L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

PILOTS TALK: Ringer, il ritorno di Sarah Michelle Gellar

Di Cristiano

Agosto è quasi giunto al termine, e con sé questo caldissimo mese si è portato via anche le vacanze.. il che significa una sola cosa: ritorno alla temuta routine! Routine, però, non sempre suona come una parolaccia. Per noi telefilm maniaci, ad esempio, Settembre è uno dei mesi più belli dell’anno perché segna il ritorno dei nostri serial preferiti! Manca veramente pochissimo alla partenza della stagione telefilmica autunnale, e noi di ScreenWeek abbiamo deciso di ingannare l’attesa con una piccola rubrica in cui, volta per volta, presenteremo quelli che sono i serial di punta dell’autunno americano.

Partiamo con una scelta assolutamente casuale (si, come no..) e per niente orientata da gusti personali (eh, hai voglia..), ovvero con Ringer, il thriller drama che segna il ritorno in televisione della leggendaria Sarah Michelle Gellar, una che ha fatto la storia della televisione con Buffy The Vampire Slayer, il serial cult creato da Joss Whedon (regista del prossimo The Avengers).

Dopo una prolungata assenza dal piccolo e grande schermo (o meglio, sul grande schermo c’è anche stata, ma con dei filmetti che preferirei non ricordare..), durante la quale Sarah si è dedicata alla sua famigiola, la Gellar torna in televisione con uno dei progetti più “caldi” dell’autunno. Se ne parla dalla scorsa primavera, da quando uscirono le prime indiscrezioni, e il panel tenutosi alla scorsa Comic-Con è stato uno dei più attesi e discussi della stagione. Insomma, Ringer è un serial che fa parlare, a partire dallo spostamento last minute che lo ha visto approdare sulla CW (inizialmente era stato pensato per la CBS).

Ma di cosa parla veramente questo telefilm? La trama è piuttosto intricata, ma cercherò di essere il più chiaro possibile, soprattutto evitando di anticiparvi troppo. Protagoniste del serial sono Bridget e Siobhan, due gemelle interpretate ovviamente da Sarah Michelle Gellar. Bridget è la classica brava ragazza finita male che, dopo esser stata testimone di un omicidio, si mette in fuga e assume l’identità della benestante e agiata gemella Siobhan, solo per scoprire che l’apparente idilliaca vita della sorella è complicata e pericolosa come quella che stava cercando di lasciarsi dietro.

Bridget è sobria da sei mesi e sta finalmente voltando pagina quando diventa testimone di un omicidio. Nonostante l’agente dell’FBI Victor Machado le abbia assicurato assoluta protezione, Bridget sa che la sua vita è in pericolo e decide quindi di andare a New Tork, senza dirlo a nessuno, nemmeno al suo sponsor della Narcotics Anonymous, Malcom. A New York Bridget si riunisce con la sua gemella, Siobhan. Agiata, ricca e sposata con l’avvenente Andrew Martin, Siobhan vive quella che sembra una favola – una vita nella quale nessuno è a conoscenza dell’esistenza di Bridget. Le sorelle sembrano ristabilire un contatto, ma ad un certo punto Siobhan scompare misteriosamente, e Bridget prende l’istintiva decisione di assumere l’identità della sorella, il che la porterà a scoprire dei segreti scioccanti, non solo sulla sorella e sul suo matrimonio, ma anche sulla migliore amica Gemma e su suo marito, Henry. E quando qualcuno prova ad ucciderla nell’appartamento della sorella, Bridget si rende conto di non essere più al sicuro ora di quanto non lo fosse prima.

Prodotta dalla Warner Bros Television, in collaborazione con ABC e CBS Television Studios, la serie vede come executive producers Pam Veasey, Peter Traugott e Richard Shepard.

Ma fermiamoci sul cast che, a parte la divina Sarah Michelle Gellar, vede protagonisti una serie di volti molto noti al piccolo schermo: Nestor Carbonell, che è l’agente Victor Machado, era un certo Richard sull’isola di Lost. Kristoffer Polaha, che in Ringer è Henry, è invece stato protagonista del recente Life UneXpected. Tara Summers, che è Gemma – ovvero la migliore amica di Siobhan, l’abbiamo già vista in Boston Legal e Damages.

Insomma, Ringer è decisamente il serial su cui la CW sta puntando maggiormente – una rete giovane che sta facendo il salto verso un pubblico più adulto. Vi lascio con foto promozionali e trailer, e vi do appuntamento al 13 Settembre, quando Ringer partirà su CW.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man: Jon Watts potrebbe non essere il regista del prossimo film 22 Agosto 2019 - 9:25

Dopo la fine degli accordi tra Disney e Sony Pictures, Jon Watts potrebbe lasciare la regia dei prossimi film dedicati a Spider-Man.

Box Office Italia: un esordio incredibile per Il Re Leone 22 Agosto 2019 - 9:09

Grandissimo esordio per Il Re Leone, la rivistazione del celebre classico d’animazione Disney del 1994. Seguono Fast & Furious - Hobbs & Shaw e Crawl - Intrappolati.

Priyanka Chopra Jonas sarà protagonista di We Can Be Heroes di Robert Rodriguez 21 Agosto 2019 - 23:51

Il film sarà prodotto da Netflix. La trama è assolutamente segreta.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Kronos, sfida al passato 21 Agosto 2019 - 16:20

La storia della serie TV Kronos - Sfida al passato (The Time Tunnel) e dei suoi viaggi nel tempo all'insegna del riciclo totale e delle sfighe cosmiche. Con un pizzico di John Williams.

7 cose che forse non sapevate su Nino il mio amico ninja 20 Agosto 2019 - 14:38

Dall'inquietante versione live action al remake e al treno dedicato, sette curiosità su Nino il mio amico ninja.

StreamWeek: l’ombra del male si allunga con The Terror e Mindhunter 19 Agosto 2019 - 12:05

Mindhunter, The Terror e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.