L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

I Transformers invadono il Museo del Fumetto a Milano, la descrizione dell’evento

Di Leotruman

Transformers 3 sta per sbarcare nelle sale italiane e di tutto il mondo. Il terzo capitolo della saga diretta da Michael Bay arriverà infatti sugli schermi il 29 giugno per la prima volta in 3D e sono tante le iniziative legate all’uscita del kolossal.

Quella più interessante si svolge allo Wow Spazio Fumetto, il primo spazio museale dedicato ai fumetti della città di Milano, che dedica una tre giorni ai robot-veicoli più famosi al mondo. Ci saranno laboratori creativi per bambini con giocattoli e materiali di recupero, ma anche proiezioni di film e cartoon e una mostra esclusiva di action figures e fumetti che ripercorre l’evoluzione dei Transformers. Inoltre verranno infatti allestite diverse postazioni di gioco che permetteranno agli appassionati del genere e ai visitatori del museo di immergersi nelle epiche battaglie sulla Terra tra i megarobot.

Questa mattina si è tenuta la presentazione dell’iniziativa e sono intervenuti Michele Ricci di Hasbro, la società che 27 anni fa ha creato i Transformers e li ha fatti diventare un vero e proprio fenomeno cult in tutto il mondo, Stefano Bertuzzo di Activision, che ha creato il videogioco legato al film in uscita proprio oggi, ed infine Guido Guidi, il disegnatore ed illustratore più noto in assoluto per i suoi lavori legati ai Transformers.

Michele Ricci è stato il primo a prendere la parola introducendo il mondo dei Transformers nati proprio come giocattoli nel 1984. I Transformers sono entrati di diritto nella storia del costume, contaminando con le loro metamorfosi anche il mondo della musica, della pubblicità e dei fumetti.

Inoltre le tre pellicole dirette da Michael Bay, in cui Hasbro ha avuto un ruolo anche come produttore, è stato un ulteriore trampolino di lancio per far conoscere i noti personaggi anche alla nuova generazione. D’altronde i primi due film hanno incassato 1.5 miliardi di dollari e sono stati venduti oltre 38 milioni di dvd in tutto il mondo e non c’è persona al mondo che non li abbia almeno sentiti nominare una volta.

Ma i Transformers sono nati come giocattoli e continuano ad esserlo, evolvendosi e strizzando l’occhio non solo ai più piccoli ma anche ai collezionisti (e sono davvero tanti).

Sono state lanciate ad esempio tre nuove linee. I modellini Cyberverse sono ad esempio 33 miniature dei più noti Autobot e Decepticon della saga mentre quelli della linea Machtech sono robot più grandi e forniti di numerosi accessori, come ad esempio armi intercambiali. Infine i Robopower Activators sono dedicati ai più piccoli e dotati di un processo di trasformazione più semplice e adatto a loro.

Come dicevo prima Hasbro attualmente svolge anche il ruolo di società di produzione non solo cinematografica ma anche televisiva con la sua sezione Hasbro Studios. Negli anni sono arrivate diverse serie tv animate (almeno 22) basate sui Transformers ma in autunno è pronta a sbarcare una serie nuova di zecca: sto parlando di Transformers Prime, una serie animata composta da 51 episodi di cui abbiamo potuto vedere qualche scena in anteprima e che ha davvero una grafica molto accattivante (arriverà appunto su Mediaset ad ottobre).

Stefano Bertuzzo ha parlato a nome di Activision, la società che ha prodotto già tre videogame basati sui Transformers che hanno venduto complessivamente dal 2007 ben 250mila copie nel nostro paese. Due giochi sono effettivamente basati sulle pellicole arrivate nelle sale mentre lo scorso anno è uscito Battaglia per Cybertron, un videogame che è ambientato invece sul pianeta dei robot.

Proprio oggi sbarca in Italia Transformers 3, il nuovo gioco disponibile per tutte le principali piattaforme e Bertuzzo ci ha spiegato che non seguirà la storia del film in uscita ma avrà funzione di prologo: racconterà infatti gli avvenimenti tra la fine de La Vendetta del Caduto e terminerà proprio con l’inizio della terza pellicola.

