L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Transformers 3 domina il weekend dell’Independence Day

Di Marco Triolo

Transformers 3 Banner USA 01

Possiamo iniziare la nostra disamina del box office americano dello scorso weekend con un quiz. Tranquilli, è facile da risolvere: secondo voi, quale film ha dominato il botteghino del Giorno dell’Indipendenza rastrellando quasi cento milioni di dollari nei suoi primi cinque giorni di programmazione? La vostra risposta è Transformers 3? L’accendiamo? Bravi, avete vinto un mappamondo!

Il super-spettacolo 3D di Michael Bay aveva ben pochi avversari, e per quanto Transformers: La vendetta del Caduto sia stato generalmente stroncato dalla critica, non dobbiamo dimenticare che due anni fa incassò più di ottocento milioni di dollari in tutto il mondo. Come dire, non è che i robottoni di Bay fossero in cattiva salute, anzi. Transformers 3 non ha raggiunto le cifre impressionanti del precedente capitolo (200 milioni nei primi cinque giorni), assestandosi su un più “modesto” risultato di 156.6 milioni (162,1, se includiamo anche le proiezioni di martedì a mezzanotte). Ha comunque spazzato via il record di Spider-Man 2 (152.4), che ha sconfitto anche su un altro campo da gioco: quello del weekend d’apertura. Da venerdì a domenica, Transformers 3 ha incassato ben 97,4 milioni, distribuiti su 9300 schermi; Spider-Man 2 deteneva finora il record del Giorno dell’Indipendenza, 88,2 milioni. Battuto anche Pirati dei Caraibi: Oltre i confini del mare, e questo fa di Transformers 3 il film col weekend più ricco del 2011. Sono dolori, invece, nel reparto 3D: per quanto le entrate derivate dal 3D siano intorno a un discreto 60% – un dato notevole se pensiamo che Cars 2, Lanterna Verde, Kung Fu Panda 2 e Pirati 4 si sono fermati al 40% – siamo ben lontani dai giorni di gloria del formato, soprattutto se consideriamo che TF3 è stato diretto appositamente in tre dimensioni.

Nella Top Five degli incassi seguono Cars 2, a grande distanza e con un magro bottino di 25,1 milioni. Il film Pixar è calato del 62% rispetto al primo weekend, e ha incassato appena 116 milioni in dieci giorni. Un risultato di poco inferiore a quello del primo Cars (117 milioni). Il 3D è passato dal 40 al 35%: insomma, la gente si è proprio stufata di pagare il biglietto extra. Bad Teacher, la commedia goliardica con Cameron Diaz, è calata invece del 55%, ma ha comunque raggiunto i 59,5 milioni in dieci giorni. Larry Crowne, bistrattata seconda regia di Tom Hanks, ha incassato appena 13 milioni, e considerando che nel cast ci sono Hanks e Julia Roberts si tratta di un risultato davvero misero. Chiude la Top Five Monte Carlo, film per ragazzi che ha raccolto 7,6 milioni di dollari.

Negli ultimi posti della classifica troviamo Super 8 di J.J. Abrams, che si difende raccogliendo altri 7,5 milioni, e arrivando così a 108 in ventiquattro giorni. Segue Lanterna Verde, crollato del 65% incassando appena 6,3 milioni, in una spirale discendente più rapida di quella de I Fantastici 4 e Silver Surfer. In totale, il film ha raggiunto i 102 milioni in diciassette giorni. I pinguini di Mr. Popper supera i 50 milioni, aggiungendo al suo totale altri 5,1 milioni. Infine, Le amiche della sposa ha superato i 150 milioni, diventando così la produzione Judd Apatow di maggior successo, mentre Midnight in Paris di Woody Allen è calato del 33%, aggiungendo 3,5 milioni al suo bottino.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lucca C&G 2019 – Dal pilot di Batwoman all’anteprima di Summer of ’84 20 Ottobre 2019 - 20:00

Ormai manca pochissimo a Lucca C&G, ecco tutte le ultime novità dell'Area Movie, da Shinko e la magia millenaria a Summer of '84 al pilot di Batwoman

Secondo The Rock le riprese di Black Adam cominceranno nel luglio del 2020 20 Ottobre 2019 - 19:00

Le riprese di Black Adam cominceranno nell'estate del 2020, lo ha rivelato il suo interprete Dwayne Johnson su Twitter

Watchmen – Un nuovo spot con gli elogi della critica 20 Ottobre 2019 - 18:00

Il nuovo spot di Watchmen comprende gli elogi della stampa americana. Il debutto italiano della serie è atteso per questa notte in contemporanea con gli USA.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.