L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Uomini senza Legge, visto in anteprima

Di Leotruman

Uomini senza legge Poster ItaliaRegia: Rachid Bouchareb
Cast: Jamele Debbouze, Roschdy Zem, Sami Bouajila, Bernard Blancan, Assaad Bouab
Durata: 133 minuti
Anno: 2010

Tre fratelli sono obbligati a lasciare la loro casa in Algeria dopo l’inizio della guerra. Messaoud (Zem) si unirà all’esercito francese e andrà a combattere in Indocina, Abdelker (Bouajila) finirà in prigione e diventerà un leader del movimento di indipendenza algerino mentre Said (Debbouze) si trasferirà con la madre a Pairig in cerca di fortuna.

La speranza è che i loro destini possano tornare ad incrociarsi ed accadrà miracolosamente proprio così. Ma le battaglie personali e politiche li porteranno nuovamente a dividersi.

Uomini senza Legge è la storia di una famiglia, visto che accompagniamo le loro sorti per oltre 30 anni, ma anche di una intero popolo.

Il film è stato presentato lo scorso anno a Cannes e ad inizio 2011 il regista Rachid Bouchareb ha ottenuto la sua terza nomination all’Oscar per il Miglior Film Straniero (dopo Poussières de vie Days of Glory-Indigènes).

Se proprio con Days of Glory aveva portato alla luce un aspetto nascosto della Seconda Guerra Mondiale, quello dei soldati algerini sacrificati per la Francia e mai ricordati, con questo film tenta di ricostruire la Guerra d’Algeria, il terribile conflitto avvenuto non solo sul suolo algerino ma anche su quello francese.

Il conflitto vero e proprio è durato 8 anni circa, ma Bouchareb ripercorrendo le vicende dei 3 fratelli ci mostra anche tutto quello che c’è stato prima e che ha portato inevitabilmente ai massacri e alle numerose perdite da entrambi gli schieramenti, per la maggior parte al di fuori del campo della legalità.

Il problema è che se vuoi considerare Uomini senza legge come un film storico non riesci a farlo perché è visibilmente parziale e schierato. Mostra la visione di un solo lato e ti invoglia una volta uscito dalla sala a rileggere qualche libro di storia o a cercare ulteriori informazioni sul conflitto e sul terrorismo praticato dalla FLN (e può anche essere un bene).

Lasciando da parte la veridicità storica, il film ha un forte sapore epico ed è magnifico per le sue ricostruzioni, per la fotografia e per le sue eccellenti interpretazioni, ma la vicenda non riesce a conquistare ed emozionare pienamente. Si vorrebbe assistere di più a momenti intimi e psicologici dei protagonisti, che avrebbero potuto arricchire non poco la storia, mentre prosegue incessante la sequenza di violenti eventi che certamente sconvolgono e lasciano l’amaro in bocca, ma forse per il motivo sbagliato (e non certo per quello si aspetta il regista).

L’intento di Rachid Bouchareb è chiaro, ma a questo punto era forse meglio girare un documentario perché Uomini senza Legge è un film davvero sprecato.

voto: 6

Uomini senza Legge uscirà nelle sale italiane venerdì 11 maggio. Per tutte le informazioni, il trailer e i materiali sulla pellicola vi rimando alla nostra scheda sul database.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office: Detective Conan: The Scarlet Bullet primo in Cina e in Giappone, incassa $25M nel mondo 17 Aprile 2021 - 21:25

Detective Conan: The Scarlet Bullet debutta in più di 22 paesi nel mondo, al primo posto in Cina e in Giappone. L'incasso globale è di $25 milioni

Il cosmonauta – Anche Carey Mulligan nel film Netflix con Adam Sandler 17 Aprile 2021 - 20:00

Carey Mulligan sarà la protagonista femminile de Il cosmonauta, adattamento dell'omonimo romanzo di Jaroslav Kalfar, realizzato per Netflix.

Non riuscite a dormire? Questa nuova serie Netflix potrebbe aiutarvi! 17 Aprile 2021 - 19:00

A partire dal 28 aprile sarà disponibile su Netflix una nuova serie nata con uno scopo: farvi dormire!

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.