L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Michael Bay come Terrence Malick, ecco la lettera ai proiezionisti e ai fan!

Di Leotruman

Per quanto sono due grandi professionisti entrambi, avvicinare due registi così diversi come Michael Bay e Terrence Malick fa impressione. Ma i due cineasti hanno in comune una cosa: entrambi si sono rivolti direttamente ai proiezionisti americani scrivendo loro una lettera affinché la loro opera, Transformers 3 per il primo e The Tree of Life per il secondo, venisse proiettata con un’occhio di riguardo in modo da soddisfare pienamente gli spettatori.

Dopo la lettere con le indicazioni di Malick, che trovate a questo link, ecco cosa ha scritto invece Bay ai proiezionisti soprattutto in merito alla versione digitale di Transformers 3 destinata ad essere proiettata con un maggior grado di luminosità (come vi avevamo anticipato in questo post).

Caro Proiezionista,

sono orgoglioso che tu possa presentare Transformers 3. Noi abbiamo lavorato duramente per creare il miglior film live action in 3D di sempre.

Per contribuire a contrastare la recente tendenza del pubblico ad essere così poco soddisfatto di visioni in 3D “squallide e oscure”, abbiamo creato alcuni processi post-produttivi mai usati prima per questo formato in modo da migliorare la nitidezza, aumentare il contrasto e rendere più vivaci i colori.

E’ essenziale per questo motivo che i tuoi proiettori funzionino ad un livello specifico di luminosità per ottenere il miglior risultato possibile. Noi abbiamo inoltre creato una versione di Transformers chiamata “Platinum 6”, la migliore possibile, che sarà proiettata nei cinema capaci di proiettare un film in 3D a 6 FT (Foot Lambert, l’unità di misura della luminosità).

Siamo dalla stessa parte. I vostri cinema hanno investito molti soldi per le attrezzature e noi abbiamo lavorato altrettanto duramente per fornire la migliore versione possibile. I proiezionisti saranno essenziali nel processo perché sarà il vostro lavoro a definire l’esperienza del pubblico in sala.

Facciamo in modo che il pubblico ci possa ancora credere.

Con i migliori saluti, Michael Bay

Ma il regista di Transformers non si ferma qui e ha scritto una lettera aperta ai propri fan che è stata pubblicata sul suo blog al fine di convincerli a vedere il film in 3D:

Transformers 3 Michael Bay foto dal Red Carpet di Mosca 4

Voglio solo cogliere l’occasione per ringraziare tutti i fan di tutto il mondo per avermi permesso di farvi divertire con la serie Transformers. E ‘stata una meravigliosa opportunità quella di aver lavorato con circa 4000 membri della troupe in tutto il mondo. Questi artisti sono tra i migliori nel mondo del cinema. Sono onorato di averli avuti al mio fianco. Abbiamo passato dei momenti incredibili.

Transformers 3 ha alcune delle sequenze tecnicamente più impegnative mai girate. E sono girate in 3D. Vi esorto a trovare il miglior cinema possibile per vedere il film in questo formato. Il 3D in questo caso è stato pensato fin dall’inizio, non è un semplice ripensamento. Sono contento che Jim Cameron e Steven Spielberg mi hanno convinto a girare con questa nuova tecnologia. Abbiamo usato e inventato nuove tecniche per rendere il contrasto e il colore del 3D più nitido e brillante e molto altro ancora. Credo che anche gli esercenti vogliano rispettare il loro pubblico e per questo devono rispettare le specifiche dei proiettori e non abbassare la potenza delle lampade di proiezione per risparmiare denaro.

Molti cinema presenteranno il film nel nuovissimo formato audio 7.1, che è impressionante. Questo è il più complesso ed intricato sonoro che io e la squadra vincitrice del Premio Oscar abbiamo mai fatto. Ci hanno messo loro stessi per rendere questa una esperienza magnifica. Spero che vi divertirete guardando questo film quanto noi tutti nel progettarlo.

Grazie,
Michael Bay

Sarò schietto: sicuramente Bay e la Paramount hanno investito molto nel film e temono che il 3D possa diventare una zavorra quindi queste lettere “a cuore aperto” servono per cercare di far andare più spettatori possibili a vederlo in 3D.

Allo stesso tempo il regista ha fatto capire che se il 3D è così poco amato al momento attuale la colpa è da attribuire non solo alle pellicole convertite frettolosamente e con qualità pessima, troppe quelle uscite nel 2010, ma anche agli esercenti e al loro “braccino corto” per quanto riguarda alcune imperizie tecniche come la potenza e la qualità stessa della proiezione, troppe volte lasciata al caso.

Come Hollywood deve investire seriamente per creare un prodotto 3D di qualità allo stesso tempo gli esercenti si devono assicurare che gli spettatori assistano alla miglior versione possibile, almeno a parità del costo del biglietto.

Ogni spettatore è libero di scegliere se vedere un film in due o tre dimensioni, ma nel momento in cui decide di farlo solo una produzione artistica di qualità proiettata con altrettanta qualità può convincerlo a tornare ancora una volta in sala.

Ricordo che Transformers 3 uscirà mercoledì 29 giugno in tutto il mondo in 2D, 3D e IMAX 3D. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog. Vi ricordiamo inoltre che il film si trova anche su Facebook, con la pagina ufficiale italiana e quella americana. Infine a questo link trovate il nostro blog tematico dedicato a Transformers.

Fonte: deadline


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Crown 5 – Elizabeth Debicki è Diana nella prima foto dal set 5 Agosto 2021 - 12:15

Dal set della quinta stagione di The Crown giunge la prima foto che mostra Elizabeth Debicki nel ruolo di Diana Spencer.

He’s All That: il trailer del remake di Kiss Me, dal 27 agosto su Netflix 5 Agosto 2021 - 11:15

La nuova versine della storia raccontata nel cult anni '90 vedrà un'inversione dei ruoli. Protagonisti Addison Rae e Tanner Buchanan

Impeachment: American Crime Story, il teaser trailer della serie su Monica Lewinsky 5 Agosto 2021 - 10:30

Beanie Feldstein, Clive Owen e Sarah Paulson interpretano la terza stagione della serie antologica di Ryan Murphy

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.