( ! ) Warning: getimagesize(http://static.screenweek.it/2011/4/13/una-notte-da-leoni-2-poster-italia_mid.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 497
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0000396368{main}( ).../index.php:0
20.0001397816require( '/var/www/html/wp-blog-header.php' ).../index.php:17
30.364655472928require_once( '/var/www/html/wp-includes/template-loader.php' ).../wp-blog-header.php:19
40.368555488024include( '/var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/single.php' ).../template-loader.php:106
50.368555488024get_header( ).../single.php:10
60.368555488400locate_template( ).../general-template.php:48
70.368555488496load_template( ).../template.php:716
80.368655508088require_once( '/var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/header.php' ).../template.php:770
90.368755508088wp_head( ).../header.php:38
100.368755508088do_action( ).../general-template.php:3015
110.368755508464WP_Hook->do_action( ).../plugin.php:470
120.368755508464WP_Hook->apply_filters( ).../class-wp-hook.php:327
130.417757002104non_amp_structured_data( ).../class-wp-hook.php:303
140.417857003744getimagesize ( ).../functions.php:497
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Una Notte da Leoni 2, visto in anteprima

Di Leotruman

Una Notte Da Leoni 2 Poster ItaliaRegia: Todd Phillips
Cast: Bradley Cooper, Ken Jeong, Zach Galifianakis, Ed Helms, Justin Bartha, Jamie Chung, Paul Giamatti, Bryan Callen, Nick Cassavetes, Jeffrey Tambor
Durata: 1h 42m
Anno: 2011

L’esperienza di Las Vegas li ha segnati profondamente. Due anni prima all’addio al celibato di Doug si erano trovati a dover ricostruire un’intera notte di follie di cui non ricordavano nulla.

Questa volta è il turno del dentista Stu, che si sta per sposare in Thailandia con la sua bellissima fidanzata. Alle nozze sono presenti anche Phil e Alan, quest’ultimo forzatamente invitato.

L’addio al celibato è stato sostituito da un sobrio brunch a cui seguirà un falò sulla spiaggia. Birre sigillate e marshmallows da arrostire, che mai potrà succedere?

Ma i Leoni sono tornati e Bangkok difficilmente li lascerà andare…

Constatazione iniziale d’obbligo: se vi è piaciuto Una notte da Leoni non potrà che piacervi anche il suo sequel, quindi i fan possono dormire tranquilli.

Il geniale meccanismo del primo film è stato totalmente e fedelmente riproposto e il film fa ridere, tanto.

Il trio comico composto da Bradley CooperZach Galifianakis ed Ed Helms appare ancora più rodato e la chimica tra di loro è fantastica. Tante le gag memorabili, che comprendono in ordine sparso ad esempio il rapimento di un monaco, una scimmietta spacciatrice, fumatrice e sporcacciona e la scappatella con un transessuale.

Anche nel sequel più che le situazioni in sé sono le folli ed esagerate reazioni dei protagonisti a divertire e la totale mancanza del senso di politically correct, a volte onnipresente anche nelle commedie R-rated.

Il successo di Una Notte da Leoni è stato inaspettato, anche a detta degli stessi creatori, e per questo si sperava che il suo sequel godesse di una tranquillità tale (a livello di incassi già certi) da permettergli di ingranare un’altra marcia e sorprendere come aveva fatto il primo film.

Così non è avvenuto semplicemente perché lo stesso meccanismo narrativo è stato replicato interamente dalla prima scena fino all’ultima. E’ vero, Bangkok non è Las Vegas e le loro pazzie sono ben più “pesanti” rispetto a quelle del primo addio al celibato, ma l’effetto déjà-vu è costantemente presente. C’è una persona scomparsa da ritrovare (che verrà ritrovata con gli stessi tempi e quasi con gli stessi modi), ci sono abusi fisici da scoprire e poi dimenticare, c’è il rapimento di un animale, c’è la criminalità locale con cui scontrarsi e tanto altro.

E’ un male riproporre alla lettera un meccanismo collaudato che ha divertito gli spettatori di tutto il mondo? No, come lo Psycho di Gus Van Sant che aveva replicato ogni scena del film di Hitchcock non poteva essere un brutto film. Ma se in quel caso ci si chiedeva il perché della sua realizzazione, in questo non possiamo che domandarci perché Todd Philips non ha osato ancora di più scardinando il genere per la seconda volta e sorprendendo gli spettatori.

Hanno ancora un terzo ed ultimo capitolo (a detta del regista) per fare il colpaccio e segnare definitivamente la storia della commedia. In ogni caso Una Notte da Leoni 2 è un film da vedere con gli amici che diverte più che gli ultimi cinepanettoni messi insieme.

Su una cosa si sono superati: la presentazione finale delle foto che ricostruiscono l’intera notte, mostrate nei titoli di coda, è follia allo stato puro e sono terribilmente esilaranti (ancor più di quelle del primo episodio).

Voto: 7-

Una Notte da Leoni 2 uscirà Mercoledì 25 Maggio nelle sale italiane. Cliccando sul riquadro qui sotto potete accedere alla nostra scheda sul database con i trailer e le immagini dalla pellicola. A questo link potete fare invece la vostra previsione di incasso nel round della Boxoffice Cup.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.