Warning: getimagesize(http://static.screenweek.it/2009/12/11/The-Hurt-Locker-Foto-Dal-Film-21_mid.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Kathryn Bigelow sotto inchiesta per colpa di Bin Laden

Kathryn Bigelow sotto inchiesta per colpa di Bin Laden

Di Marco Triolo

The Hurt Locker Kathryn Bigelow Mark Boal Foto Dal Set 02

Kathryn Bigelow è in mezzo a un piccolo pasticcio insieme al fidato sceneggiatore Mark Boal, con cui ha lavorato a The Hurt Locker e al suo prossimo film, che racconterà della missione per catturare Bin Laden. Un membro del congresso, il senatore repubblicano Peter King, ha chiamato in causa i due autori, convinto che abbiano ottenuto informazioni riservate niente meno che dall’amministrazione Obama. Informazioni che potrebbero mettere a repentaglio le missioni anti-terrorismo, che vedrebbero così rivelate al mondo le loro tattiche segrete.

“Affermazioni ridicole”, ha dichiarato il portavoce della Casa Bianca Jay Carney; “Quando qualcuno lavora su articoli, libri, documentari o film che riguardano il Presidente, facciamo del nostro meglio per aiutarli e fare in modo che i fatti siano corretti. Non è un approccio nuovo ai media, non discutiamo informazioni top secret. E spero che, mentre affrontiamo senza sosta la minaccia del terrorismo, il Comitato per la Sicurezza Nazionale abbia preoccupazioni più importanti da discutere che un film”. Carney si riferisce direttamente a King, che è anche Presidente del Comitato per la Sicurezza Nazionale.

“Il nostro imminente progetto sulla lunga caccia a Bin Laden è in lavorazione da diversi anni e integra gli sforzi collettivi di tre amministrazioni”, rispondono a loro volta la Bigelow e Boal. “Il pericoloso lavoro di trovare uno degli uomini più ricercati al mondo è stato portato avanti da membri dell’esercito e dei servizi segreti che hanno messo a rischio le proprie vite per il bene comune, al di là dell’appartenenza politica. Questo è stato un trionfo americano, eroico e al di sopra delle parti, e non c’è ragione di suggerire che il nostro film rappresenti questa enorme vittoria in modo diverso”.

Insomma, si tratta di un caso che con ogni probabilità si sgonfierà presto. Certo, Boal è un ex giornalista di guerra, ed è anche un po’ sua la responsabilità di aver attirato l’attenzione di King sul film: in passato, ha dichiarato che, grazie al suo background, aveva avuto accesso a informazioni preziose che avrebbero dato una patina di realismo al film. Ma, al di là di questo, non c’è davvero motivo di credere che il cinema possa mettere a rischio la sicurezza nazionale. Voi che ne dite?

(Fonte: The Hollywood Reporter)

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

The Punisher, Rosario Dawson conferma il ritorno di Jon Bernthal? 8 Agosto 2022 - 11:30

Durante una convention, Rosario Dawson ha detto che The Punisher tornerà, e che lei stessa vorrebbe interpretare ancora Claire Temple.

Addio a Roger E. Mosley, T.C. nella serie Magnum P.I. 8 Agosto 2022 - 10:36

Noto soprattutto per il ruolo del pilota di elicotteri T.C. in Magnum P.I., Roger E. Mosley aveva interpretato svariate serie e film

Box Office Giappone: One Piece Film Red incassa ¥2,25 miliardi, secondo miglior week-end di sempre 8 Agosto 2022 - 10:01

È il secondo film a superare dopo 17 anni sia l'incasso che i biglietti staccati di Matrix Reloaded. One Piece Film Red ha registrato il nuovo record per il mese di agosto appartenuto a .your name

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.