Abbiamo assistito in diretta ad una sessione di gioco e la grafica è davvero sorprendente per quanto dettagliata e fluida. Si può scegliere di utilizzare qualsiasi robot tra Autobot Decepticon per completare alcune missioni, sia per conto dei buoni che dei cattivi. Una novità assoluta è legata anche a quanto accade nella pellicola in uscita: infatti abbiamo sempre visto i robot combattere e sparare quando sono completamente trasformati mentre quando assumono la forma di veicolo sono fondamentalmente inerti.

Ora però esiste una terza modalità definita Stealth Force: si tratta di una particolare trasformazione del veicolo che gli permette di muoversi su quattro ruote e allo stesso tempo sparare e difendersi. Nel gioco con un semplice tasto si può passare da una modalità all’altra ed il divertimento è triplicato.

Infine ha concluso l’evento Guido Guidi, un disegnatore ed illustratore italiano che ha raccontato di come la sua carriera sia iniziata da semplice fan. Grande appassionato dei Transformers fin dalla loro uscita nel 1984 Guidi ha iniziato a disegnare alcuni suoi personalissimi comic book che grazie ad internet sono stati apprezzati in tutto il mondo. Verso la fine degli anni ’90 è stato proprio ad una convention americana dedicata ai Transformers che è stato notato da un editore e assunto per lavorare ad una nuova serie di fumetti sui personaggi.

Da quel momento ha iniziato a dedicare la sua vita ai Transformers e ancora oggi è per la Hasbro uno degli illustratori più importanti ed il suo lavoro viene richiesto in tutto il mondo. Ha collaborato strettamente anche con i realizzatori del videogame e ci ha mostrato la genesi di un fumetto, dallo schizzo iniziale fino all’immagine colorata e definitiva, una vera e propria opera di ingegneria fumettistica! Qui sopra potete vederne un esempio ma in fondo troverete anche una ricca gallery con altri suoi lavori.

Guido Guidi sarà presente anche in questi giorni dove condurrà un laboratorio di disegno per bambini ai quali insegnerà i trucchi del mestiere, realizzando anche nuovi robot-veicoli su richiesta dei piccoli fan chiamati a dar libero sfogo alla loro creatività.

Ricordo che la manifestazione di terrà da oggi, venerdì 24 giugno, fino a domenica 26 giugno allo Wow Spazio Fumetto di Milano (Viale Campania, 12) dalle ore 15 fino alle 20.

Ecco alcune foto della mostra e dell’evento, dove non poteva mancare la Chevrolet Camaro guidata da Sam che nel film si trasforma nell’amatissimo Bumblebee (cliccate per ingrandirle):

Ricordo che Transformers 3 uscirà mercoledì 29 giugno in tutto il mondo in 2D, 3D e IMAX 3D. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog. Vi ricordiamo inoltre che il film si trova anche su Facebook, con la pagina ufficiale italiana e quella americana. Infine a questo link trovate il nostro blog tematico dedicato a Transformers.

Fonte: Screenweek


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

TNT rinnova la serie Snowpiercer per una quarta stagione 29 Luglio 2021 - 21:30

La star Daveed Diggs ha annunciato il rinnovo dal set della stagione 3, le cui riprese si sono appena concluse

Brooklyn Nine-Nine: il trailer della stagione finale, in USA dal 12 agosto 29 Luglio 2021 - 21:00

"One last ride" per i poliziotti del 99° distretto di Brooklyn, che tornano con gli ultimi dieci episodi della serie

Breaking News a Yuba County, dal 9 agosto su Sky Cinema il film di Tate Taylor 29 Luglio 2021 - 20:30

Dal 9 agosto su Sky Cinema la black-comedy diretta da Tate Taylor Breaking News a Yuba County, con Allison Janney, Mila Kunis, Awkwafina e Regina Hall

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.