L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Una taglia di 25.000 dollari sui Gemelli Transformers!

Di

Come molti di voi avranno sicuramente notato, nella prima recensione di Transformers: Dark of the Moon si è parlato dei Gemelli, i personaggi comparsi in Transformers – La vendetta del Caduto e poco graditi ai fan della saga. Michael Bay aveva però annunciato in precedenza che i due robot non sarebbero stati presenti in questo nuovo capitolo del franchise. Alcune scene che prevedevano la loro presenza erano state girate, è vero, ma non erano state inserite nel montaggio finale. È anche vero che con i precedenti lungometraggi il regista aveva tenuto nascosti alcuni particolari della trama, ma si trattava pur sempre di cose importanti. A questo punto un chiarimento era d’obbligo ed è subito arrivato.

Il primo a fare luce sulla questione è stato Capone del sito Ain’t It Cool News, l’autore della recensione:

Ciao a tutti. Giusto per essere chiari al 100%. Non mi riferisco ai Gemelli. Non sono in alcun modo coinvolti nella storia. Sto parlando di Wheelie e di altri robot simili più piccoli, che si comportano come adolescenti di strada.

Il secondo a voler chiarire è stato lo stesso Michael Bay che da quando è cominciata la lavorazione di questo progetto ha avuto solo un obiettivo: non deludere i fan della saga.

Nel web è comparsa la bellissima recensione di una persona che è riuscita a vedere il film, ma l’autore non è stato chiaro su un particolare. Ha sbagliato nel dire che i Gemelli sono presenti nel film. Non ci sono.

Quindi sono pronto ad offrire una ricompensa di 25.000 dollari a chiunque riuscisse a trovarli nel film, una volta che farà il suo ingresso in sala.

Poco dopo, per essere chiaro una volta per tutte ha aggiunto:

I Gemelli non sono nel film, Non li troverete da nessuna parte. Molte volte i trailer usano scene che non sono presenti nel film! Fine della storia, non voglio perdere altro tempo parlando di questo.

L’uscita di Transformers: Dark of the Moon è prevista per l’1 luglio 2011 in America. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog. Vi ricordiamo inoltre che il film si trova anche su Facebook, con la pagina ufficiale italiana e quella americana. Qui invece trovate il sito ufficiale.

swEmbed(‘movie’, 22131, { ‘width’:650, ‘theme’:’light’ });

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Alice in Borderland – Trailer ufficiale per la serie Netflix tratta dal manga di Haro Aso 29 Ottobre 2020 - 8:45

È disponibile il trailer ufficiale di Alice in Borderland, serie fantascientifica tratta dal manga di Haro Aso, in uscita il 10 dicembre su Netflix.

Borat 2: una raccolta fondi per la Baby Sitter “tradita” da Sacha Baron Cohen 28 Ottobre 2020 - 21:45

È stata lanciata una raccolta fondi per Jeanise Jones, scelta dal protagonista Sacha Baron Cohen come baby sitter per la figlia di Borat Tutar.

Creepshow: ecco il cast della stagione 2, c’è anche Marilyn Manson 28 Ottobre 2020 - 21:00

La serie di Greg Nicotero tornerà l'anno prossimo con sei nuovi episodi

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).