Condividi su

12 settembre 2011 • 16:32 • Scritto da Leotruman

The Flowers of War è il titolo del film di Zhang Yimou con Christian Bale

Il premio Oscar Christian Bale, prima di tornare a vestire i panni di Batman in The Dark Knight Rises, ha girato in Cina un kolossal con Zhang Yimou (regista di Lanterne Rosse e La Foresta dei Pugnali Volanti). Il film è stato intitolato The Flowers of War ed ecco nuovi dettagli:
Post Image
0

Ad aprile vi avevamo mostrato la prima immagine di 13 Flowers of Nanjing, la nuova pellicola di Zhang Yimou (regista di Lanterne Rosse e de La Foresta dei Pugnali Volanti) che stava finendo di girare in Cina.

Nella foto, che vi ripropongo qui sotto, potevamo vedere il protagonista Christian Bale vestito da prete senza sapere effettivamente quale fosse il suo ruolo. Il film è infatti una rappresentazione cinematografica del massacro di Nanjing avvenuto nel 1937, quando i soldati giapponesi uccisero centinaia di migliaia di civili e soldati cinesi, e migliaia di donne furono violentate dopo l’occupazione della città.

Slashfilm ci svela oggi qual’è effettivamente il personaggio interpretato da Bale e quale sarà il titolo internazionale definitivo.

Infatti la pellicola, precedentemente conosciuta con i titoli di The 13 Women of Naijing, Heroes of Nanking e 13 Flowers of Nanjing si chiamerà semplicemente The Flowers of War e in questo modo verrà distribuita in tutto il mondo.

Notevole il budget che è stato rivelato: ben 90 milioni di dollari, il più alto di sempre per il cinema cinese. Viene proiettata in questi giorni a Toronto, dove è appena iniziato il film festival cittadino, un’anteprima di 20 minuti che sembra aver convinto non pochi addetti ai lavori, soprattutto per le spettacolari scene di combattimento.

È stato inoltre rivelato che Bale non sarà effettivamente un prete nel film ma un impresario di pompe funebri arrivato a Nanjing per seppellire il parroco della cattedrale, che ospita anche una scuola per ragazze. Deciderà di indossare gli abiti del prete per provare a negoziare una tregua con i soldati giapponesi che stanno compiendo terribili atrocità nella città.

Aspettiamoci nuovi aggiornamenti da Toronto in questi giorni e forse scopriremo anche quale distributore italiano si sarà assicurato i diritti della pellicola.

Fonte: /film

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *