L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Michele Soavi ha ultimato la sceneggiatura di Dellamorte Dellamore 2

Di Filippo Magnifico

Definito da Nocturnol’ultimo grande horror del XIX secolo”, Dellamorte Dellamore, film del 1994, diretto da Michele Soavi e interpretato da Rupert Everett, François Hadji-Lazaro e Anna Falchi, è un film che, nonostante un esordio non propriamente esaltante, è riuscito con il tempo a ritagliarsi un suo posticino all’interno dell’affollato panorama del cinema di genere (soprattutto italiano). Come troppo spesso accade in questi casi, si tratta di una pellicola che è uscita nel periodo sbagliato e che è stata caricata di aspettative che, a conti fatti, non la riguardavano.

Il riferimento è ovviamente a Dylan Dog, che in comune con il protagonista del film ha il fatto di essere stato creato da Tiziano Sclavi. Il lancio promozionale di Dellamorte Dellamore ha puntato molto sul suo “fratello di carta”, che verso la metà degli anni ’90 godeva di una fama a dir poco straordinaria in Italia. Il risultato? È che la maggior parte della gente è andata al cinema convinta di vedere il film di Dylan Dog, ma i due personaggi, a parte un macabro senso dell’ironia e una serie di manie, avevano poco a che vedere l’uno con l’altro (nonostante si possano allo stesso tempo definire facce della stessa medaglia).

Dellamorte Dellamore Rupert Everett Anna Falchi Foto Dal Film 01

Poco importa, perché, come spesso accade in questi casi, è stato il tempo a decretare il valore di quest’opera. Rivisto dopo più di dieci anni Dellamorte Dellamore risulta infatti un film che, nonostante numerose imperfezioni, rappresenta benissimo l’ultimo barlume di quello che è stato, e che si spera un giorno tornerà ad essere, il glorioso cinema horror italiano. Una pellicola che, seguendo un’ipotetica strada aperta da Mario Bava e proseguita da nomi del calibro di Lucio Fulci e lo stesso Dario Argento (che oltretutto è stato uno dei maestri di Soavi), vive di tutto ciò che la rappresentazione è in grado di offrire a livello sensoriale.

Da tempo girava voce che Michele Soavi avesse intenzione di realizzarne un sequel e sembra proprio che le cose stiano proseguendo per il verso giusto. A rivelarlo in esclusiva è stato il sito Shocktillyoudrop.com, che ha recentemente intervistato il mago degli effetti speciali Sergio Stivaletti, che ha curato il trucco del film del 1994 e che, a quanto pare, tornerà per un eventuale secondo capitolo che sembra pronto per partire. La sceneggiatura è pronta infatti e, forse, saranno nuovamente coinvolti Rupert Everett e François Hadji-Lazaro. Qui sotto trovate la video intervista a Sergio Stivaletti, date un’occhiata e, ovviamente, fateci sapere le vostre impressioni:

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Just Beyond: Mckenna Grace e Lexi Underwood nella serie Disney+ tratta da R.L. Stine 13 Aprile 2021 - 20:45

La serie antologica è stata creata da Seth Grahame-Smith a partire dai fumetti dell'autore di Piccoli brividi

The Falcon and The Winter Soldier: Chi è la speciale Guest Star che vedremo nel prossimo episodio? 13 Aprile 2021 - 20:05

Una Guest Star d'eccezione è attesa nel nuovo episodio di The Falcon and the Winter Soldier: di chi potrebbe trattarsi?

I giorni dell’abbandono: Natalie Portman nel film dal romanzo di Elena Ferrante 13 Aprile 2021 - 19:30

Il film sarà diretto da Maggie Betts per HBO Films. Tra i produttori anche Fandango

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.