L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

D23 Expo, la Pixar presenta Brave

Di Marco Triolo

Proseguiamo con i reportage dalla D23 Expo Disney con la presentazione di Brave – Coraggiosa e ribelle, prossimo lungometraggio della Pixar. “Questa è la nostra prima fiaba, la nostra prima storia d’epoca con la nostra prima protagonista femminile”, ha detto al pubblico di Anaheum John Lasseter. “Questo è Brave”. Sul palco, Lasseter è stato raggiunto dal regista Mark Andrews (con indosso un kilt), dalla produttrice Katherine Sarafian e dagli attori Kelly Macdonald, doppiatrice della protagonista Merida, e Kevin McKidd, che dona la sua voce a Lord MacGuffin e suo figlio Young MacGuffin.

La Pixar ha effettuato due ricognizioni in Scozia per coglierne al meglio l’atmosfera: “Siamo stati ispirati dalle storie scozzesi”, ha detto Andrews. “Ci sono storie che riguardano ogni singolo paesaggio, albero e roccia”. La Sarafian ha rivelato che il fenomeno dei fuochi fatui dovuti al gas naturale prodotto dal fango avrà spazio nel film: i fuochi, secondo il floklore locale, hanno il potere di cambiare il destino, e portano Merida al cottage di una strega. Merida, che non vuole sposarsi, chiede alla strega di fare un incantesimo per liberarla da queste preoccupazioni, ma naturalmente tutto va storto e inizia una catena di eventi che rischiano di portare le Highlands alla guerra.

A proposito del giovane MacGuffin, McKidd ha rivelato: “E’ un ragazzo adorabile con il cuore al posto giusto, ma nessuno riesce a capire quello che dice per via del suo forte accento scozzese”. Aggiunge la Macdonald: “Merida si scontra con la madre perché non vuole dei pretendenti. E’ piuttosto felice e vuole vivere la sua vita, ma sua madre sta cercando di trasformarla nella perfetta principessa. Questa è la loro battaglia e ciò che le farà riavvicinare”.

La prima clip proiettata vede Merida a cavallo attraverso la foresta, mentre colpisce una serie di bersagli appesi agli alberi con le sue frecce. Il cavallo si arresta all’improvviso per via di un ceppo, e lei cade nel fango. Furiosa, getta una palla di fango in faccia al destriero, e poi le si avvicina arrabbiata, ma alla fine gli bacia il muso.

Nella seconda clip facciamo invece la conoscenza di Re Fergus (Billy Connolly), che chiama i pretendenti di Merida e li spinge a competere in un gioco scelto dalla ragazza: naturalmente, il vincitore otterrà la mano di lei. Per primo ci prova il figlio di MacGuffin, ma riesce a malapena a colpire il bersaglio. Arriva dunque il figlio di Macintosh, che realizza un punteggio migliore ma sbaglia comunque il centro. Infine tocca al poco sveglio giovane Dingwall, che per miracolo centra il bersaglio. Tutto questo accade mentre Merida e suo padre scherzano sull’incapacità dei candidati. Ma dopo l’imprevisto successo di Dingwall, Merida scende in campo furiosa, gridando che gareggerà per la sua stessa mano, prima di fare centro perfetto in tutti e tre i bersagli (spaccando in due la freccia di Dingwall). Merida si gira dunque verso sua madre, visibilmente arrabbiata, e la clip finisce. Lo spezzone era ben lungi dall’essere completo, e molte parti erano ancora provvisorie, ma pare che sia stato molto apprezzato dal pubblico. Brave uscirà il 27 giugno 2012: per saperne di più, consultate le news dal blog.

(Fonte: ComingSoon.net)

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Locked Down: il film concepito, scritto, girato, finito e distribuito durante la pandemia 18 Aprile 2021 - 13:00

Locked Down, il nuovo film diretto da Doug Liman, è da qualche giorno disponibile per l’acquisto e il noleggio digitale. Ecco i primi 10 minuti.

Oscar 2021: annunciati nuovi cambiamenti per questa edizione, tra pre-show e post-show 18 Aprile 2021 - 12:00

La Notte degli Oscar 2021 sarà molto diversa dal solito e questo è stato confermato anche dall’annuncio di altri cambiamenti, dettati sempre dalla pandemia.

Predator: i creatori della saga fanno causa a 20th Century Studios per i diritti 18 Aprile 2021 - 11:00

Jim e John Thomas, sceneggiatori del Predator originale, vogliono riavere i diritti dopo 35 anni

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.