L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Martin Scorsese potrebbe girare il film su Liz Taylor e Richard Burton

Di Leotruman

La Paramount Pictures sta ultimando un accordo per sviluppare una pellicola che parlerà della travagliata e appassionante storia d’amore tra due indimenticabili stelle del cinema: Liz Taylor e Richard Burton.

Lo studio ha infatti opzionato il libro Furious Love scritto da Sam Kashner e Nancy Schoenberger, che è stato pubblicato lo scorso anno. Vi è stata una vera e propria asta per i diritti e fino all’ultimo hanno lottato anche Natalie Portman e lo sceneggiatore David Seidler (Il Discorso del Re). Nel libro sono presenti anche molte delle lettere d’amore che Burton ha scritto Liz Taylor nel corso degli anni (rese disponibili dalla stessa attrice, che ricordo ci ha lasciato il marzo scorso).

Ma non è tutto: il film è interamente ideato per essere diretto dal premio Oscar Martin Scorsese, e ciò alza notevolmente le aspettative. Ci si chiede tuttavia per quando eventualmente è previsto l’inizio della produzione, che attualmente è in cerca di uno sceneggiatore, e soprattutto su quale dei mille progetti Scorsese deciderà di focalizzarsi una volta terminato il suo Hugo Cabret (in uscita a dicembre).

Infatti il regista italo-americano da tempo sta sviluppando un biopic sulla figura di Frank Sinatra, ma aveva per le mani anche un progetto su Dean Martin. Per non parlare del dramma The Irishman, un film diviso in due parti che dovrebbe essere un omaggio a Fellini (in particolare a La Dolce Vita e 8 e mezzo). La sua scelta dipenderà dagli accordi che stipulerà con gli studios, ma Deadline riporta quello che sembra essere più che un auspicio da parte della Paramount.

La pellicola non è sarà un tipico biopic hollywoodiano. Si concentrerà infatti sulla storia d’amore torrido e tempestoso che è ormai leggenda. La Taylor e Burton si innamorarono sul set di Cleopatra (che sta per tornare sul grande schermo con il volto di Angelina Jolie), non molto tempo dopo che l’attore subentrò a Stephen Boyd nel ruolo di Antonio. La chimica sul set tra Taylor e Burton divenne presto qualcosa di più ma la diva, che all’epoca aveva 29 anni, poco tempo prima aveva sconvolto il mondo quando sposò il suo quarto marito, il cantante Eddie Fisher, che lasciò la moglie Debbie Reynolds e la figlia Carrie per stare con l’attrice.

Il 36enne Burton era sposato invece con Sibilla Burton quando arrivò in Italia per girare il film. Mentre le star del cinema sono oggi abituate ad essere perseguitato dai paparazzi, quando nacque la storia d’amore tra i due diventò un vero e proprio scandalo mondiale che vedeva giornalisti e fotografi ossessionati da ogni loro passo. Si intromesse addirittura il Vaticano che condannò la loro relazione perché entrambi erano sposati.

Taylor e Burton divorziarono dai loro rispettivi coniugi e si sposarono nel 1964, per poi divorziare nel 1974. Si risposarono ancora una volta l’anno seguente, solo per divorziare nuovamente nel 1976. Nonostante altre storie, nessuno di due si riprese più da quel travagliato ed impossibile amore.

Materiale ce n’è in abbondanza e nelle mani di un ottimo sceneggiatore e plasmato da Martin Scorsese non può che diventare un bellissimo omaggio a due dei più grandi divi che si possa ricordare.

Il film sarà prodotto da Julie Yorn, Gary Foster e Russ Krasnoff della Krasnoff-Foster Productions, ma anche da Scorsese attraverso la sua Sikelia, che è legata alla Paramount.

Non resta che chiedersi: chi mai potrà interpretare egregiamente i ruoli di Liz Taylor e Richard Burton? Il casting sarà a dir poco fondamentale e siamo certi che una lista di nomi importanti comincerà a girare a breve. Voi chi ci vedreste nei due ruoli?

Fonte: deadline

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il San Diego Comic-Con@Home si terrà dal 23 al 25 luglio 1 Marzo 2021 - 22:28

Questa estate tornerà il San Diego Comic-Con@Home, l'organizzazione sta progettando un mini evento in presenza per novembre, svelate le date del 2022.

La città incantata sbarcherà a teatro, lo spettacolo sarà diretto da John Caird di Les Mis 1 Marzo 2021 - 21:39

Il regista premio Tony e Olivier John Caird dirigerà il primo spettacolo teatrale ispirato a La città incantata di Hayao Miyazaki. Debutterà nel 2022 in Giappone e potrebbe arrivare all'estero

Spike Lee racconterà New York, tra 11 settembre e Covid, in una docuserie HBO 1 Marzo 2021 - 21:30

NYC Epicenters 9/11-2021½ racconterà vent'anni di vita e battaglie nella Grande Mela

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.