L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Bond 23 si intitolerà Carta Bianca come l’ultimo romanzo?

Di Leotruman

Notizia da prendere assolutamente con le pinze, che i media americani stanno riportando perché si riferisce ad un film molto atteso su cui attualmente si sa davvero poco.

Si tratta di Bond 23, il 23esimo film su James Bond sempre con protagonista Daniel Craig che questa volta verrà diretto dal premio Oscar Sam Mendes (American Beauty).

Vi avevamo aggiornato settimana scorsa sulle difficoltà produttive della pellicola, tanto che le riprese potrebbero spostarsi dall’India al Sudafrica. Il fatto è che il film non ha ancora un titolo ufficiale, e questo crea molta curiosità attorno al progetto.

Il sito BleedingCool riporta un rumor che arriva dalla violoncellista serba Jelena Mihailovic. Cosa c’entrera mai vi starete chiedendo?

Il fatto è che la Mihailovic si è esibita a Cannes 2011 proprio davanti a Sam Mendes e ad alcuni produttori di James Bond. In seguito alla sua perfomance pare che alla musicista sia stata data l’opportunità di creare il tema musicale per la sequenza di apertura del film. Ma in una recente dichiarazione la violoncellista si sarebbe lasciata sfuggire qualche parola di troppo.

Ecco cosa ha scritto il reporter del sito serbo Blic Online in un pezzo dedicato alla musicista:

“In uno dei numerosi concerti che ha tenuto al Cannes Film Festival, i produttori ed il regista del prossimo film di James Bond erano tra il pubblico. Sono rimasti talmente entusiasti di quanto hanno sentito da offrire a Jelena l’opportunità di scrivere l'”opening score theme” per il nuovo film di Bond, intitolato Carte Blanche.”

Le ipotesi sono due: o il reporter ha appena letto l’ultimo romanzo della serie e gli è rimasto impresso e per un lapsus ha dato per scontato che fosse il titolo del film, oppure la Mihailovic si è lasciata sfuggire qualcosa di troppo e il giornalista ignaro ha riportato la notizia senza accorgersi di aver fatto uno scoop mondiale.

Quale delle due sia vera non lo sappiamo ancora. Fatto sta che Carte Blanche è il titolo dell’ultimo romanzo basato sul personaggio di James Bond arrivato da poco nelle librerie e scritto dal famoso Jeffery Deaver (Il Collezionista di Ossa), che ha raccolto il testimone da Sebastian Faulks entrando così a far parte della schiera degli autori che si sono cimentati nelle avventure di 007.

Ecco la sinossi:

“James Bond ha poco più di trent’anni e una cicatrice di otto centimetri gli solca la guancia destra. Ha combattuto valorosamente in Afghanistan, lavora per l’ODG, un dipartimento speciale dei servizi segreti inglesi, guida una Bentley Continental GT ed è a cena con una splendida donna che lo sta annoiando con i suoi tormenti di pittrice incompresa, quando un messaggio sullo smartphone lo chiama all’azione. Poche ore dopo è in Serbia, alla periferia di Novi Sad, dove qualcuno è deciso a far precipitare nel Danubio un treno che trasporta isocianato di metile, la sostanza chimica responsabile della morte di migliaia di persone a Bhopal… Con il ritmo implacabile e il gusto per il colpo di scena che fanno di lui un maestro assoluto del thriller, Jeffery Deaver rivisita il mito di James Bond per regalarci uno dei romanzi d’azione e suspense più travolgenti e originali degli ultimi anni. Dalla Serbia a Londra, da Dubai al Sudafrica, Carta Bianca trascina il lettore in un viaggio imprevedibile alla scoperta degli intrighi e dei traffici inconfessabili alla radice dei conflitti che insanguinano il mondo di oggi.”

Potremmo anche scartare il rumor se non fosse… che è il romanzo in parte ambientato su un treno, proprio il motivo per cui le riprese in India rischiano di saltare visto che un’importante scena ferroviaria richiederebbe la sospensione del traffico (qui maggiori dettagli).

Che ne pensate? Sarà affidabile oppure no? Ve lo aspettavate che il film potesse essere tratto da un nuovo romanzo della serie?

Nel cast oltre a Craig ricordo la presenza di Judi DenchNaomie HarrisRalph FiennesJavier BardemBen Whishaw a cui si aggiunge il rumoreggiato Rhys Ifans (non ancora ufficializzato dalla Sony). Ancora sconosciuto il nome (o i nomi) della Bond Girl.

Fonte: BlicOnline, BleedingCool

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Edgar Ramírez protagonista della serie Florida Man per Netflix 20 Aprile 2021 - 15:15

Un ex poliziotto in cerca della ragazza di un ganster, un viaggio angosciante tra Brivido caldo e Out of Sight

Il cosmonauta – Anche Paul Dano e Kunal Nayyar nel film Netflix 20 Aprile 2021 - 14:30

Paul Dano e Kunal Nayyar sono entrati nel cast di Spaceman, film Netflix con Adam Sandler e Carey Mulligan tratto da Il cosmonauta di Jaroslav Kalfar.

Veleno – Amazon annuncia la docu-serie tratta dal libro di Pablo Trincia 20 Aprile 2021 - 13:30

Veleno, docu-serie di Hugo Berkeley tratta dal libro di Pablo Trincia, uscirà in maggio su Amazon Prime Video, che intanto ne ha pubblicato il poster.

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.