( ! ) Warning: getimagesize(http://static.screenweek.it/2009/7/31/G-Force-Gabriel-Casseus-Piper-Mackenzie-Harris-Zach-Galifianakis-Kelli-Garner-Will-Arnett-Bill-Nighy-Mini-Anden-36.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 497
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0000396656{main}( ).../index.php:0
20.0001398104require( '/var/www/html/wp-blog-header.php' ).../index.php:17
30.340253786552require_once( '/var/www/html/wp-includes/template-loader.php' ).../wp-blog-header.php:19
40.343653770256include( '/var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/single.php' ).../template-loader.php:106
50.343653770256get_header( ).../single.php:10
60.343653770632locate_template( ).../general-template.php:48
70.343653770728load_template( ).../template.php:716
80.343753790320require_once( '/var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/header.php' ).../template.php:770
90.343853790320wp_head( ).../header.php:38
100.343853790320do_action( ).../general-template.php:3015
110.343853790696WP_Hook->do_action( ).../plugin.php:470
120.343853790696WP_Hook->apply_filters( ).../class-wp-hook.php:327
130.474455288160non_amp_structured_data( ).../class-wp-hook.php:303
140.474555290088getimagesize ( ).../functions.php:497
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Billy Nighy parla di Jack the Giant Killer, Scontro tra Titani 2 e Total Recall

Di Leotruman

L’attore inglese Bill Nighy, dopo la sua partecipazione alla saga di Pirati dei Caraibi (Davy Jones) e quella di Harry Potter (Rufus Scrimgeour), si sta godendo una seconda giovinezza artistica.

Ben tre i suoi kolossal in uscita: il sequel di Scontro tra Titani con protagonista Sam Worthington, il reboot di Atto di Forza (Total Recall) con Colin Farrell e ,a favola dark Jack the Giant Killer diretto da Bryan Singer.

Intervistato dal sito Collider in occasione della promozione del cartoon Arthur Christmas, di cui è doppiatore ed in uscita a breve nelle sale americane, ha parlato brevemente anche delle altre pellicole in cui ha recitato:

G-Force Gabriel Casseus Piper Mackenzie Harris Zach Galifianakis Kelli Garner Will Arnett Bill Nighy Mini Anden 36

Ha recentemente girato sia Jack the Giant Killer che Scontro tra titani 2. Che parti interpreta e come è stata la sua esperienza sul set?

In Jack the Giant Killer io interpreto un gigante (Fallon, il leader dei giganti). Sono alto quasi 7 metri e mangio la gente. È stato davvero divertente interpretarlo. Bryan Singer mi aveva già diretto in Valkyrie con Tom Cruise, che era stata un’esperienza molto positiva e sono stato felice di lavorare di nuovo con lui. Ci sono molti bravi attori inglesi nel film come Ewan McGregor e Nicholas Hoult (Jack). C’è anche Stanley Tucci che interpreta il fastidioso Roderick, e lui è davvero un uomo brillante. È stata davvero un’esperienza molto bella, anche se era molto difficile sul set mantenere una faccia seria. Girando anche in motion capture, e indossando una tuta nera in vinile con cerniera sul davanti, non ero mai abbastanza rilassato e avevo anche un casco con telecamere collegate che scendevano per il mento e fondamentalmente mi riprendevano su per il naso! Non è per niente un bel vedere!. Ma dopo il primo paio di giorni, ero già a corto di scherzi e battute. Bisognava solo non guardare gli altri giganti perché altrimenti cominciavo a ridere, ma è stata un’esperienza molto cool.

Nel sequel di Scontro tra Titani interpreto Efesto, il costruttore di armi degli Dei. Io preparo tutte le nuove armi, vivo in una grotta, e sono caduto dal monte Olimpo. Non si vede nel film, ma nel mito Zeus, suo padre, lo caccia via dal monte Olimpo perché era zoppo. Cadde per sette giorni, e la caduta di certo non migliorò il suo zoppicare. È un personaggio molto bello e ci siamo trovati bene insieme. Eravamo sopra la nuvola su un vulcano in Spagna, e guardando verso il basso vedevo un tappeto bianco di nuvole. Un paesaggio molto bello, che assomiglia particolarmente al mondo antico. 

Che ci può dire sul ruolo di Kuato nel remake di Total Recall? Com’è il confronto con il film originale?
L’originale è particolarmente caro ai fan, lo so, ma penso di poterli aiutare a rilassarsi. Penso che il progetto sia in mani molto, molto buone. Ho lavorato con Len Wiseman prima nella serie Underworld, in cui interpretavo un vampiro (ha diretto i primi due film). Lo ammiro oltre misura. Penso che sia incredibile, sia come uomo che come regista. Con Die Hard 4 ha fatto un lavoro brillante. Total Recall è in mani sicure e i fan possono stare tranquilli.

Lo script è favoloso. Mi piacciono molto i film di sci-fi. Non sono appassionato di mostri provenienti dallo spazio esterno, o cose del genere. Ma, io amo le rappresentazioni fantasiose di un possibile prossimo futuro, in cui si guardano le tecnologie presenti e pensi: “Beh, sì, questo potrebbe davvero quasi essere vero!.” Mi piacciono questo tipo di sfondi. Colin [Farrell], Jessica [Biel], Bryan Cranston e Kate Beckinsale sono un cast “caldissimo”. Non vedo l’ora di vedere il risultato finale, anche detesto vedere i film in cui vi recito: ma proprio il fatto di aver voglia di vederlo è un buon segno!

Per scoprire tutte le news sulle pellicole in arrivo con Billy Nighy, cliccate sui riquadri sottostanti (anche sul Mi Piace).

Fonte: collider

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.