Condividi su

16 settembre 2011 • 09:57 • Scritto da Leotruman

I Puffi, Carnage, Il Debito e Glee 3D: chi vincerà la sfida degli incassi?

Tantissime le uscite del weekend ed i Puffi in 3D si preparano a replicare gli ottimi incassi già fatti registrare in tutto il mondo. Non starà a guardare nemmeno Carnage di Roman Polanski, pronto a battersi contro Il Debito e la commedia Crazy, Stupid, Love. Poche sale per Glee The Concert Movie 3D.
Post Image
2

Sullo scorso weekend avevamo grandi aspettative, che si sono infrante contro la realtà di incassi decisamente inferiori alla media stagionale. Il weekend in arrivo ha una potenzialità ancora maggiore e non può certamente fallire, caldo o non caldo.

Sono tantissime le pellicole in uscita oggi, per ogni genere di pubblico ed età. Potrebbe essere effettivamente il fine settimana della svolta e c’è un titolo in particolare su cui puntare…

I Puffi Poster Italia 02

Oggi arriva nelle sale italiane I Puffi, pellicola della Sony Pictures che la Warner Bros (come ormai fa da luglio) distribuirà nel nostro paese in ben 550 schermi, di cui 340 in 3D.

Il film è, insieme a L’Alba del Pianeta delle Scimmie, una delle sorprese di fine estate con ben 136 milioni incassati negli Stati Uniti per un totale di oltre 450 milioni in tutto il mondo. Con queste premesse, condite dall’amore che il nostro paese nutre per gli omini blu, gli incassi potrebbero finalmente tornare a sfondare cifre elevate.

Ho il sospetto che anche grazie al 3D il film farà registrare medie particolarmente elevate. Riuscirà ad arrivare a sfiorare la soglia dei 3 milioni di euro in un weekend? Probabilmente grazie alla domenica di maltempo prevista al nord potrebbe anche riuscirci: in ogni caso dovrebbe incassare più di 2.5 milioni nei tre giorni.

Carnage Teaser Poster USA

Numero di sale importante anche per Carnage, la nuova pellicola di Roman Polanski acclamata a Venezia nonostante sia uscita a mani vuote dal Festival. Medusa punta molto sulla pellicola tanto da distribuirla in ben 390 schermi, un numero elevato che alza le aspettative di incasso.

Il cast è di grande richiamo: Kate Winslet, Jodie Foster, Christoph Waltz e John C. Reilly. Ma quanto potrà effettivamente incassare? L’Italia è inoltre il primo paese in cui viene distribuito e non abbiamo idea di quanto appeal effettivamente questa commedia possa avere. Potrebbe incassare 1.2-1.5 milioni di euro, ma come previsione mi terrei più verso il basso.

Crazy, Stupid Love Poster Italia

Ottime recensioni anche per la commedia romantica Crazy, Stupid, Love che sfoggia anch’esse un poker d’assi nel cast: Emma Stone, Julianne Moore, Ryan Gosling, Steve Carell.

Le commedie sboccate di questo inizio stagione sono andate malino (Come Ammazzare il Capo… a fatica ha superato i 2 milioni). Riuscirà questa commedia più elegante ad attirare maggiormente il pubblico in sala? Sono 230 gli schermi a disposizione per un incasso che non raggiungerà certamente il milione di euro: io punto su 650mila euro.

Il Debito Poster Italia

Solo 180 schermi per l’unica uscita drammatica del weekend. Si tratta de Il Debito, pellicola di John Madden che è un remake di un film israeliano. Essendo una delle pochissime pellicole solamente per “adulti” presenti in sala, potrebbe anche ritagliarsi un proprio spazio anche se punterei più sul lungo termine e sul passaparola che su incassi elevati in questo primo fine settimana. Dovrebbe in ogni caso superare i 500mila euro nei tre giorni.

Si candida come flop del weekend il peplum The Eagle con Channing Tatum e Jamie Bell. Quasi troppe le 165 sale a disposizione per un titolo che non credo possa raggiungere nemmeno i 300mila euro a fine weekend. Nel mondo ha incassato solamente 27 milioni dopo esserne costati 25.

Sarà interessante scoprire lunedì mattina quanto sarà riuscito ad incassare nel nostro paese Glee the 3D Concert Movie, il concerto evento della serie più famosa tra i ragazzi (e non) al momento attuale.

Glee The 3D Concert Movie Teaser Poster Italia

In Italia sono numerosi i fan di Glee, presenti in ogni fascia d’età, ma il film viene proiettato in esclusiva nelle sale del circuito The Space (quindi meno di una trentina sparsi per l’Italia) solamente per 5 giorni con un prezzo quasi da concerto live: 15 euro a biglietto. Sarà fonte di grandi incassi o i teenager scapperanno a gambe levate? Previsione davvero difficile ma non credo possa andare oltre i 150mila euro, anche se rischia di incassarne solo la metà.

Quale weekend migliore per riprendere a giocare alla nostra Boxoffice Cup? Fate la vostra previsione di incasso a questo link e tornare in questi giorni per i nostri consueti aggiornamenti sugli incassi.

Fonte dei dati: eduesse, boxofficemojo

Condividi su

2 commenti a “I Puffi, Carnage, Il Debito e Glee 3D: chi vincerà la sfida degli incassi?

  1. io spero tanto che Super 8 replichi il weekend e attiri tutti quegli spettatori che ancora non l’hanno visto….
    Vincerà i Puffi ma sento che il secondo posto sarà ancora di Abrams….
    Vedrò Carnage prima di tutti ma ho il sospetto che quasi 400 sale siano troppe per un titolo che andrà forte solo tra una certa èlite….

  2. Credo che possano spuntarla i Puffi..raccoglie parecchie fasce di età, Io amo Glee e andrò a vederlo ma dubito faccia buoni incassi visto questo film che ha floppato anche negli USA ,figuriamoci da noi che viene seguito si e no da un milione di telespettatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *