L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Comic-Con: resoconto del panel di Ringer con Sarah Michelle Gellar, e nuovo trailer!

Di Cristiano

Nella giornata di ieri, i fortunatissimi che hanno preso parte alla Comic-Con di San Diego hanno avuto modo di celebrare il ritorno dell’ex Ammazzavampiri Sarah Michelle Gellar in televisione. L’attrice tornerà infatti questo autunno nel thriller psicologico Ringer, sulla CW.

“E’ la prima volta, da un sacco di tempo, che qualcosa mi ha sorpreso,” ha detto la Gellar, che interpreta il doppio ruolo di due gemelle, riguardo alla lettura dello script. “E ho pensato che nessuno ci avrebbe dato una possibilità!”

La CBS si era inizialmente dimostrata interessatissima ma poi, a causa di mancanza di uno spazio nel palinsesto, il serial è passato al network sorella CW. Quando le è stato chiesto se questo spostamento comporterà qualcosa di differente, la Gellar ha esclamato, “Si, mi daranno dei vestiti più belli!”

“Conosciamo bene il pubblico della CBS,” ha continuanto un po’ più seria. “Credo che sulla CW avremo più libertà. Possiamo rischiare di più-”

Pam Veasey, produttore esecutivo, ha aggiunto che l’unica differenza sarà la soundtrack dello show “più giovane e indipendente.”

“Quando Sarah ha letto lo script due anni fa, al tempo stava lavorando ad un pilot per la HBO. Ci aveva risposto ma era legata a qualcos’altro,” ha detto Eric Charmelo, produttore esecutivo di Ringer, durante il panel della Comic-Con. “Alla fine di quel pilota non se n’è fatto nulla; abbiamo aspettato qualche mese e Sarah ci ha richiamati dicendo ‘Ho letto un milione di copioni ma nulla mi ha interessato come il vostro, quindi facciamolo!‘”

“E’ arrivata a bordo come produttrice e abbiamo iniziato ad incontrare gli executives di vari network e alla fine abbiamo raggiunto un accordo con la CBS, e ora siamo alla CW” ha notato Charmelo.

La Gellar deve comunque avere a che fare con una eredità importante. I tantissimi fan di Buffy hanno aspettato per anni (eccomi! all’appello!) un ritorno dell’attrice in televisione.

Buffy è uno show così iconico per tanta gente che non è stato facile trovare cosa fare dopo,” ha detto la Gellar. “Il miglior modo per scegliere un progetto è fare un lungo respiro e vedere il progetto per quello che è. Bisogna trovare qualcosa che sia tanto eccitante e bello quanto quello precedente!”

“Non sto assolutamente cercando di ri-creare Buffy e neanche di superarlo. Sto provando a fare qualcosa per i fans, che sono sempre stati meravigliosi nei miei confronti. Qualcosa che ameranno.” ha aggiunto. “Io sono una telespettatrice e questo è il tipo di show che mi sarebbe piaciuto guardare!”

Anche Charmelo ha assicurato che il cambio di rete non influirà sulla qualità dello show. “Ad essere onesti,” ha detto “non è cambiato assolutamente nulla! Il pilot è rimasto quello che abbiamo girato per la CBS. La CW ha completamente abbracciato l’aspetto noir e serializzato del serial.”

“Quando abbiamo scelto la CBS, avevamo già in mente quello che sarebbe successo nelle prime tre stagioni; ovviamente le cose cambiano e stiamo ancora scrivendo, ma stiamo pensando al serial in grande. Abbiamo già in mente il suo futuro; lavoriamo in macro più che in termini di micro.”

La Gellar ha asserito che Ringer non farà l’errore di tanti altri serial procedurali, ovvero quello di lasciare il pubblico con più domande che risposte. “Quello che è differente di questo show è che Nicole e Eric hanno già pensato ad un arco di storie che coprirebbe tre stagioni quindi ad ogni domanda ci sarà una risposta.”

Per quanto riguarda qualche possibile reunion di Buffy nel thriller, Nicole Snyder ha scherzato dicendo: “Ancora non ci abbiamo pensato!” Charmelo ha aggiunto, con una risata: “Mai dire mai, però!””

“Quella di Bridget è una storia di redenzione,” ha detto la Gellar . “E’ ciò che la motiva e che la spinge a fare ciò che fa. La storia di Siobhan invece è una storia di vendetta. Questa è la maggiore differenza rispetto a Buffy. Nessuna delle due vuole salvare il mondo.”

In occasione della Comic-Con, la CW ha rilasciato un nuovo trailer per la serie, che partirà il 13 Settembre. Fan-ta-sti-co! Vi ricordiamo che ScreenWEEK.it sarà presente al San Diego Comic-Con 2011 per portarvi tutte le notizie di prima mano. Nel frattempo, per conoscere le ultime novità sulla fiera di fumetto più amata al mondo, vi rimandiamo alla pagina dell’evento.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Justice League: una nuova clip della Snyder Cut ripercorre le origini del super gruppo 27 Febbraio 2021 - 21:51

Durante l’IGN Fan Fest, è stato mostrato un nuovo assaggio della Snyder Cut di Justice League, il cui vero titolo è Zack Snyder’s Justice League.

Cobra Kai: iniziate le riprese della stagione 4 27 Febbraio 2021 - 20:00

Le riprese della stagione 4 di Cobra Kai sono ufficialmente iniziate e con l’annuncio arrivano anche alcuni aggiornamenti sul cast della serie.

Leonardo: la serie su Da Vinci con Aidan Turner dal 23 marzo su Rai1 e Rai Play 27 Febbraio 2021 - 19:00

Leonardo, la serie su Leonardo Da Vinci ideata da Frank Spotnitz e interpretata da Aidan Turner, arriverà in Italia il prossimo 23 marzo su Rai1 e Rai Play.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.