L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Scimmie ancora in testa di venerdì negli USA, ottimo The Help mentre floppa Glee!

Di Leotruman

Il sito Boxofficemojo, la bibbia del botteghino americano, ha pubblicato le stime di incasso della giornata di ieri. I dati erano molto attesi visto che ben quattro pellicole esordienti, completamente diverse per genere e target, si scontravano tra loro e contro i campioni delle scorse settimane.

Non sorprende il primo posto de L’Alba del Pianeta della Scimmie, che lo scorso fine settimana aveva superato ogni aspettativa con un esordio da ben 55 milioni di dollari, ma ha rischiato di finire in seconda posizione dietro all’ottimo The Help, che ha addirittura già due giorni di programmazione alle spalle. Male Glee Il Concerto 3D, che sembra non replicare i buoni risultati di pellicole simili.

Ecco i risultati di ieri:

The Help Poster USA

Come dicevo L’Alba del Pianeta della Scimmie, il discusso prequel della saga della Fox che a sorpresa ha convinto non solo il pubblico ma anche la critica (83% le recensioni positive su Rottentomatoes), è rimasto in testa con 8.1 milioni di dollari incassati.

Non dovrebbe faticare a rimanere al vertice anche a fine weekend e la previsione di incasso è attualmente di 26 milioni di dollari, un incasso che gli permetterà di raggiungere già i 104 milioni di dollari dopo 10 giorni nelle sale, a dir poco eccellente.

Sorprende in positivo tra tutti l’esordio della commedia drammatica The Help, una pellicola tutta al femminile con protagoniste Emma StoneViola DavisMelissa MolinaroBryce Dallas Howard e Jessica Chastain.

Il film distribuito negli Usa dalla Buena Vista ha esordito nelle sale mercoledì con un convincente primo posto e 5.5 milioni di dollari, diventati poi 4.3 milioni di giovedì. Ieri si è dovuto accontentare della seconda posizione ma l’incasso è salito a 7.6 milioni per un totale di 17.5 milioni dopo 3 giorni.

A questo punto la stima per il weekend è di circa 22 milioni, per un incasso che nei primi 5 giorni di programmazione salirebbe a quota 32 milioni di dollari. Potrebbe godere anche di un buon passaparola e di un buon successo a lungo termine, come ad esempio fece Julie and Julia (altra commedia uscita in un periodo simile).

Final Destination 5 Teaser Poster USA

Primi segni di stanchezza per la saga horror di Final Destination, giunta ormai al suo quinto capitolo. Sono 7.34 i milioni di dollari incassati ieri, un risultato in calo rispetto al quarto episodio (10.8 milioni di dollari). Con 4600 schermi a disposizione, di cui 2800 in 3D ci si aspettava qualcosa di più.

A questo punto l’incasso stimato del weekend è di 18 milioni di dollari, decisamente in calo rispetto ai 27 milioni del quarto episodio. Fine della saga in vista, oppure no?

Non bene nemmeno la commedia 30 Minutes or less con Jesse EisenbergDanny McBride,Michael Peña. Sembra che il regista Ruben Fleischer non riuscirà a replicare l’ottimo esordio di Benvenuti a Zombieland. Ieri infatti la sua action-comedy R-Rated avrebbe raccolto solo 4.85 milioni con un incasso stimato nel weekend di soli 13 milioni di dollari.

Chi però ha davvero sorpreso, in negativo, è Glee Il Concerto 3D. L’attesissima pellicola musicale in tre dimensioni ha fatto registrare uno dei peggiori esordi per quanto riguarda i concerti musicali 3D.

Solo 2.7 milioni di dollari incassati ieri, addirittura meno rispetto a I Puffi (3.8 milioni, al suo 15esimo giorno nelle sale). A questo punto ci si aspetta solamente un weekend da 7 milioni di dollari, un risultato lontanissimo rispetto ad altre pellicole simili come This is It (23 milioni), Hanna Montana (31 milioni), Justin Bieber (29 milioni) e anche i Jonas Brothers (12 milioni).

Davvero inaspettato visti gli ascolti record della serie tv e gli incassi stratosferici derivanti dal tour musicale che ha attraversato gli Stati Uniti ed il Regno Unito.

A domani per un nuovo aggiornamento sugli incassi americani!

Fonte: Boxofficemojo

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Si vive una volta sola: il film di Carlo Verdone al cinema il 20 gennaio 2021 30 Ottobre 2020 - 23:56

Il film di Carlo Verdone, Si vive una volta sola, arriverà nelle sale italiane il 20 gennaio 2021. Lo ha rivelato l'attore/regista a Tale e Quale Show

Odette Annable da Supergirl al reboot di Walker Texas Ranger 30 Ottobre 2020 - 21:30

L'attrice sarà Geri, barista e vecchia amica di Walker e della sua defunta moglie, nel reboot targato The CW

Revolver: il nuovo film di Andrew Stanton riunirà Ethan e Maya Hawke 30 Ottobre 2020 - 20:45

La star di Stranger Things sarà un'adolescente fanatica dei Beatles e reciterà accanto al padre

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).