L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Pilot season: il primo giorno degli screening per i vari network americani

Di Cristiano

E’ tempo di screening per i grandi network americani: a partire da questa settimana, infatti, i canali televisivi hanno presentato a critici e pubblicitari i vari pilot realizzati per la prossima stagione televisiva. Tra questi, ci saranno i nuovi telefilm che debutteranno negli States a partire dall’autunno 2011.

Oggi era il primo giorno di screening per ABC, FOX e CW; il quarto per la CBS. La NBC inizierà invece solamente domani.

Stando ai vari reports, ci sono stati alcuni pilot che hanno molto fatto parlare di se, e che sembrerebbero già lanciati per l’imminente nuova stagione. Alla ABC il procedural Identity, prodotto da Mark Gordon e che vede come protagonista Angela Bassett a capo di una unità che combatte crimini concernenti l’identità, ha ricevuto critiche entusiasmanti. Sebbene non allo stesso livello, anche altri show della ABC hanno ricevuto un consenso decisamente solido: Charlie’s Angels per esempio è una scommessa vinta in partenza; Poe sembrerebbe essere il preferito del capo della ABC Paul Lee (sebbene alcuni siano preoccupati che essenzialmente sia un Castle ambientato negl 1840). Le reazioni per le commedie Smothered e Man Up sono state miste.

Per quanto riguarda la FOX, la giornata non è stata positivissima: I Hate My Teenage Daughter non ha entusiasmato molto il pubblico in sala, e lo stesso per il chiaccherato Alcatraz, più che altro per il suo contenuto sci-fi.

Alla CW, Hart of Dixie ha assolutamente sorpreso il pubblico, che soprattutto temeva la poca credibilità di Rachel Bilson nel ruolo di una dottoressa che si trasferisce in una piccola cittadina ambientata da personaggi decisamente strambi. Non sembra aver invece convinto molto i presenti Cooper & Sone, più che altro per la sua natura ‘procedurale’, un genere per cui la CW non ha precedenti.

E passiamo infine alla CBS: il cop drama Rookies e Hail Mary (protagonista Minnie Driver), hanno ottenuto un buon responso, insieme al progetto di JJ Abrams Person of Interest, che sembra aver convinto nonostante il contenuto un po’ troppo oscuro.

Per il momento è tutto. Ne sapremo di più solo quando anche gli altri pilot verranno fatti visionare..

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office: Detective Conan incassa ¥5.9 miliardi, Evangelion supera Shin Godzilla, Demon Slayer supera i ¥39.9 miliardi 11 Maggio 2021 - 21:38

Confermato Demon Slayer al primo posto al box office mondiale dei film del 2020, Evangelion supera Shin Godzilla durante la Golden Week e diventa il film di maggior incasso di Hideaki Anno. In Giappone estese le restrizioni a causa della pandemia. I due film di Kenshin in arrivo su Netflix

David di Donatello 2021: trionfa Volevo Nascondermi, tutti i vincitori 11 Maggio 2021 - 21:30

È terminata la 66esima edizione dei David di Donatello, il più prestigioso premio cinematografico italiano. Ecco tutti i vincitori.

Kiefer Sutherland in una nuova serie di spionaggio su Paramount+ 11 Maggio 2021 - 21:00

La star di 24 e Designated Survivor tornerà in azione in una serie ideata da John Requa e Glenn Ficarra, produttori esecutivi di This Is Us

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.