ScreenWEEKend: panda vs. vampiri!

ScreenWEEKend: panda vs. vampiri!

Di Marco Triolo

Eccoci come ogni settimana con ScreenWEEKend, all’inizio di un fine settimana che può a buon diritto essere considerato il primo della nuova stagione. I film ricominciano a riempire le sale copiosi, e non stiamo parlando di fondi di magazzino, ma di VERI film. Diamo uno sguardo in dettaglio a ciascuna uscita…

Kung Fu Panda 2 di Jennifer Yuh Nelson

C’è grande attesa intorno alla seconda avventura del panda delle arti marziali Po, doppiato in originale da Jack Black e in italiano da Fabio Volo. Il nostro nel frattempo è diventato un esperto di Kung Fu, ma la minaccia che si ritrova ad affrontare insieme ai fidi Cinque Cicloni, il pavone Shen (voce di Gary Oldman), ha a sua disposizione armi che del combattimento corpo a corpo se ne fanno un baffo: le armi da fuoco. La critica ha accolto il film piuttosto bene, e di sicuro grandi e piccoli potranno divertirsi cogliendo i vari livelli della storia: qualcuno amerà più l’avventura, altri invece il lato comico.

Professione assassino di Simon West

Simon West rifà l’omonimo film con Charles Bronson. Al suo posto, il dio dell’action moderno Jason Statham. Col passare degli anni, è apparso chiaro che solo Statham avrebbe preso il posto tra i grandi dell’action al fianco di nomi come Bruce Willis e Sylvester Stallone, in barba a Vin Diesel. Questo film ne cementa lo status di icona (voglio dire, prima di lui c’era Bronson!) e vede finalmente West impegnato in una storia più succosa. Nel cast anche il bravo Ben Foster e il grande Donald Sutherland. Qui la nostra recensione.

This is England di Shane Meadows

Il regista Shane Meadows è alle prese qui con un racconto autobiografico che dipinge un ritratto dell’Inghilterra dei primi anni Ottanta. Il protagonista Shaun (Thomas Turgoose) entra in un gruppo di skinheads che presto precipita in una spirale di violenza, in un momento storico per altro bello complicato, con la guerra in corso tra Gran Bretagna e Argentina. Tipico cinema “neorealista” inglese, con le sue ambientazioni working class sorrette da recitazione vera e una colonna sonora che sciorina una serie ininterrotta di hit d’epoca. Per chi ama questo genere, un film imperdibile.

Detective Dee e il mistero della fiamma fantasma di Tsui Hark

Con un bell’anno di ritardo rispetto alla sua presentazione a Venezia, l’anno scorso, arriva nelle nostra sale il nuovo film di Tsui Hark, un coinvolgente cappa e spada ambientato nell’antica Cina che unisce ai duelli una struttura da giallo. Il protagonista è un geniale detective (interpretato dal grande Andy Lau) che indaga con astuzia e anche un briciolo di fortuna su una serie di delitti, le cui vittime sono persone legate alla nuova regina. Con lei c’è un rapporto conflittuale, e la natura dei delitti sembra magica… Non vi diciamo altro per non rovinarvi la sorpresa: andatelo a vedere, ne vale la pena! Qui le opinioni della critica.

Student Services di Emmanuelle Bercot

Mentre in Italia il cinema sembra non rendersi conto di cosa accada nel mondo esterno, quello francese è ben consapevole della crisi, della precarietà e delle ristrettezze economiche in cui versano i giovani (per la verità anche il nostro cinema ne ha parlato, ma sempre troppo poco). In Student Services c’è la studentessa universitaria Laura che inizia a vendere il proprio corpo per arrivare alla fine del mese, un processo lento e doloroso, un ritratto limite ma decisamente efficace e inquietante. Qui la critica.

Come trovare nel modo giusto l’uomo sbagliato di Daniela Cursi Masella e Salvatore Allocca

E a proposito di crisi economica, qui ci sono tre amiche, una delle quali è una fotoreporter di guerra costretta dalla crisi a fare le foto dei fotoromanzi. Un’esperienza che tocca tutti, eh. Per il resto si parla di sentimenti, di amore, di scelte della vita. Le solite cose. Ah, le protagoniste sono tre donne, quindi sarà un film per donne? Probabilmente.

Le regole della truffa di Rob Minkoff

C’è la star di Grey’s Anatomy, c’è una rapina in banca… doppia, c’è Ashley Judd. Vi basta? Tra commedia e azione, tra un colpo di scena e l’altro (i rapinatori sono stati incastrati in un gioco più grosso di loro), probabilmente ci sarà chi si divertirà. Anche se, devo essere sincero, il trailer non mi entusiasma. Giudicate voi.

Fright Night – Il vampiro della porta accanto di Craig Gillespie3D

Il remake di Ammazzavampiri promette bene: alla stampa è piaciuto, e il cast è di ottimo livello – ci sono Colin Farrell, Anton Yelchin e David Tennant (quello di Doctor Who). La volontà è quella di riportare un po’ di terrore e carica sessuale nella figura del vampiro, resa blanda e zuccherosa da anni di Twilight. L’intenzione è dunque buona, peccato che il mezzo è l’ennesimo remake. Eppure Gillespie è un regista capace e questo potrebbe giocare a favore del film. Da gustare in 2D, se possibile, perché il 3D non si sposa bene con i film di ambientazione notturna.

Per concludere, al solito vi rimandiamo alle previsioni del box office e alle nostre app per iPhone e iPad.

LEGGI ANCHE

Gli studios ignorano le richieste sui protocolli sull’aborto dei creatori 11 Agosto 2022 - 18:03

Disney, Netflix, AppleTV+, NBCUniversal, Amazon, Warner Bros, Discovery e AMC Networks hanno risposto alla richiesta di rettificare il piano di sicurezza sull'aborto di più di mille creatori di Hollywood.

Cenerentola: il trailer del musical Amazon con Camila Cabello 3 Agosto 2021 - 20:20

La rilettura della classica fiaba arriverà su Amazon Prime Video il 3 settembre

Anche Zendaya reciterà nel Dune di Denis Villeneuve 30 Gennaio 2019 - 22:44

La giovane attrice lanciata da Spider-Man: Homecoming raggiungerà un cast davvero stellare!

Contest Scanner – Gioca e Vinci con L’estate addosso, Pets e Alla ricerca di Dory 11 Settembre 2016 - 17:00

Ecco i migliori concorsi / contest / giveaway legati al mondo del cinema e della televisione comparsi nel web negli ultimi giorni...

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

Deadpool & Wolverine, il trailer spiegato a mia nonna 12 Febbraio 2024 - 9:44

Tutto quello che abbiamo scovato nel teaser di Deadpool & Wolverine.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI