L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Le prime reazioni della stampa a X-Men: L’inizio sono qui…

Di Marco Triolo

X-Men - L'inizio Michael Fassbender James McAvoy Lucas Till Rose Byrne foto dal film 2

L’8 giugno arriverà sui nostri schermi X-Men: L’inizio, epico prequel della saga partorita al cinema da Bryan Singer e tratta dai fumetti Marvel ideati da Stan Lee e Jack Kirby. Un film che per molti versi rappresenta una sfida: girato in pochi mesi, in una vera e propria corsa contro il tempo, si prefigge di risollevare le sorti di un franchise in crisi dopo due film di valore piuttosto scarso, e per giunta si è scelto per la prima volta di ambientare la pellicola negli anni della Silver Age dei supereroi, i Sessanta. Inoltre, per Matthew Vaughn è la seconda prova nel mondo dei supereroi, dopo l’acclamato Kick-Ass, e un po’ tutti lo aspettano al varco. Per fortuna, sembra che avremo ben poco da temere.

Le prime opinioni della stampa estera sul film sono davvero lusinghiere. Diamo un’occhiata in dettaglio a quello che hanno scritto alcune delle principali testate web americane e inglesi:

/Film: “Nel corso dell’ultimo anno abbiamo sentito parlare di come il film si sia trasformato dal concetto originale di X-Men le origini: Magneto a un prequel/reboot nello stesso stile adottato da J.J. Abrams per Star Trek. Posso confermare che il film è esattamente entrambe le cose. Si innesta perfettamente nel mondo dei primi due X-Men di Bryan Singer ed è probabilmente il secondo film migliore della serie dopo X-Men 2. […] Vaughn infonde alla serie il suo stile unico in tutti i momenti giusti, senza che questo cozzi con l’ambientazione d’epoca. Per esempio, quando Hank McCoy si trasforma in Bestia. Vaughn gira la scena come la trasformazione di un licantropo, ma in un modo mai visto prima, dal punto di vista di Hank”.

Bleeding Cool: “X-Men: L’inizio è raccontato in maniera molto più vivace ed efficiente della media degli odierni blockbuster. Succedono un sacco di cose, e a volte molto in fretta, ma tutto è chiaro e anche se alcuni momenti migliori finiscono in un batter d’occhio, questo non potrà che spingere a ulteriori visioni”.

HitFix: “X-Men: L’inizio è un film genuinamente buono, non soltanto rispetto ai film di supereroi. Grande e audace, e raccontato in maniera aggressiva, ha il sapore del primo capitolo di un nuovo franchise, e anche i pochi e divertenti riferimenti ai film di Singer sono nascosti e non lo appesantiscono. Questo è il livello zero, e credo che la Fox l’abbia azzeccato in un modo in cui non ha mai indovinato nessun altro dei suoi film Marvel finora. Con il giusto supporto e con lo stesso team di creativi a bordo, il seguito di questo potrebbe essere l’epico film degli X-Men che abbiamo aspettato sin dall’inizio”.

HeyUGuys: “E’ davvero un piacere vedere come X-Men: L’inizio riporti la serie alle sue origini, sia figurativamente, con una maggiore concentrazione sui personaggi, sia letteralmente, visto che si apre con una riproposizione dell’inizio del primo X-Men, quasi inquadratura per inquadratura. Nel farlo, il film si rende istantaneamente familiare e istantaneamente coinvolgente”.

X-Men: L’inizio è un prequel della X-Saga Marvel diretto da Matthew Vaughn e prodotto da Bryan Singer. Il cast comprende James McAvoy, Michael Fassbender, Caleb Landry Jones, Lucas Till, Nicholas Hoult, Kevin Bacon, Jennifer Lawrence, Rose Byrne, Jason Flemyng e January Jones. L’uscita italiana è prevista per l’8 giugno.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ms. Marvel: terminate le riprese della nuova serie del MCU 11 Maggio 2021 - 18:49

Sono terminate le riprese di Ms. Marvel la nuova serie del MCU destinata a Disney+.

Il trailer di Stillwater: Matt Damon lotta per sua figlia nel nuovo film di Tom McCarthy 11 Maggio 2021 - 18:30

Un operaio americano viaggia a Marsiglia per tentare di far rilasciare di prigione la figlia nel nuovo film del regista del Il caso Spotlight

Lupin: Parte 2 – Ecco il trailer ufficiale, dall’11 giugno su Netflix 11 Maggio 2021 - 17:45

Netflix ha svelato il trailer ufficiale dei nuovi episodi di Lupin, la serie con Omar Sy, che tornerà il prossimo 11 giugno sulla piattaforma.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.