L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Venezia 68, Madonna regista con Edward e Wallis

Di Marco Triolo

Edward e Wallis Foto dal film 1

Edward e Wallis: Il mio regno per una donna è il secondo film da regista di Madonna, e stranamente l’icona americana ha deciso di produrre la pellicola in Gran Bretagna. Se si va a vedere la trama, però, la trovata non è poi così strana: al centro del film c’è infatti una delle storie d’amore più famose e tormentate del Ventesimo Secolo, quella tra Re Edoardo VIII d’Inghilterra (James D’Arcy) e Wallis Simpson (Andrea Riseborough), pluri-divorziata americana per la quale Edward avrebbe volentieri rinunciato al regno. Questa storia è raccontata in parallelo a quella di Wally (Abbie Cornish), giovane di Manhattan intrappolata in un matrimonio senza amore, triste e maltrattata. Rifacendosi all’esempio Wallis, che accettò un esilio dorato pur di non rinunciare al proprio amore, Wally riuscirà a cambiare il suo destino e trovare un uomo che la ami. Lo schema è più o meno quello di Julie & Julia, con le vite parallele di due donne separate dai decenni, ma vicine nelle esperienze più o meno belle della vita.

Ha dichiarato Madonna: “Sono sempre stata intrigata dalla storia del Re che rinuncia al trono per la donna che ama. Perché l’ha fatto, e che cosa aveva Wallis Simpson di tanto speciale? Volevo raccontare la storia da una prospettiva attuale; per questo ho creato la storia di Wally, una giovane donna intrappolata in un matrimonio infelice. Sa che deve cambiare la propria vita e inizia questo viaggio dalle tenebre verso la luce con Wallis come guida spirituale. L’ossessione di Wally per la storia d’amore tra Wallis e il Re è ciò che alla fine la salva. Vive di riflesso, attraverso questo amore del passato. Per puerile e ossessivo che possa sembrare, ciò costringe Wally a porsi delle domande, a rischiare, a prendere in mano il controllo della propria vita. A scegliere il cammino meno battuto. E trovare infine la libertà”.

In attesa di un trailer, vi presentiamo nel frattempo il poster.

Edward e Wallis - il mio Regno per una Donna Teaser Poster USA

La Mostra del Cinema di Venezia partirà mercoledì 31 agosto e si concluderà il 10 settembre. Per saperne di più consultate la pagina dell’evento.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Michael Keaton rivela chi è il miglior Batman e parla di The Flash 22 Ottobre 2020 - 23:29

Michael Keaton ha rivelato chi, secondo lui, è il miglior Batman. L'attore ha anche parlato del suo 'casting' in The Flash

Falcon & Winter Soldier: Wyatt Russell non sarà U.S. Agent, ma Captain America! 22 Ottobre 2020 - 21:30

Davamo per scontato che John Walker sarebbe stato U.S. Agent, ma pare che sarà ufficialmente il nuovo Cap

Sul più bello: da Ludovica Francesconi a Giuseppe Maggio, conosciamo i protagonisti del film 22 Ottobre 2020 - 21:00

Sul più bello, il film diretto da Alice Filippi e tratto dall’omonimo romanzo di Eleonora Gaggero, ha fatto il suo ingresso nelle sale italiane. Conosciamo meglio il cast.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).