L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Tutti i record di incassi che Harry Potter e i Doni della Morte 2 vuole battere!

Di Leotruman

L’estate 2011 ha fino ad oggi brillato grazie a kolossal come Fast & Furious 5, Thor, Pirati dei Caraibi: Oltre i Confini del Mare e Transformers 3, tutti grandissimi successi in Italia come nel mondo.

Ma da mercoledì 13 luglio il botteghino, crollato a livello da record negativi in Italia in questi ultimi giorni (qui il post), diverrà a dir poco bollente. E’ pronto a sbarcare infatti Harry Potter e i Doni della Morte: Parte 2, il capitolo che chiuderà per sempre uno dei franchise cinematografici più ricchi ed amati di sempre.

Per ben dieci anni la saga ha riempito le casse della Warner Bros permettendogli di incassare fino ad oggi 6.3 miliardi di dollari in tutto il mondo con sette pellicole, un recordo assoluto. Con quest’ultimo film vuole giocarsi il tutto per tutto e sono tre i fattori chiave che conferiscono alla pellicola la potenzialità di frantumare molti record: il fatto di essere un capitolo conclusivo (per di più la seconda di due parti), il fattore 3D con i suoi biglietti a prezzo maggiorato e l’uscita estiva in piene vacanze scolastiche.

Harry Potter e i doni della morte Parte II Teaser Character Poster Harry Potter USA 1

L’Hollywood Reporter segnala il primo record fatto segnare dal film: in Australia uscirà in 748 schermi, addirittura 138 in più del film precedente. Il paese ricordo ha circa un terzo degli abitanti dell’Italia e il film proverà a battere il record di 16.2 milioni di dollari in un weekend.

Sentiremo molto spesso usare il termine “Record” durante la settimana, ma quali sono effettivamente le soglie da superare per evitare che venga usato impropriamente? Ecco un utile schema che gli appassionati di Boxoffice possono tenere a portata di mano nei prossimi giorni che riassume tutti i record che Harry Potter e i Doni della Morte 2 può frantumare in assoluto e all’interno della saga:

*STATI UNITI:

Numero di sale all’esordio: 4468 (Twilight: Eclipse)  –  4325 (Harry Potter 6)

Incassi anteprime di mezzanotte: 30 milioni di dollari (Twilight: Eclipse)  –  24 milioni di dollari (Harry Potter 7)

Incasso primo giorno: 72.703.754 dollari (Twilight: New Moon)  – 61.684.550 dollari (Harry Potter 7)

Incasso per un sabato: 51.336.732 dollari (Spiderman 3)  –  38.226.254 dollari (Harry Potter 7)

Incasso per una domenica: 43.596.151 dollari (Il Cavaliere Oscuro)  –  25.848.463 dollari (Harry Potter 4)

Incasso miglior weekend d’esordio: 158.411.483 dollari (Il Cavaliere Oscuro)  –  125.017.372 dollari (Harry Potter 7)

Miglior Media per sala: 45.561 dollari (Hannah Montana)  –  30.307 dollari (Harry Potter 7)

Miglior incasso 2011 (attualmente): 261 milioni di dollari (Transformers 3)

Miglior incasso totale: 760.507.625 dollari (Avatar)

Miglior incasso della saga: 317.575.550 dollari (Harry Potter 1)

Harry Potter e i doni della morte Parte II Teaser Poster Orizzontale USA

*WORLDWIDE:

Miglior incasso d’esordio al di fuori degli USA: 260.400.000 dollari (Pirati dei Caraibi 4)  –  236.000.000 dollari (Harry Potter 6)

Miglior incasso globale d’esordio: 394 milioni di dollari (Harry Potter 6)

Giorni per raggiungere i 500 milioni di dollari di incasso: 9 giorni (Transformers 3)

Miglior incasso globale 2011: 1.021.683.000 (Pirati dei Caraibi 4)

Miglior incasso totale al di fuori degli USA: 2.021 miliardi di dollari (Avatar)  –  659.5 milioni di dollari (Harry Potter 7)

Miglior incasso globale totale: 2.782 miliardi di dollari (Avatar)

Miglior incasso globale della saga: 974.7 milioni di dollari (Harry Potter 1)

*ITALIA:

