Condividi su

07 luglio 2011 • 10:32 • Scritto da

Transformers 4 non sarà un reboot, ma l’inizio di una nuova trilogia

Come abbiamo già detto, visto il grande successo riscontrato da Transformers: Dark of the Moon, un nuovo capitolo delle avventure dei robottoni sembra più che sicuro. Mentre si sono già aperte le scommesse riguardo il regista e il protagonista di questo lungometraggio, la curiosità è molta anche nei confronti della storia che si deciderà di […]
Post Image
0

Come abbiamo già detto, visto il grande successo riscontrato da Transformers: Dark of the Moon, un nuovo capitolo delle avventure dei robottoni sembra più che sicuro. Mentre si sono già aperte le scommesse riguardo il regista e il protagonista di questo lungometraggio, la curiosità è molta anche nei confronti della storia che si deciderà di raccontare. Si tratterà di un diretto sequel o ci troveremo di fronte ad un reboot che darà luogo ad un nuovo inizio?

Transformers 3 Foto Dal Film 01

Il produttore di Transformers Don Murphy ha recentemente rilasciato alcune dichiarazioni a proposito, smentendo ogni possibile voce riguardo un reboot del franchise:

Cosa succederà dopo? Sicuramente non un reboot. Non abbiamo perso i Transformers. Non sono cresciuti o diventati troppo costosi come Tobey Maguire. Non voglio che questo accada di nuovo. Sono abbastanza sicuro che ci sarà una seconda trilogia. E sono sicuro che sarà altrettanto straordinaria.

La frecciatina nei confronti di Tobey Maguire riguarda ovviamente il reboot di Spider-Man attualmente in lavorazione. In ogni caso la produzione sembra avere le idee abbastanza chiare. Voi cosa ne pensate?

Transformers: Dark of the Moon ha fatto il suo ingresso in sala il 29 giugno 2011. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog. Vi ricordiamo inoltre che il film si trova anche su Facebook, con la pagina ufficiale italiana e quella americana. Qui invece trovate il sito ufficiale.

swEmbed(‘movie’, 22131, { ‘width’:650, ‘theme’:’light’ });

(Fonte: transformerslive)

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *