L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Poster e trailer ufficiale per Box Office 3D: Il film dei film di Ezio Greggio

Di Claudia

Cosa accade se si mescolano in chiave ironica alcuni dei più grandi successi di Hollywood: Il Codice da Vinci, Il Gladiatore, Il Signore degli Anelli, The Fast and the Furious, Harry Potter, Twilight e Avatar?

La risposta può darcela solo Ezio Greggio che, sfruttando quanto imparato  nel 1994 al fianco di Mel Brooks durante le riprese del film Il silenzio dei prosciutti, ha scritto assieme a Fausto Brizzi e Marco Martani, e diretto Box Office 3D – Il film dei film, il primo film italiano in 3D!!!

Box Office 3D Poster Italia

Ezio Greggio prende così  in giro il fenomeno dei sequel (Hollywood nel 2011 ne sfornerà ben 27!!!) con una serie di irresistibili (?) parodie dei migliori blockbuster degli ultimi anni e per farlo è ricorso ad un cast tutto italiano: Anna Falchi, Gigi Proietti, Antonello Fassari, Maurizio Mattioli, Enzo Salvi, Gianfranco Iannuzzo

Prima di mostrarvi il trailer ecco la sinossi ufficiale 

“In Box Office 3D – Il film dei film seguiremo le improbabili avventure del famoso professore di simbologia Frank Strong che, accompagnato da Liz Salamander, hacker famosa per aver scoperto un carteggio amoroso tra il Papa e il suo assistente, si metterà sulle tracce della temibile setta del Lacryma Christi fino a scoprire il terribile segreto del Codice Teomondo Scrofalo.
Verrete trascinati tra le violente battaglie di un vampiro e un lupo mannaro che si contendono l’avvenente Bellabimba, tra le macchine truccate dell’episodio Corri fast, che sono furios, nella storia un gladiatore che finisce per preferire i rischi mortali dell’arena alla moglie, fino a giungere sul pianeta di Panduro, dove gli azzurri abitanti, i Viagratar, trascorrono le serate nel rito sacro del Bunga Bunga dopo essersi saziati di misteriose
pillole azzurre.
Ma le parodie non sono finite! Dopo il successo di Old Old Seven – dall’ospizio con malore torna sugli schermi l’ormai invecchiato agente Bond, alle prese con dentiere esplosive e pannoloni da combattimento.
Staremo anche in compagnia di Erry Sfotter e degli amici Ronf ed Herniona, tre maghi ripetenti tenuti segregati nella scuola di magia del Castello dei Sequels. Tra trucchi e magie vedremo nascere l’antagonismo tra Erry ed il nuovo arrivato Frodolo, Signorino degli Anelli e del suo fedele servitore juventino Gobbum. Nel frattempo, 20 mila leghe sotto i mari, l’equipaggio di un sottomarino da guerra rischia il fatale attacco delle bombe
di profondità tedesche. Dopo numerosi incidenti che rischiano di infrangere il silenzio che li tiene non identificabili e al sicuro, il gruppo di soldati italiani non riesce però a trattenere l’esultanza alla notizia radio che gli azzurri hanno vinto i mondiali!
Visti i numerosi eroi del film, non poteva mancare l’abile spadaccino munito di maschera e mantello: Zoppo, il vendicatore claudicante, che tra lamenti napoletani e imprevisti vari non mancherà di far colpo su Carmecita, la bella del villaggio. Impossibile dimenticarsi degli spietati mafiosi di Chi ha ucciso l’ultimo Padrino che nei sobborghi di Brooklyn si accusano l’un l’altro pur di non essere calati nel cemento!”

e questo invece è il commento di Ezio Greggio nelle note di regia:

“E’ dai tempi di Ben Hur e Francis il mulo parlante, che non si vedeva al cinema un film di questa portata. Box Office 3D, il PRIMO film italiano in 3D, ma vi rendete conto? L’ho fatto io!
Potrete allungare la mano e tirare la giacca a me, Proietti, Salvi, Izzo e Mattioli! 
Ho girato un 3D nativo, mica come certe fetecchie americane che hanno girato in 2D e pooooooi in post-produzione gli hanno aggiunto una D.
Box Office 3D è la più grande parodia mai prodotta: dal Codice da Vinci ad Avatar, da Harry Potter al Signore degli Anelli, da Fast and Furious a Twilight.
Vi giuro che fa più ridere dei discorsi del Ministro Brunetta.
Insomma vi aspetto al cinema dal 9 settembre, vi prometto grande divertimento e giuro che se non vi divertite vi faccio rimborsare il biglietto.
Da Iacchetti: Ah ah ah viva Box Office viva il cinema!”

Mettetevi comodi perchè è in arrivo il momento di guardare il trailer ufficiale del film

Cosa ne pensate di Box Office 3D – Il film dei film, vi convince o avete qualche perplessità?
Ezio Greggio lo preferite nei panni di scritore, comico televisivo o regista?
Raccontateci le vostre impressioni nell’apposito Box dei commenti e … siate clementi!!!

Box Office 3D – Il film dei film arriverà sugli schermi dei cinema italiani il 9 settembre 2011 distribuito da  Moviemax.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Grudge: un nuovo video ci porta alla scoperta del film e torna indietro alle origini giapponesi 18 Novembre 2019 - 21:15

Dal produttore Sam Raimi, il reboot di un classico dell’horror, il “Ju-On: The Grudge” di Takashi Shimizu. Ecco una nuova featurette!

Marvel Cinematic Universe: È ormai sicuro l’esordio degli Young Avengers? 18 Novembre 2019 - 21:00

Gli Young Avengers sono uno dei supergruppi più amati della Marvel: quali sono i piani dei Marvel Studios per la nuova generazione degli Avengers in arrivo?

Intelligence – David Schwimmer nella prima foto dello show Sky 18 Novembre 2019 - 20:30

David Schwimmer interpreta un agente segreto americano nella nuova serie comica di Sky, Intelligence. Ecco la prima foto ufficiale

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – NYPD – New York Police Department 14 Novembre 2019 - 12:00

NYPD - New York Police Department, il poliziesco che ha cambiato volto al poliziesco. Grazie (anche) a un paio di chiappe.

7 cose che forse non sapevate su Babil Junior 12 Novembre 2019 - 12:15

La parentela con Mazinga e JoJo (o Akira) e altre curiosità su Babil Junior!

StreamWeek: su Apple Tv + arrivano See, The Morning Show e For All Mankind 11 Novembre 2019 - 18:01

Nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming, ci concentriamo su Apple TV+.