L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Comic-Con, il panel di Terra Nova e commento del pilot in anteprima

Di Leotruman

Nella giornata di ieri, quella che ha concluso il Comic-Con 2011 a cui anche Screenweek ha partecipato (qui la nostra intervista ad uno degli sceneggiatori di Cowboys & Aliens fatta dalla nostro inviato), è stato proiettato in anteprima uno dei pilot più attesi della prossima stagione televisiva.

Si tratta di Terra Nova, la nuova serie che andrà in onda sul canale americano Fox e prodotta da Steven Spielberg che dopo Jurassic Park torna ad uno dei suoi più grandi amori: i dinosauri!

Al panel erano presenti l’attore Stephen Lang (Avatar) e i produttori Rene Echevarria, Brannon Braga e Jose Molina. Ecco innanzitutto il riassunto e il commento che ci propone il sito Collider sul pilot di due ore, mostrato appunto in anteprima.

Siamo nel 2149 e il nostro pianeta sta morendo. Tutti devono indossare delle particolari maschere con filtri in modo da non ammalarsi e morire. Viene introdotto il personaggio di Jim Shannon (Jason O’Mara) con la sua famiglia: la moglie Elizabeth (Shelley Conn), il figlio Josh (Landon Liboiron), la giovane figlia Maddy (Naomi Scott) e la piccola Zoe (Alana Mansour). Purtroppo in questo futuro il controllo della popolazione è in pieno atto e che l’ultimo figlio e la famiglia di Jim ha avuto un figlio di troppo. Verrà data loro la possibilità di lasciare questa terra desolata alle spalle per andare nel passato, in un flusso di tempo separato, grazie al progetto denominato “Terra Nova“.

Tutta la famiglia riesce ad arrivare sul pianeta preistorico che si trova circa 85 milioni di anni nel passato. Terra Nova è impostato come un villaggio dei primi pellegrini americani, con tutti impegnati in compiti specifici. Naturalmente vi è una forte presenza militare guidata dal Comandante Nathaniel Taylor (Lang), che sono fondamentali per la protezione degli abitanti a causa della presenza dei dinosauri carnivori e di altri animali pericolosi animali selvatici.

Oltre alla minaccia dei grandi carnivori vi è anche un altra minaccia: la presenza di gruppo scissionista dei primi pellegrini di Terra Nova conosciuto come “Sixers“. Le ragioni della scissione rimangono sconosciute (per ora) ma sono una vera minaccia e nella prima ora vengono già mostrate alcune loro azioni. La scelta è ovviamente giustificabile visto che i dinosauri non potevano essere gli unici villain della serie, visto che possono andare bene per una pellicola ma in un’intera serie rischiano di stancare.

Ognuno dei membri della famiglia Shannon svolge le proprie mansioni con vari gradi di successo. Quasi tutti sembrano volere davvero un nuovo inizio in questo nuovo mondo, Josh è il classico ribelle e vuole esplorare questo luogo affascinante, mentre Jim sta cercando di ricominciare e vuole rimuovere la cattiva fama che lo ha preceduto (era stato anche in carcere due anni). Altri misteri si svelano durante la seconda ora del pilot, che si conclude con un cliffhanger  che riguarda appunto i “Sixers.”.


L’episodio è stato pienamente promosso e sono molti i misteri già presenti sul ricco piatto della serie. Nel complesso O’Mara e Lang sono due ottimi casting che portano carisma e fascino ai loro personaggi e saranno essenziali per attrarre gli spettatori. Ci sono stati inoltre dei momenti altamente spettacolari ricchi di effetti visivi che hanno causato grande entusiasmo nel pubblico (come quando un dinosauro esce di sorpresa e uccide una guardia di sicurezza).

Tra le domande poste in seguito alla proiezione del pilot è stato chiesto a Stephen Lang quali differenze ci fossero tra lavorare con i dinosauri in CG e lavorare con le creature di Avatar. Lui ha risposto che lui non ha visto molta differenza e che la fiducia team creativo è stata essenziale e contribuisce a rendere le cose molto più facili da gestire.

E’ stato confermato che ci saranno molti dinosauri nella serie e molte interazioni tra i protagonisti ed i feroci animali. A sorpresa, almeno nella prima stagione, non ci sarà alcun T-Rex. Questo su richiesta di Steven Spielberg, che ha chiesto esplicitamente a Brannon Braga e Rene Echevarria di evitare di usare dinosauri troppo simili al suo Jurassic Park.

Ecco alcune parole di Echevarria:

“Ci ha chiesto di non ripetere nulla che lui avesse già fatto ed il T-Rex è troppo identificabile a Jurassic Park. Così, ci siamo messi a creare dei dinosauri per conto nostro. Inoltre, il Tirannosauro proviene dal Giurassico, mentre la nostra serie è ambientata più avanti”

Siamo quasi certi che se la serie dovesse avere successo un bel T-Rex non lo negheranno agli spettatori. La serie è stata girata in Australia e sembra inoltre che agli Shannon si aggiungeranno molte altre famiglie di pellegrini nel corso della serie, creando costantemente nuovi elementi e mantenendo alto l’interesse del pubblico.

Avremmo già potuto vedere anche noi il pilot di Terra Nova se fosse stato trasmesso a maggio, come inizialmente stabilito. Per perfezionare gli effetti speciali si è deciso di far iniziare la serie il 26 settembre 2011, quando il primo episodio andrà in onda su FOX.

Per tutte le novità su Terra Nova potete andare anche sul nostro Episode39 mentre le altre news sul Comic-Con 2011 le trovate nella nostra pagina evento.

Fonte: collider, THR

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

In The Lost Lands – Milla Jovovich e Dave Bautista diretti da Paul W. S. Anderson 3 Marzo 2021 - 22:05

Il racconto di George R R Martin diventa un film, il progetto verrà presentato a Berlino.

The Gray Man: Nel cast Billy Bob Thornton, Alfre Woodard e Regé-Jean Page 3 Marzo 2021 - 21:35

Nuove entrate nel cast del film dei fratelli Russo, le riprese di The Gray Man cominceranno tra due settimane a Los Angeles

Thunder Force: il trailer del film Netflix con Super Octavia Spencer e Super Melissa McCarthy 3 Marzo 2021 - 20:36

Octavia Spencer e Melissa McCarthy sono due supereroine in Thunder Force, commedia d’azione scritta e diretta da Ben Falcone, in arrivo su Netflix il prossimo 9 aprile.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.