L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Nicholas Hoult parla di X-Men – l’inizio e del suo Bestia

Di Filippo Magnifico

Il sito IGN ha intervistato in esclusiva Nicholas Hoult, che interpreta Bestia in X-Men: L’inizio, l’attesissimo prequel di X-Men diretto da Matthew Vaughn. L’attore ha parlato del film e del suo personaggio. Trovate la traduzione dell’intervista qui sotto:

X-Men - L'inizio Nicholas Hoult foto dal film 1

Puoi parlarci di Bestia?

Io interpreto il Dr. Hank McCoy, che successivamente diventa Bestia. Lui è un giovane scienziato – un ragazzo molto intelligente – ma molto timido e impacciato con le ragazze e nei confronti del resto del gruppo. È un bravo ragazzo, ma si tratta di un duro lavoro. È un grande scienziato, nonostante molte volte alcune sue invenzioni non funzionino, e cerca di ricavare un siero dal DNA di Mystica, ma qualcosa va storto e, come sappiamo sia dai film che dai fumetti, diventa Bestia. È molto cortese, spiritoso ed è anche un ragazzo scaltro. È molto affascinante vedere la differenza tra questo ragazzo e l’animalesco e spaventoso personaggio che diventa lungo la storia.

Quanto ci vuole per diventare Bestia?

Per il costume completo servono quattro ore. È una maschera incollata sul mio volto con un copricapo, e questo occupa sempre la maggior parte del tempo, perché bisogna fare in modo che l’effetto sia realistico, con i denti e le lenti a contatto. Hanno fatto un lavoro fantastico nel creare questo viso che riproduce le mie stesse espressioni. Devo sforzarmi di più, ma si muove parecchio. Indosso una tuta che riproduce il corpo e la muscolatura, che funziona pressappoco alla stesso modo. E un bel po’ di pelliccia, che il più delle volte ingoio per sbaglio.

Come ti senti ad indossare quella tuta muscolare?

Mi sento come una crostata quando la tolgo. Alla fine della giornata tolgo la tuta, mi guardo nello specchio e esclamo: “Sei Patetico!”. È orribile.

Come hai ottenuto il ruolo?

È successo tutto all’ultimo momento. Mi trovavo in Australia per cominciare i lavori di Mad Max, poi si è saputo che la lavorazione avrebbe subito un ritardo, quindi ho chiamato il mio agente e ho detto: “Veloce, ho bisogno di un lavoro!”. Mi hanno detto che i lavori di X-Men sarebbero cominciati il giorno dopo. Ho fatto un’audizione al volo e dopo qualche giorno mi hanno contattato per dirmi che avevo ottenuto la parte.

Conoscevi già il tuo personaggio? Sei un fan degli X-Men?

Un bel po’. Ovviamente sono un fan dei film, ma sono cresciuto guardando i cartoni animati. Ho visto molto e letto un bel po’ di fumetti. Sapevo molte cose di Bestia. È il personaggio preferito da molte persone ed è un gran bel personaggio.

X-Men - L'inizio Nicholas Hoult foto dal film 3

Hai letto il fumetto per addentrarti maggiormente nel personaggio e era già tutto nella sceneggiatura?

La sceneggiatura è molto esaustiva, ma non puoi cominciare i lavori senza un minimo di preparazione. Così sono tornato indietro e ho letto un bel po’ di fumetti, per cogliere ogni sfumatura di questo personaggio, capire come si comporta e il modo in cui parla.

Sei pronto per diventare un’action figure?

Sì, si tratta di una cosa molto bella, ed era una delle cose che mi hanno detto quando, durante le riprese, non sopportavo più il costume: “Nick, va tutto bene. Diventerai un’action figure!”. È molto eccitante. Oltretutto so già cosa regalare per Natale ai miei amici!

Sarà un’estate piena di supereroi, cos’ha questo film in più rispetto agli altri?

Ovviamente la regia di Matthew Vaughn, che darà un tocco nuovo e piacevole all’universo X-Men. E si tratta di una storia veramente grande. Non è necessariamente fedele al fumetto, ma è una grande storia sulle origini degli X-Men e sul rapporto tra Magneto e Xavier. Non so come saranno gli altri film, quindi non posso dire quale potrebbe essere la differenza principale, ma da quello che ho visto c’è un bel po’ di azione.

Bestia è coinvolto in queste scene d’azione?

Sono presente in molte scene d’azione. Azazel e io siamo coinvolto in uno scontro bello grosso.

L’uscita di X-Men: First Class è prevista per l’8 giugno 2011. Per maggiori informazioni potete dare un’occhiata alle nostre News dal Blog.

Vi ricordiamo inlotre che su Amazon.it potete trovare tutti gli altri capitoli che compongono la saga degli X-Men.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

What If…? La serie Marvel su Disney+ la prossima estate? 13 Aprile 2021 - 12:15

La serie Marvel What If…? arriverà su Disney+ la prossima estate? Secondo quanto rivelato da Hayley Atwell sì...

Starlight: Joe Cornish dirigerà l’adattamento del fumetto di Mark Millar 13 Aprile 2021 - 11:15

Il regista di Attack the Block racconterà la storia di Duke McQueen, un vecchio eroe in partenza per l'ultima grande avventura nel cosmo

Powerpuff: ecco le Superchicche nella prima foto ufficiale 13 Aprile 2021 - 10:30

Dove Cameron, Chloe Bennet e Yana Perrault sono Dolly, Lolly e Molly nell'immagine diffusa da The CW

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.