L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

The Housemaid, la recensione in anteprima

Di Filippo Magnifico

The Housemaid Poster Italia 1Regia: Sang-soo Im
Cast: Jung-Jae Lee, Do-yeon Jeon, Seo-Hyeon Ahn, Yeo-Jong Yun, Seo Woo
Durata: 1h 46m
Anno: 2010

La giovane Eun-yi (Do-yeon Jeon) viene assunta come domestica da una famiglia molto facoltosa. Il suo compito è quello di affiancare la vecchia governante Miss Cho (Yeo-Jong Yun) nella cura della casa e dei futuri nascituri della sua padrona (Seo Woo), in attesa di due gemelli. Eun-yi si integra subito all’interno di quest’ambiente, conquistando le simpatie dei tutti, ma quest’armonia è destinata a finire molto presto. Sedotta dal padrone di casa (Jung-Jae Lee), la giovane si ritrova coinvolta in una relazione clandestina, che, una volta scoperta, le causerà più di un problema, soprattutto da parte della perfida madre della padrona di casa.

Una prova molto ardua quella tentata da Sang-soo Im: realizzare un remake di The Housemaid, considerato da molti uno dei maggiori capolavori della cinematografia coreana. Per realizzare quest’opera il regista ha però deciso di ispirarsi solo in parte all’opera di riferimento, stravolgendone per certi versi i temi portanti, immergendoli in clima di erotismo patinato e incorniciando il tutto con un’estetica barocca, algida e indubbiamente d’impatto, ma che sembra risolversi in un puro e sterile esercizio di stile.
Questa nuova versione di The Housemaid presenta infatti una dualità in grado di essere al tempo stesso la sua carta vincente e la sua condanna: tanto bello dal punto di vista della messa in scena, caratterizzata da scenografie mozzafiato, messe maggiormente in risalto da movimenti di macchina ricercati e una cura per il dettaglio non indifferente (che trova la sua massima esaltazione nella splendida sequenza che conclude la storia), quanto incredibilmente vuoto da quello narrativo.

Si potrebbe identificare il tutto come maniera, giustificando ogni barocchismo sfrenato o eccesso di carica melodrammatica, con una precisa volontà: quella di sottolineare la carica grottesca di una storia che riflette sul potere e su chi lo detiene, che si tratti di piccoli o grandi nuclei (questo perché in Corea, come nel resto del mondo, le colpe si pagano in maniera diversa, a seconda del proprio status sociale).

Ma la verità è che si tratta di un’opera talmente fredda da rischiare di non riuscire sul serio a comunicare il benché minimo messaggio.

A questo link troverete alcune curiosità che ilsito Blacksatin ha dedicato a questa controversa pellicola.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Tower of Terror: Scarlett Johansson nel film basata sull’attrazione Disney 23 Giugno 2021 - 21:30

La torre a caduta libera dei parchi Disney sarà l'ennesima attrazione a diventare un film. Lo sta scrivendo Josh Cooley, regista di Toy Story 4

Q-FORCE: il trailer della serie Netflix su un team di superspie LGBTQ 23 Giugno 2021 - 20:45

Netflix ha diffuso il trailer di Q-Force, nuova serie animata composta da 10 episodi di mezz’ora, in arrivo sulla piattaforma di streaming il prossimo 2 settembre.

Turner e il Casinaro: il trailer della nuova serie targata Disney+ 23 Giugno 2021 - 20:29

Il 21 luglio Turner e il Casinaro, la serie ispirata al film con Tom Hanks, farà il suo debutto su Disney+. Possiamo avere un assaggio grazie al trailer.

Ewoks, (maledetti) Ewoks ovunque 22 Giugno 2021 - 9:56

La storia degli Ewoks di Star Wars, quei maledetti orsacchiotti tanto amati da George Lucas, che sono sbarcati in massa - con film e serie animata - su Disney+.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)