L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Ecco i teenager più vecchi della storia del cinema!

Di Leotruman

Vi sarà capitato spesso guardando un film con protagonisti adolescenti di pensare “Ma ci sarà almeno uno di loro che non ha ancora compiuto 18 anni?“. Hollywood infatti è solita scegliere per interpretare ruoli di teenager anche attori che hanno preso la patente di guida da diverso tempo!

Non è il caso di Harry Potter nonostante qualcuno continui ad affermare che i tre protagonisti iniziavano ad essere troppo cresciuti per la parte. Infatti i libri di J.K.Rowling terminano con Harry, Hermione e Ron nell’anno dei 18, mentre a fine riprese avevano compiuto 20 anni. Sto parlando invece di quei ruoli, a volte entrati nella storia del cinema, interpretati da attori con più di dieci anni di differenza!

I risultati non sempre sono stati ugualmente credibili ed Empire ha ricordato quali sono i 36 attori che hanno interpretato ruoli con il maggior divario tra età reale e personaggio cinematografico.

Ve ne proponiamo qualcuno:

Qualche dubbio in effetti veniva guardando il noto musical. Ma quanti di voi pensavano che Rizzo avesse addirittura superato i 30?
  • Karate KidRalph Macchio (28 anni) come Daniel LaRusso (18 anni)
Era già cresciutello Ralph Macchio quando imparò a “mettere e togliere la cera”. In ogni caso sembrava un adolescente credibile, che ne pensate?

Calista Flockhart è diventata nota al mondo grazie alla serie Allie McBeal, in cui interpretava un’avvocatessa in carriera. Pochi la ricordano già 31enne nei panni di un’adolescente in The Birdcage. Credibile oppure no?
  • Spider-man: Tobey Maguire (26 anni) come Peter Parker (17 anni)
  • The Amazing Spider-man: Andrew Garfield (27 anni ) come Peter Parker (17 anni)
Veniamo al capitolo Spider-man. Entrambi gli attori, Tobey Maguire per la trilogia di Sam Raimi, e Andrew Garfield per il reboot in arrivo il prossimo anno hanno superato di molti anni l’età di Peter Parker nel momento in cui viene morso dal ragno radioattivo. Chi è più convincente secondo voi come 17enne?
I film ambientati nei licei spesso nascondono qualche attore “più stagionato”. È il caso di Monique Coleman, che si è trovata ad affiancare gli adolescenti (reali) Zac Efron e Vanessa Hudgens nonostante avesse ben 27 anni!
Forse una delle più convincenti, visto che con il suo volto efebico la bella Sissy Spacek riuscì a farci credere di avere ben nove anni di meno nell’horror Carrie.
  • Ragazze a Beverly Hills: Stacey Dash (29 anni) come Dionne (17 anni)
La protagonista Alicia Silverstone aveva 18 anni quando girò la commedia Ragazze a Beverly Hills, mentre la sua carissima amica e collega Stacey Dash ne aveva… ben dieci di più! Personalmente non me ne ero accorto, e voi?
  • Ritorno al Futuro Parte III: Michael J. Fox (29 anni) come Marty McFly (17 anni)
Inizialmente quando girò il primo Ritorno al Futuro, il giovane Michael J. Fox aveva 23 anni e come adolescente era perfettamente credibile. Il fatto è che i sequel, nonostante siano stati girati a qualche anno di distanza, erano ambientati a breve distanza dal primo capitolo (i film sono in sequenza). Il maggior divario lo si è avuto con il terzo film, visto che l’attore aveva compito 29 anni al momento della sua uscita! In ogni caso la sua faccia da ragazzino non lo ha tradito…
  • Harry Potter e la Camera dei SegretiShirley Henderson (35 years) come Mirtilla Malcontenta (15 anni)
Il record nella saga di Harry Potter lo ha fatto registrare l’attrice Shirley Henderson, che addirittura aveva 20 anni di più rispetto al suo personaggio, l’odioso fantasma Mirtilla Malcontenta. Ve lo sareste mai immaginato?
  • PreciousGabourey Sidibe (26 anni) come Claireece “Precious” Jones (16 anni)
Altro caso di teenager con il permesso di bere alcolici già da diverso tempo. La Sidibe sembra aver convinto l’Academy in ogni caso: la sua interpretazione le è fruttata la sua prima nomination agli Oscar!
Un po’ meno credibile invece Jennifer Grey nei panni della teenager in cerca di nuove esperienze in Dirty Dancing. La pellicola è comunque diventata un classico amato ancora oggi.
  • Ragazze Interrotte: Winona Ryder (28 anni) come Susanna Kaysen (19 anni)

Angelina Jolie aveva 24 anni quando girò Ragazze Interrotte e vinse il suo primo Oscar. La sua collega Winona Ryder ne aveva invece quattro di più: entrambe non sembravano affatto delle 19enni ma a noi andò bene così!

Potete trovare i restanti attori e attrici della classifica a questo link.

Quali sono stati secondo voi i ruoli più credibili e quelli meno? Volete aggiungere qualche altro nome alla lista?

Fonte: Empire

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.