L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Harry Potter e i Doni della Morte 2 terzo incasso della storia!

Di Leotruman

Solo il primo agosto vi avevamo informato che Harry Potter e i Doni della Morte: Parte 2 era riuscito a raggiungere e superare il miliardo di dollari di incasso che oggi ci troviamo già a fare un nuovo aggiornamento.

Con gli incassi del weekend infatti il film che ha chiuso per sempre la saga del maghetto ha raggiunto la mostruosa cifra di 1.134.186.045 dollari incassati. Questo comporta di aver superato il record di 1.119 miliardi che apparteneva a Il Signore degli Anelli –  Il Ritorno del Re dal lontano 2003 e quindi è diventato ufficialmente il terzo incasso della storia dopo i due kolossal di James Cameron, Avatar (2.78 miliardi) e Titanic (1.84 miliardi). Il dato non tiene conto dell’inflazione né del fatto che il film sia in 3D, ma è degno di nota in ogni caso: tra l’altro è riuscito a raggiungerlo in soli 24 giorni!

Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 2 Final Poster Italia 01

Attualmente ha incassato 343.1 milioni di dollari (12.4 milioni nell’ultimo weekend) negli Stati Uniti e sembra abbia ancora un po’ di benzina nel serbatoio: Transformers 2, per fare un confronto, dopo 24 giorno era a 354 milioni e riuscì a chiudere a 400 milioni. L’ipotesi più plausibile è che la pellicola possa finire la sua corsa intorno ai 380 milioni di dollari.

Elevatissimo l’incasso al di fuori degli USA: 791 milioni di dollari e tra pochi giorni si supererà la soglia storica degli 800 milioni, che solo due pellicole (quelle citate sopra) sono riuscite a far registrare.

Nel Regno Unito il film è a quota 91 milioni, in Giappone a 65 milioni, in Germania a 62 mentre in Francia a 56 milioni. Ottimo anche l‘Australia con quasi 50 milioni di dollari. Nel nostro paese in questo fine settimana ha perso la vetta della classifica con 448mila euro raccolti (Captain America primo con 495mila euro) per un totale solidissimo di 21.2 milioni di euro. Grazie agli incassi feriali e alle arene estive la pellicola potrebbe raccogliere ancora oltre un milioni di euro  e chiudere intorno ai 23 milioni finali.

Dove ha intenzione di chiudere la sua corsa a livello mondiale? Considerando che il film ha appena esordito in Cina e continuerà la sua corsa ancora per un po’, l’ipotesi più plausibile è che possa superare gli 1.3 miliardi finali, come anche noi avevamo previsto alla vigilia della sua uscita.

C’è da notare l’ottima corsa di un’altra pellicola a livello internazionale. Sembrava che solo a fatica Transformers 3 di Michael Bay fosse riuscito a raggiungere il miliardo mentre continua la sua marcia trionfale: attualmente siamo a quota 1.037 miliardi di dollari e ha superato anche il quarto capitolo di Pirati dei Caraibi. Potrebbe a questo punto arrivare anche a superare gli 1.1 miliardi.

Transformers 3 Teaser Poster Orizzontale USA

Come me vi è stato questo secondo picco di incassi? Questo perché nel mercato cinese il film sta battendo ogni record, compresi quelli di Avatar. Infatti uscito il 21 luglio ha esordito con addirittura 56 milioni di dollari e attualmente è a quota 113 milioni con tutta l’intenzione di superare i 150 milioni e forse di raggiungere i 200.

Un’estate davvero appassionante quella del 2011 che si sta concludendo in bellezza! Per tutte le altre notizie sul Boxoffice vi ricordo di andare a visitare la nostra sezione dedicata.

Fonte: Boxofficemojo

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Emancipation – Will Smith e Antoine Fuqua lasciano la Georgia a causa della nuova legge elettorale 12 Aprile 2021 - 21:48

La produzione di Emancipation lascia la Georgia, in risposta alla nuova legge elettorale. La dichiarazione congiunta di Will Smith e del regista Antoine Fuqua

Governance – Il prezzo del potere: su Prime Video il film con Massimo Popolizio e Vinicio Marchioni 12 Aprile 2021 - 21:30

Arriva su Amazon Prime Video Governance – Il prezzo del potere, il film di Michael Zampino, che vede nel cast Massimo Popolizio e Vinicio Marchioni. Ecco tutto quello che dovete sapere, la trama, il cast, il trailer.

Shazam! Fury of the Gods: anche Lucy Liu nel cast del film DC 12 Aprile 2021 - 20:45

L'attrice sarà Kalypso, sorella dell'Hespera interpretata da Helen Mirren

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.