L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Paul, la recensione in anteprima

Di giorgia.a

Regia: Greg Mottola
Cast: Simon Pegg, Nick Frost, Kristen Wiig, Sigourney Weaver, Jason Bateman
Durata: 104
Anno: 2011

I due grandi amici Graeme Willy (Simon Pegg) e Clive Gollings (Nick Frost) hanno messo da parte per decenni i soldi per fare il viaggio della loro vita: un pellegrinaggio da appassionati di fantascienza nel cuore dell’America degli UFO, sulle tracce delle leggendarie zone calde dell’attività extraterrestre. Ma quando un incontro ravvicinato con Paul scombina i loro piani… la loro vacanza da sogno si trasforma in un viaggio on the road che scombussolerà per sempre il loro universo. Inseguiti dagli agenti federali e dal padre integralista di Ruth Buggs (Kristen Wiig), una giovane donna che hanno accidentalmente rapito, Graeme e Clive tratteggiano un improbabile piano per riportare Paul illeso alla sua navicella. E mentre i due sfigati lottano per aiutare un fantastico omino verde a salvarsi, Paul potrà solo trasformarli da disadattati a eroi intergalattici.

Dopo Hot Fuzz e il campione d’incassi L’alba dei morti dementi, torna sul grande schermo la coppia comica formata da Nick Frost e Simon Pegg, in un’avventura dal sapore fantascientifico del quale entrambi gli attori firmano la sceneggiatura: a completare il quadro, al posto di Edgar Wright, Greg Mottola, regista di teen movie di successo come Adventureland e Superbad.
Il risultato è una commedia on the road che rifà il verso all’ E.T. spielberghiano da cui, oltre ai consueti stilemi, eredita anche il tema della tolleranza e dell’accettazione di un altro inizialmente difficile persino da immaginare. “Altro” che prende appunto la forma di Paul, piccolo alieno da anni recluso sulla terra, che, tra battute e piccole trasgressioni, conduce i suoi compagni di viaggio lungo un percorso di crescita inaspettato, rivelandosi addirittura più “normale” degli amici umani: adolescenti troppo cresciuti che grazie a questo incontro surreale vedranno rinsaldarsi il proprio legame e i propri sogni divenire realtà. Diversamente dai film precedenti, più che davanti ad una parodia qui siamo di fronte ad un omaggio divertito, che trova la sua dimensione ideale in un riuscito gioco di rimandi riecheggiato in tutti gli elementi del film: dalle citazioni più o meno esplicite, alla messa in scena, alla caratterizzazione degli stessi protagonisti che, veri nerd appassionati del genere, sono essi stessi un omaggio alla cultura fantascientifica. Più volte nel corso della storia verrebbe infatti da chiedersi chi sia l’alieno in questione, se un protagonista dall’apparenza tanto diversa dalla nostra o piuttosto i personaggi “borderline” che lo circondano: due sfigati un po’ ingenui e comunque troppo fuori per essere presi seriamente dal resto del mondo ed una ragazza cresciuta a pane e bigottismo, che per la prima volta si trova a prendere in considerazione l’esistenza di punti di vista diversi dal suo. Sensazione rinsaldata dalla dimensione transitoria della narrazione, che riecheggia proprio questo smarrimento dei personaggi: lontani da casa e raggruppati su di un camper in corsa verso il cambiamento, non-luogo sul quale tutto è possibile.
Senza colpi di scena o picchi di comicità esaltante, Paul è comunque un prodotto piacevole, che strizza l’occhio ai clichè di un genere adatto a tutte le fasce d’età, dove avventura, simpatia e buoni sentimenti si fondono in un nodo inestricabile.

Vi ricordiamo che a questo link potete trovare la nostra intervista ad Elio, voce italiana di Paul!


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Free Guy – Una featurette dedicata a Taika Waititi 30 Luglio 2021 - 13:45

Taika Waititi interpreta Antwan, l'antagonista di Free Guy, e la nuova featurette è dedicata proprio a lui. L'uscita del film è attesa per l'11 agosto.

Waterworld: in arrivo una serie TV sequel del film 30 Luglio 2021 - 13:00

L'idea è quella di ambientare la serie vent'anni dopo il film e incentrarla sugli stessi personaggi. Dan Trachtenberg (10 Cloverfield Lane) la dirigerà

Batgirl: J.K. Simmons in trattative per tornare nei panni di James Gordon 30 Luglio 2021 - 12:28

L'attore potrebbe riprendere il ruolo del Commissario di Gotham City nel film incentrato sulla figlia del personaggio, Barbara Gordon

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.