Warning: getimagesize(http://static.screenweek.it/2011/8/10/baciato-dalla-fortuna-poster-orizzontale-italia_mid.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Drive contro Baciato dalla Fortuna, Cronenberg e Sex and Zen

Drive contro Baciato dalla Fortuna, Cronenberg e Sex and Zen

Di Leotruman

Che weekend particolare ci aspetta! Una classica commedia all’italiana sfida una delle pellicole più acclamate degli scorsi mesi premiata al Festival di Cannes, una che ha partecipato invece a quello di Venezia, un film erotico in 3D e un horror del 2010. Un mix micidiale per un weekend che si preannuncia piuttosto tiepido dal punto di vista degli incassi.

Di quali pellicole sto parlando? Quali potenzialità di incasso hanno? Scopriamolo insieme!

Baciato dalla fortuna Poster Orizzontale Italia

Baciato dalla Fortuna è la nuova commedia con protagonista Vincenzo Salemme, che questa volta viene accompagnato da Asia Argento, Alessandro Gassman e Nicole Grimaudo.

Gli incassi dei film con l’attore napoletano sono stati altalenanti negli ultimi anni. Si va da grandi successi come La Vita è Cosa Meravigliosa, che incassò 4.6 milioni in totale (ma era Pasqua), ed SMS, addirittura oltre 5 milioni nel 2007, al deludente Senza arte né parte (solo 500mila euro in totale!). Un perfettamente paragonabile è No Problem, commedia del 2008 uscita proprio ad inizio ottobre che incassò 1.4 milioni di euro il primo weekend per chiudere a quota 3.8 milioni.

Anche Baciato dalla Fortuna farà la stessa fine? Con 390 sale a disposizione potrebbe tranquillamente, ma considerando gli incassi delle ultime settimane e il bel tempo che splenderà su tutta la penisola nell’intero weekend, rischia di superare il milione di euro a fatica.

Drive Poster Italia

Finalmente sbarca in Italia Drive, acclamata pellicola del regista danese Nicolas Winding Refn con protagonisti Ryan Gosling, Bryan Cranston, Carey Mulligan, Albert Brooks, Christina Hendricks, e vincitore del premio per la Miglior Regia a Cannes 2011.

Negli Stati Uniti non ha sfondato quanto sperato, con 22 milioni di dollari incassati al momento attuale (ma ne è costati solo 15). Quanto incasserà nel nostro paese dopo il passaparola che c’è stato negli scorsi mesi sul web? Il numero di sale è importante, ben 331, e potrebbe rivelarsi la sorpresa della settimana così come la delusione. Una previsione realistica potrebbe essere intorno agli 800mila euro, ma temo possa incassarne meno. Punto maggiormente su buoni feriali e sulla tenuta a lungo termine.

A Dangerous Method Poster Italia

A Dangerous Method è un’altra pellicola in arrivo da un Festival, in particolare da quello di Venezia appena conclusosi. Diretto da David Cronenberg e con protagonisti Keira Knightley, Viggo Mortensen, Michael Fassbender e Vincent Cassel, il nostro paese è uno dei primi mercati in cui la pellicola sbarca.

Le ultime pellicole di Cronenberg, A History of Violence e La Promessa dell’Assassino, hanno incassato tra i 2.5 e i 3 milioni di euro me erano uscite a dicembre inoltrato e avevano sfruttato anche le festività natalizie. Poche chance ha invece quest’ultima pellicola, che tra l’altro viene programmata solamente in 122 sale. Aspettiamoci una buona media per sala ma non si andrà oltre i 300mila euro.

Incredibile programmazione invece per Blood Story, horror diretto da Matt Reeves e remake americano di Lasciami Entrare. Se il film originale aveva incassato solo 524mila euro, non credo questo bellissimo remake possa incassarne molti di più. Uscito esattamente un anno fa nelle sale americane deluse con solo 12 milioni di incasso. Eppure sono 260 le sale a disposizione a partire da oggi: temo avrà una media per sala molto bassa e rischia di non superare i 300mila euro nei tre giorni.

Desta curiosità infine l’arrivo del primo film erotico in 3D. Si intitola Sex and Zen 3D e ad Hong Kong è stato un campione di incassi tanto da battere Avatar come miglior incasso d’esordio. Da noi sbarca in 135 sale esclusivamente nel formato 3D e non ho idea se possa attirare in sala o meno un pubblico adolescenziale “interessato” all’argomento. La previsione di incasso spazia dai 100mila euro ai 200mila.

Chi incasserà di più? E come si comporteranno I Puffi in questo terzo weekend? Diteci la vostra giocando al round della Boxoffice Cup!

Fonte dei dati: Boxofficemojo, eduesse

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Superauto Mach 5: Apple ordina la serie live action prodotta da J.J. Abrams 25 Maggio 2022 - 21:13

La serie di Speed Racer in lavorazione da tempo, è il secondo adattamento live action dopo il film delle sorelle Wachowski

Box Office Mondiale: Top Gun: Maverick potrebbe aprire con $180M 25 Maggio 2022 - 20:28

Top Gun: Maverick potrebbe incassare $180M e negli USA $92M/+$100M nei quattro giorni del fine settimana del Memorial Day. Il film verrà distribuito in 4,732 cinema in Nord America, il più alto numero di sale di sempre nella storia di Hollywood.

Intervista col vampiro: ancora un teaser per la serie tratta da Anne Rice 25 Maggio 2022 - 20:15

Terzo teaser per la serie tratta dalla saga The Vampire Chronicles di Anne Rice, in arrivo in autunno

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.