L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

D23 Expo, Jason Segel e Kermit presentano I Muppet

Di Marco Triolo

Proseguiamo con i resoconti dalla D23 della Disney, con un film e due ospiti molto speciali: I Muppet, presentato da Jason Segel e Kermit la rana (con un cameo di Miss Piggy). Come potete vedere nella foto, Segel si è presentato seduto a fianco a Kermit. La rana ha ringraziato “le star del nostro film e la talentuosa e bellissima Amy Adams! E l’ugualmente talentuoso ma meno bello Jason Segel, senza offesa”. Segel, da parte sua, ha scherzato con il pubblico: “Ti amo, Jason”, ha gridato uno spettatore. “Ti amo anch’io e non vedo l’ora di incontrarti di persona un giorno o l’altro!”. Tipico humor alla Segel. I due hanno poi presentato due clip dal film, ma non prima di una breve apparizione di Miss Piggy, che si è presentata “in ritardo” a bordo del sidecar di una moto, furiosa perché le clip non la includevano.

La prima scena presentata vede Segel, la Adams e il pupazzo Walter (ancora non si è capito se a doppiarlo ci sarà Paul Rudd) mentre tentano di entrare nella villa di Kermit a Bel-Air. Dopo aver cercato invano un campanello, Walter convince Gary (Segel) a lanciarlo oltre la recinzione elettrificata, ma il poveraccio ci finisce contro e viene fritto dalla corrente. Mentre Walter sta convincendo Gary a lanciarlo una seconda volta, entra in scena Kermit, con tanto di coro angelico di sottofondo (in realtà un bus con a bordo un coro religioso sta passando in strada in quel momento). Walter sviene per l’emozione, e si risveglia in casa di Kermit. Lì, il maggiordomo robotico della rana, 80s Robot, si presenta per servire Tab Cola e New Coke, ma Kermit lo congeda e il robot se ne va sbattendo contro tutte le pareti.

Nella seconda clip, vediamo Rolf spezzare la catena del Muppet Theater. Nel rivedere il suo vecchio teatro, Kermit sogna Bob Hope che suona dal palcoscenico, ma un secondo dopo vede il posto per quello che è: un disastro. A quel punto, Dr. Teeth tira fuori un vecchio boom box e spara a tutto volume “We Built This City” dei Jefferson Starship. Segue un montaggio dei Muppet che rimettono a nuovo il teatro: i topi lucidano il pavimento a bordo di spazzolini da denti, Swedish Chef brucia un vecchio frigo pieno di verdure senzienti e Skeeter scopre che Beauregard, il custode del teatro, vive come uno squatter in uno stanzino (“Dove siete stati?”, chiede l’uomo).

Le scene hanno mostrato quanto il film sia intriso di un bizzarro sense of humor che, mi pare, è figlio del classico tono dei film dei Muppet e di quello delle produzioni di Jason Segel. Un matrimonio perfetto, da cui potrebbe uscire qualcosa di davvero speciale. I Muppet arriverà in Italia il 4 gennaio 2012. Per saperne di più, consultate la nostra categoria speciale.

(Fonte: ComingSoon.net)

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Knives Out 2: anche Janelle Monáe entra nel cast del film Netflix 12 Maggio 2021 - 20:45

Dopo Dave Bautista ed Edward Norton, anche la star di Antebellum affiancherà Daniel Craig nel sequel di Cena con delitto

Multiverso Marvel: Tutti gli universi cinematografici attualmente esistenti 12 Maggio 2021 - 20:00

Esiste già un multiverso Marvel cinematografico: ecco tutti i diversi universi narrativi che negli anni abbiamo visto al cinema e in tv, in attesa di una possibile unione futura!

Star Wars Celebration: anticipata l’edizione 2022 12 Maggio 2021 - 19:44

Arrivano aggiornamenti sulla prossima edizione della Star Wars Celebration, che come sappiamo è stata posticipata al 2022 a causa della pandemia di Covid-19.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.