un dato in forte controtendenza rispetto a tutti gli altri kolossal usciti in questo 2011, e la pellicola è stata vista per il 75% da un pubblico di età inferiore ai 35 anni (il 60% di sesso maschile). Buona partenza anche all’estero con 36 milioni incassati per un totale di quasi 70 milioni già raccolto, di poco inferiore al budget della pellicola (75 milioni). Aspettiamo di capire come terrà nelle prossime settimane, ma sembra avere il potenziale per superare i 200 milioni di dollari totali globalmente e trasformarsi in un discreto successo.

Incasso lievemente inferiore alle aspettative, e soprattutto alla media degli esordi di Adam Sandler, per la commedia Jack and Jill. Circa 26 milioni di dollari è l’incasso stimato, con una media di 7500 dollari.

Jack and Jill Teaser Poster USA

Ecco gli ultimi esordi del comico: Mia moglie per finta (30 milioni), Un weekend da Bamboccioni (40 milioni), Bedtime Stories (27 milioni), Zohan (38 milioni) e Chuck and Larry (34 milioni). TUTTE le pellicole che ho citato hanno finito per superare la soglia dei 100 milioni in totale, e l’unico film che invece non l’ha raggiunta è stata Funny People (51 milioni). Il passaparola questa volta non sembra essere molto positivo (su Flixster approva solo il 57% degli utenti) e Jack and Jill potrebbe essere il primo film a non raggiungere i 100 milioni.

La pellicola rischia addirittura di perdere la seconda posizione nei dati definiti a causa dell’ottima tenuta de  Il Gatto con gli Stivaliil nuovo cartoon della Dreamworks Animation che anche questo weekend non è andato oltre il 22% di calo.

Tenuta eccellente e altri 25.5 milioni di dollari per lo spin-off della saga di Shrek diretto da Chris Miller, che rischia seriamente di finire in seconda posizione domani sera. Il totale è di 108 milioni di dollari, che diventano 157 milioni in tutto il mondo (ma deve ancora uscire nella maggior parte dei mercati). Da segnalare l’incredibile performance russa, con oltre 36 milioni di dollari incassati.

Calo del 45% per Tower Heist – Un Colpo ad Alto Livello pellicola diretta da Brett Ratner (X-Men 3) e con protagonisti l’inedita coppia formata da Ben Stiller ed Eddie Murphy.

Solo 13.2 milioni di dollari incassati in questo secondo fine settimana di programmazione, con una media ormai scivolata sotto i 4mila dollari. Il totale è di quasi 44 milioni, che diventano 64 a livello mondiale.

Quinta posizione per J.Edgar, nuovo atteso film del premio Oscar Clint Eastwood con Leonardo DiCaprio protagonista. Uscito solamente in 1900 cinema ha incassato 11.4 milioni, facendo registrare una media per sala di 6mila dollari (la quarta della classifica, la seconda per un film in 2D).

J. Edgar Leonardo DiCaprio Foto Dal Film 01

Le recensioni della pellicola sono particolarmente altalenanti tra i critici americani, un po’ come il risultato al boxoffice dei film di Eastwood (mentre in Italia sono costantemente elevati). J.Edgar ha attirato in sala un target prevalentemente non giovane, visto che il 60% del pubblico ha un’età superiore ai 50 anni. Non particolarmente esaltante nemmeno il 67% di commenti positivi su Flixter. Flop oppure no? Lo scopriremo solo tra qualche settimana, visto che questo tipo di pellicole si avvantaggiano molto del passaparola e della visibilità data dalla stagione dei premi ormai alle porte.

Cala del 55% A Very Harold & Kumar Christmas, con solo 5.9 milioni di dollari raccolti (totale deludente di 23 milioni) mentre In Time, il thriller fantascientifico diretto da Andrew Niccol, è riuscito a superare i 30 milioni in totale grazie ai 4.1 milioni del weekend.

Perde ancora terreno Paranormal Activity 3, ma l’horror low-cost della Paramount è riuscito a superare i 100 milioni di dollari di incasso proprio nella giornata di oggi. A questo punto è il secondo incasso della saga (il primo arrivò a 108 milioni) mentre a livello mondiale sono ben 190 i milioni incassati. A breve supererà quindi i 193 milioni del primo capitolo e diventerà l’episodio della saga più redditizio (è costato solo 5 milioni di dollari).

Chiudiamo la top-ten con il remake di Footloose diretto da Craig Brewer, arrivato a sfiorare i 50 milioni in totale, mentre Real Steel ha superato gli 80 milioni, che diventano però ben 230 a livello mondiale.

Settimana prossima prepariamoci ad un weekend da record. Oltre al cartoon Happy Feet 2, è in arrivo il ciclone The Twilight Saga: Breaking Dawn parte 1! Riuscirà a battere Harry Potter? Quanto incasserà? Seguiteci e giocate insieme ai round speciali della Boxoffice Cup!

Fonte dei dati: boxofficemojo

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Boys – Amazon sviluppa uno spin-off su un college di supereroi 25 Settembre 2020 - 11:45

Il successo di The Boys spinge Amazon a espandere il franchise: è in fase di sviluppo uno spin-off ambientato in un college di supereroi gestito dalla Vought.

Chadwick Boseman: a Disneyland un murale per onorare l’attore 25 Settembre 2020 - 10:48

La Disney ha reso ancora una volta omaggio a Chadwick Boseman, presentando ieri un murale a lui dedicato e realizzato da Nikkolas Smith.

Tutti i film horror in tv dal 25 settembre all’1 ottobre 25 Settembre 2020 - 9:56

ScreenWEEK è qui per proporvi una settimana all’insegna del brivido! Ecco la programmazione completa dei film horror in arrivo sul piccolo schermo nei prossimi sette giorni.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.