Numero di sale all’esordio: 1000 (cifra “sulla carta” utilizzata in diverse occasioni per Il Codice Da Vinci e altre pellicole. A livello di copie monitorate nel primo weekend il record è di Pirati dei Caraibi 4 con 949 copie, Harry Potter 6 ne aveva a disposizione 890)

Incasso giorno d’esordio: 3 milioni di euro (Spiderman 3)  – 2.9 milioni di euro (Harry Potter 6)

Incasso weekend d’esordio (venerdì-domenica): 11.823.120 euro (Che Bella Giornata)  –  7.452.768 euro (Harry Potter 7)

Incasso primi 5 giorni (mercoledì-domenica): 18.647.479 euro (Che Bella Giornata)  –  9.263.872 euro (Harry Potter 6)

Miglior incasso 2011: 43.372.000 euro (Che Bella Giornata)

Miglior incasso della saga: 25.269.000 euro (Harry Potter 1)

Miglior incasso totale: 65.676.000 (Avatar)

Partiamo dal fatto che Harry Potter e i Doni della Morte: Parte Due a livello totale non raggiungerà mai i risultati di Avatar e nemmeno ci aspira, anche se quasi certamente sia negli USA che a livello mondiale dovrebbe diventare senza dubbio il maggior incasso della saga (più incerto il risultato italiano. 25 milioni in piena estate sono un miraggio, ma la soglia dei 20 è perfettamente raggiungibile).

Nel mercato americano credo seriamente che il film abbia le potenzialità per frantumare il difficilissimo record de Il Cavaliere Oscuro. Se la prima parte ha incassato 125 milioni a novembre e senza il 3D, questa seconda parte con i prezzi maggiorati e il “fattore finale” ce la potrebbe fare. Non è un caso che la Warner Bros abbia mantenuto l’uscita americana di venerdì nonostante nella maggior parte del mondo esca di mercoledì, come ha fatto ad esempio Transformers 3 (addirittura arrivato con delle anteprime di martedì). L’intenzione è di entrare nella storia del Boxoffice e seguiremo passo passo gli incassi di Harry Potter durante tutta la settimana.

Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 2 Final Poster Italia 01

Ecco le mie previsioni:

– Incasso primo giorno USA: 70 milioni di dollari (no record)

Incasso weekend USA: 160 milioni (record)

– Incasso totale USA: 360 milioni

 

Incasso primo giorno Italia: 3.3 milioni di euro (record)

– Incasso 5 giorni Italia: 10.5 milioni di euro

– Incasso totale: 20 milioni di euro

 

Incasso weekend globale: 430 milioni di dollari (record)

– Incasso totale globale: 1.3 miliardi di dollari (terzo della storia)

 

Quali sono le vostre previsioni di incasso? Quale migliore occasione quindi di giocare alla nostra Boxoffice Cup e cercare di prevedere gli incassi del maghetto? Ecco tutti i round speciali a cui potete partecipare:

– Incasso italiano giorno di apertura (mercoledì 13 luglio): qui il link

– Incasso italiano weekend d’esordio: qui il link

Incasso americano giorno di apertura (venerdì 15 luglio): qui il link

– Incasso americano weekend d’esordio: qui il link

Non vi resta che continuare a seguirci e troverete tutti gli aggiornamenti sugli incassi di Harry Potter come sempre nella nostra sezione dedicata al Boxoffice.

Fonte dei dati: Boxofficemojo,THR, Screenweek

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Justice League: una nuova clip della Snyder Cut ripercorre le origini del super gruppo 27 Febbraio 2021 - 21:51

Durante l’IGN Fan Fest, è stato mostrato un nuovo assaggio della Snyder Cut di Justice League, il cui vero titolo è Zack Snyder’s Justice League.

Cobra Kai: iniziate le riprese della stagione 4 27 Febbraio 2021 - 20:00

Le riprese della stagione 4 di Cobra Kai sono ufficialmente iniziate e con l’annuncio arrivano anche alcuni aggiornamenti sul cast della serie.

Leonardo: la serie su Da Vinci con Aidan Turner dal 23 marzo su Rai1 e Rai Play 27 Febbraio 2021 - 19:00

Leonardo, la serie su Leonardo Da Vinci ideata da Frank Spotnitz e interpretata da Aidan Turner, arriverà in Italia il prossimo 23 marzo su Rai1 e Rai Play.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.