L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

8.5 milioni di euro in Italia, 136 milioni di dollari negli USA per Harry Potter 8

Di Leotruman

Breve aggiornamento sugli incassi di Harry Potter e i Doni della Morte: Parte 2, che uscito nelle sale italiane nella giornata di mercoledì (record assoluto nelle prime 24 ore) ha continuato a raccogliere incassi costantemente elevati anche negli scorsi giorni.

Secondo Cinetel l’ultimo film del maghetto sarebbe a quota 8.48 milioni di euro in quattro giorni, un risultato strepitoso. Mercoledì ha incassato 3.3 milioni di euro, giovedì 1.7 milioni circa mentre tra venerdì e sabato ha raccolto altri 3.5 milioni di euro.

E’ facile ipotizzare che con gli incassi di oggi si supererà ampiamente la soglia dei 10 milioni di euro totali in 5 giorni, un’impresa riuscita a pochissime pellicole nella storia del boxoffice italiano (Che Bella GiornataAvatarAlice in WonderlandIl Codice Da Vinci) di cui nessuna uscita in piena estate. Ricordo che tre anni fa il sesto capitolo della saga, Il Principe Mezzosangue, arrivò a 9.5 milioni in 5 giorni.

Harry Potter e i doni della morte Parte II Teaser Poster Orizzontale USA

A dir poco incredibile la corsa negli Stati Uniti del film. Dopo l’esordio di venerdì a dir poco “mostruoso” negli USA, con oltre 92 milioni di dollari incassati (qui il post), Deadline ha appena pubblicato la nuova stima per la giornata di sabato: l’incasso sarebbe di 44.2 milioni di dollari, un risultato tra la quinta e la settima posizione nella classifica dei migliori sabati di sempre (Spiderman 3 incassò 51 milioni, Il Cavaliere Oscuro 47 milioni).

A questo punto il totale in due giorni è di 136.3 milioni di dollari, un risultato davvero impressionante. Solo 22 milioni di dollari per battere il record de Il Cavaliere Oscuro (158 milioni) e stasera con le prime stime scopriremo se il film sarà in testa alla classifica del miglior weekend d’esordio di sempre.

Tra l’altro bisogna notare anche l’ottima performance di Transformers 3, che continua il suo percorso senza curarsi dei record di Harry Potter: infatti grazie ai 9.8 milioni di dollari raccolti ieri, il suo terzo sabato di programmazione (in forte crescita rispetto ai 6.3 milioni di venerdì), il kolossal in 3D di Michael Bay ha superato quota 300 milioni di dollari negli USA (305 per la precisione)!
Sono solo 18 i giorni impiegati per tagliare il traguardo, il sesto migliore di sempre dietro a Star Wars: Episodio III. Globalmente è a quota 711 milioni di dollari e sembra intenzionato ad avvicinarsi al miliardo.

Tornando ad Harry Potter, a livello internazionale l’incasso è già di 157.5 milioni, raccolti solamente da mercoledì in 59 paesi (il 45% in più rispetto alla Parte 1) e globalmente il film è a quota 293.8 milioni di dollari in quattro giorni. E’ ormai scontato che il record di 394 milioni di dollari raccolti dal Principe Mezzosangue nel 2008 nei primi giorni, record assoluto fino ad oggi, è destinato a cadere e verrà superata la soglia dei 400 milioni per la prima volta.

A questa sera per le stime del weekend americano e come sempre troverete tutti gli aggiornamenti sugli incassi di Harry Potter nella nostra sezione dedicata al Boxoffice.

Fonte: deadline, cinetel

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision: svelata l’identità del personaggio di Evan Peters 5 Marzo 2021 - 11:45

L'ultimo episodio di WandaVision ha risposto a molte domande e ci ha permesso di conoscere l'identità del personaggio di Evan Peters.

A Quiet Place II anticipato a maggio, al posto di Fast & Furious 9 5 Marzo 2021 - 11:15

L'horror Paramount è stato anticipato da settembre alla primavera

Edie Falco sarà Hillary Clinton in Impeachment: American Crime Story 5 Marzo 2021 - 10:30

Edie Falco interpreterà Hillary Clinton in Impeachment: American Crime Story, terza stagione della serie di Ryan Murphy, stavolta dedicata al Sexgate.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.