Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2011/05/pilot-season.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Pilot season: il primo giorno degli screening per i vari network americani

Pilot season: il primo giorno degli screening per i vari network americani

Di Cristiano

E’ tempo di screening per i grandi network americani: a partire da questa settimana, infatti, i canali televisivi hanno presentato a critici e pubblicitari i vari pilot realizzati per la prossima stagione televisiva. Tra questi, ci saranno i nuovi telefilm che debutteranno negli States a partire dall’autunno 2011.

Oggi era il primo giorno di screening per ABC, FOX e CW; il quarto per la CBS. La NBC inizierà invece solamente domani.

Stando ai vari reports, ci sono stati alcuni pilot che hanno molto fatto parlare di se, e che sembrerebbero già lanciati per l’imminente nuova stagione. Alla ABC il procedural Identity, prodotto da Mark Gordon e che vede come protagonista Angela Bassett a capo di una unità che combatte crimini concernenti l’identità, ha ricevuto critiche entusiasmanti. Sebbene non allo stesso livello, anche altri show della ABC hanno ricevuto un consenso decisamente solido: Charlie’s Angels per esempio è una scommessa vinta in partenza; Poe sembrerebbe essere il preferito del capo della ABC Paul Lee (sebbene alcuni siano preoccupati che essenzialmente sia un Castle ambientato negl 1840). Le reazioni per le commedie Smothered e Man Up sono state miste.

Per quanto riguarda la FOX, la giornata non è stata positivissima: I Hate My Teenage Daughter non ha entusiasmato molto il pubblico in sala, e lo stesso per il chiaccherato Alcatraz, più che altro per il suo contenuto sci-fi.

Alla CW, Hart of Dixie ha assolutamente sorpreso il pubblico, che soprattutto temeva la poca credibilità di Rachel Bilson nel ruolo di una dottoressa che si trasferisce in una piccola cittadina ambientata da personaggi decisamente strambi. Non sembra aver invece convinto molto i presenti Cooper & Sone, più che altro per la sua natura ‘procedurale’, un genere per cui la CW non ha precedenti.

E passiamo infine alla CBS: il cop drama Rookies e Hail Mary (protagonista Minnie Driver), hanno ottenuto un buon responso, insieme al progetto di JJ Abrams Person of Interest, che sembra aver convinto nonostante il contenuto un po’ troppo oscuro.

Per il momento è tutto. Ne sapremo di più solo quando anche gli altri pilot verranno fatti visionare..

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Indiana Jones 5: Prima immagine ufficiale di Harrison Ford 26 Maggio 2022 - 21:49

Ecco Harrison Ford nei panni di Indiana Jones nella prima immagine ufficiale del quinto capitolo del franchise, diretto da James Mangold

The Mandalorian: la stagione 3 a febbraio su Disney+ 26 Maggio 2022 - 21:49

Nel corso della Star Wars Celebration è stato annunciato che la terza stagione di The Mandalorian arriverà su Disney+ a febbraio 2023.

Star Wars: Skeleton Crew, Jude Law protagonista della nuova serie live action 26 Maggio 2022 - 21:34

Jude Law è il protagonista della nuova serie di Star Wars, Star Wars: Skeleton Crew, che debutterà nel 2023.

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.