L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

21 milioni di dollari l’incasso d’esordio di X-Men l’Inizio negli USA

Di Leotruman

Ieri sera vi abbiamo mostrato le prime stime di incasso riguardanti le anteprime di mezzanotte negli Stati Uniti (qui il post). X-Men: L’inizio, l’atteso prequel di X-Men diretto da Matthew Vaughn, aveva incassato 3.4 milioni di dollari, un dato positivo in linea con l’esordio di Thor (fece 3.3 milioni).

E’ Deadline questa mattina a pubblicarci la stima sull’incasso nella giornata d’esordio del kolossal della 20th Century Fox, e qualcuno è rimasto deluso.

X-Men l'inizio Teaser Character Poster USA 2

Infatti il film ha raccolto nelle sue prime 24 ore circa 21 milioni di dollari (c’è chi parla di 23), e a questo punto la stima del weekend viene abbassata a 53 milioni di dollari per i 3 giorni.

La Fox ieri aveva dichiarato di aspettarsi un risultato da “reboot”, come avvenne per Batman Begins o per X-Men nel 2000, per questo il pronostico dello studio era di 48-55 milioni di dollari. Per fare un confronto recente, Thor nel suo primo giorno incassò 25 milioni per chiudere il weekend a 65 milioni.

Costato 140 milioni, il film potrebbe avere una buona tenuta nelle prossime settimane e sicuramente grazie agli incassi internazionali si rivelerà un discreto successo. Da notare come critica e pubblico americano non vadano a braccetto ultimamente: il film è stato promosso a pieni voti con il 92% delle recensioni positive su Rottentomatoes, ma il punteggio Cinemascore dato dagli utenti è “solo” di B+. X-Men l’inizio sembra avere portato nelle sale un target lievemente diverso da quanto ci si aspettasse, visto che il 59% del pubblico ha un età maggiore ai 25 anni (un dato non proprio da cinecomic) e per il 61% è di sesso maschile: scopriremo domani se questo si tramuterà in una distribuzione dei guadagni più “spalmata” nel weekend.

Sulla stime di incasso di Una Notte da Leoni 2 c’è parecchia discordanza: c’è chi parla di 11 milioni e chi di 9.3 milioni. In ogni caso il calo, dopo gli ottimi feriali, è nell’ordine del 65% rispetto all’esordio.

La commedia R-Rated dovrebbe raccogliere in questo suo secondo weekend altri 35 milioni per arrivare ad un totale elevatissimo di 190 milioni in 10 giorni.

Il film è tornato in testa nella giornata di ieri anche nel nostro paese: 315mila euro è l’incasso del venerdì, per un totale di quasi 5.7 milioni di euro.

Scende in terza posizione il cartoon Kung Fu Panda 2 con 6.2 milioni di dollari e un weekend stimato da 22 milioni. Inspiegabile il calo del cartoon della Dreamworks rispetto al primo episodio, visto che l’aspettativa del pubblico sembrava alle stelle e la critica lo ha promosso unanime. Temo che in questo caso il 3D sia stata una vera e propria zavorra per il film, che a livello internazionale sta invece incasso ben più del primo.

Quarto posto per Pirati dei Caraibi: Oltre i confini del Mare con 4.9 milioni raccolti ieri e una stima del weekend di 16.5 milioni. Il totale a questo punto diverrebbe di 189 milioni, che diventano già oltre 700 a livello internazionale (e probabilmente Kung Fu Panda replicherà questo dualsimo).

In Italia il kolossal della Disney è tornato in seconda posizione con 288mila euro nella giornata di ieri per un ottimo totale di quasi 13.5 milioni di euro.

Rimanendo nel nostro paese, è l’horror ESP – Fenomeni Paranormali a tornare in terza posizione con 93mila euro raccolti. Scende la commedia Paul di Greg Mottola con 88mila mentre The Tree of Life di Terrence Malick continua a sorprendere con 74mila euro.

A domani per ulteriori aggiornamenti sulla classifica americana ed italiana, che come sempre potete trovare nella nostra sezione dedicata al Boxoffice!

Fonte dei dati: deadline, THR, screenweek


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Tower of Terror: Scarlett Johansson nel film basata sull’attrazione Disney 23 Giugno 2021 - 21:30

La torre a caduta libera dei parchi Disney sarà l'ennesima attrazione a diventare un film. Lo sta scrivendo Josh Cooley, regista di Toy Story 4

Q-FORCE: il trailer della serie Netflix su un team di superspie LGBTQ 23 Giugno 2021 - 20:45

Netflix ha diffuso il trailer di Q-Force, nuova serie animata composta da 10 episodi di mezz’ora, in arrivo sulla piattaforma di streaming il prossimo 2 settembre.

Turner e il Casinaro: il trailer della nuova serie targata Disney+ 23 Giugno 2021 - 20:29

Il 21 luglio Turner e il Casinaro, la serie ispirata al film con Tom Hanks, farà il suo debutto su Disney+. Possiamo avere un assaggio grazie al trailer.

Ewoks, (maledetti) Ewoks ovunque 22 Giugno 2021 - 9:56

La storia degli Ewoks di Star Wars, quei maledetti orsacchiotti tanto amati da George Lucas, che sono sbarcati in massa - con film e serie animata - su Disney+.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)