L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Prometheus, Damon Lindelof rivela dettagli sui ruoli di Fassbender e Theron

Di Leotruman

Anche oggi parliamo di Prometheusfilm che potrebbe o potrebbe non essere un prequel di Alien e che il regista Ridley Scott sta girando. Dopo avervi svelato la nuova sinossi ufficiale, è lo sceneggiatore Damon Lindelof a svelarci qualche dettaglio in più soprattutto sui personaggi che interpretano Michael Fassbender e Charlize Theron.

MTV ha infatti finalmente pubblicato un’intervista rilasciata da Lindelof ai tempi del Comic-Con di San Diego (che quest’anno abbiamo seguito particolarmente da vicino) e innanzitutto ha parlato di come è stato lavorare insieme a Ridley Scott:

Mentre ho lavorato a Lost per sei anni, avevo sulle spalle enormi responsabilità perché ero uno dei “veggenti” dietro lo show, e non c’era una rete di sicurezza per me. Quando ho ricevuto la chiamata [di Ridley] ho tirato un sospiro di sollievo confortato dal fatto che Ridley Scott sarebbe stata questa volta la mia rete di sicurezza. Ne seguì una serie di conversazioni in cui ero io ad intervistare Ridley per avere un’idea del film che voleva fare. Una volta che ne ho capito il senso, allora il mio compito è stato di canalizzazione quell’idea in modo da render conto della sua visione, ma allo stesso tempo imponevo la mia visione su di esso. Quello era il mio punto di vista. La sua prospettiva era più gentile e generosa in termini di idee, ma in realtà tutto quello che ne è derivato ha un tocco diverso rispetto a quanto mi aveva detto.

Poi ha svelato qualche dettaglio sul ruolo di Fassbender:

Lui interpreta un androide. Una delle cose che evoca l’idea di Blade Runner è il quesito “Il film sarà visto dal punto di vista del robot?”. Vorremo chiedergli “Che cosa ne pensi di tutto questo? Che sta succedendo? Cosa ne pensi di questi esseri umani che sono intorno a te?” e sarebbe bello se nel film avessimo trovato un modo di fargli rispondere a queste domande. Ma quando hai un attore come Fassbender, sai che sta per portare quel qualcosa di più rispetto al cliché del robot. Non so se si potrebbe dire, ma tutto il dovuto rispetto non è Anthony Daniels. È fenomenale ma lui non è C-3PO…

In seguito ha parlato del ruolo di Charlize Theron:

Il nome del suo personaggio è Meredith Vickers e lei è una sorta di entità aziendale. Questa è un’altra delle cose familiari con i film di Alien, visto che ci sono interessi corporativi in gioco. Mi sento come se Charlize avesse portato una nuova versione di quella vecchia variante. E ‘un remix…. e non penso che lei sia viscido [come il personaggio di Paul Reiser in Aliens]. Non ha la parlantina veloce e non è la faccia di gomma della società. A proposito, vi chiederete “Quale società rappresenta?”. Penso che sia una grande parte del divertimento. Mentre stavamo sviluppando la sceneggiatura, lei ha avuto alcune idee davvero cool che ha portato a qualcosa a cui non siete abituati.

Infine alcune parole sul cast in generale, visto che in Alien la Weaver era l’unica a rimanere in vita nei 40 minuti finali:

È fantastico aver potuto costituire un insieme così cool e sarà fantastico presentarlo al pubblico che si domanderà “Chi rimarrà in vita alla fine di questo film? Forse tutti, anche se probabilmente non sarà così. Ma ciò è parte del divertimento di ciò che abbiamo deciso di fare.
Vi ricordo che in occasione del Comic-Con il nostro inviato aveva assistito al panel di Prometheus proprio con Lindelof e la Theron. Lo potete rileggere completamente a questo link.
Prometheus uscirà nelle sale a giugno 2012. Per tutte le informazioni sulla pellicola cliccate sul riquadro qui sotto (anche sul “Mi piace” per essere aggiornati tramite Facebook).

Fonte: MTV

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.