Condividi su

29 ottobre 2011 • 15:42 • Scritto da Leotruman

Il Gatto con gli Stivali subito in testa al Boxoffice USA

Subito in testa negli USA Il Gatto con gli Stivali, nuovo cartoon della Dreamworks Animation che vincerà il weekend di Halloween. Raggiungerà entro domenica sera gli 80 milioni Paranormal Activity 3 mentre non decollano In Time e The Rum Diary con Johnny Depp. Ecco gli incassi di ieri:
Post Image
2

Dopo il weekend da record della scorsa settimana ci si aspetta buoni incassi anche in questo weekend lungo di Halloween negli Stati Uniti. Senza grosse sorprese è Il Gatto con gli Stivali, nuovo cartoon della Dreamworks Animation, ad aver conquistato la prima posizione nella giornata di ieri.

Lo spin-off della saga di Shrek diretto da Chris Miller secondo le prime stime avrebbe già incassato poco meno di 10 milioni di dollari nelle prime 24 ore di programmazione (precisamente 9.8 milioni). A questo punto la stima del weekend è di 37 milioni di dollari, un dato in linea con altri cartoon usciti nel 2011 al di fuori della stagione estiva (Rio e Rango incassarono infatti 39 milioni).

Il gatto con gli stivali immagini dal film 9

Il film crescerà ovviamente nella giornata di oggi e avrà un notevole ritorno anche lunedì, il giorno di Halloween. Domani in serata avremo le prime stime definitive dell’intero weekend e sembra proprio che avrà una buona tenuta anche nelle prossime settimane grazie al Cinemascore A-.

Calo cospicuo per Paranormal Activity 3, ma solo perché il venerdì d’esordio l’incasso era stato da record grazie alle anteprime di mezzanotte. L’horror ha perso il 70% e incassato ieri altri 7.3 milioni di dollari, per una stima di circa 20 milioni nei tre giorni (quindi poco più del 50%). Entro domenica sera avrà già in cassa oltre 80 milioni di dollari e nella notte di Halloween (lunedì) aspettiamoci un picco di spettatori, considerando anche la totale assenza di concorrenza.

Niente da fare per l’atteso In Time, il thriller fantascientifico diretto da Andrew Niccol e con protagonisti Justin Timberlake e Amanda Seyfried. Solo 4.5 milioni l’incasso stimato per un thriller che sta piacendo al pubblico meno di quanto si pensasse (Cinemascore B-). La stima per il weekend a questo punto è di solo 13 milioni e potrebbe seguire le sorti di una pellicola simile, Source Code, che nonostante un esordio basso arrivò ad incassare 54 milioni in totale.

Incredibile ma vero, il remake di Footloose diretto da Craig Brewer (al suo terzo weekend) batte addirittura Johnny Depp e il suo The Rum Diary, adattamento dell’omonimo romanzo di Hunter S. Thompson, scritto e diretto da Bruce Robinson.

Footloose ieri ha incassato 2 milioni e dovrebbe arrivare a 6 milioni entro domani, mentre The Rum Diary nonostante i quasi 2300 cinema, ne ha raccolti 1.7 milioni e non supererà i 5 milioni a fine weekend (un risultato particolarmente deludente). Secondo Deadline il film verrà superato addirittura da Real Steel entro domani, che dovrebbe raccoglierne 5.7 di milioni per un totale di 75 milioni.

Esordio convincente per Anonymous, il nuovo film diretto da Roland Emmerich che per una volta non si ritrova a distruggere il mondo. Il film è infatti centrato sulla figura di William Shakespeare e la Sony lo ha fatto uscire solamente in 265 sale per poi estenderne il numero dalle prossime settimane: 350mila dollari l’incasso ieri e dovrebbe raccogliere 1.1 milioni nel weekend, con una buona media per sala superiore ai 4mila dollari.

Tornate a seguirci per scoprire nuovi dettagli sugli incassi del weekend italiano e americano, che come sempre troverete nella nostra sezione dedicata al boxoffice.

Fonte dei dati: deadline

Condividi su

2 commenti a “Il Gatto con gli Stivali subito in testa al Boxoffice USA

  1. Mi sono dimenticato di aggiungere che Anonymous sta piacendo non poco. Cinemascore A-. la strategia è stata vincente secondo me e il passaparola sarà buono…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *