Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2011/05/redriding.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
James Vanderbilt da Spider-man all’adattamento di Red Riding

James Vanderbilt da Spider-man all’adattamento di Red Riding

Di Leotruman

James Vanderbilt è uno degli sceneggiatori sulla cresta dell’onda in questo momento. Diventato celebre soprattutto per Zodiac di David Fincher, ha poi scritto The Amazing Spiderman, l’atteso reboot dell’Uomo Ragno che arriverà nelle sale a luglio del prossimo anno.

Collider riporta la notizia che alle mani di Vanderbilt è stato assegnato un nuovo incarico: si tratta di adattare per il grande schermo la serie di Red Reding, un progetto su cui la Columbia Pictures aveva già messo le mani nel 2009 e che avrebbe dovuto essere sviluppato da Steven Zaillian (American Gangster) per poi essere diretto da Ridley Scott.

Per chi non lo sapesse Red Riding è una serie di quattro libri che lo scrittore inglese David Peace ha pubblicato tra il 1999 e il 2002. Si tratta di romanzi noir ambientati nello Yorkshire di fine anni ’70 e primi ’80, segnati degli efferati delitti dello Squartatore dello Yorkshire, mescolando abilmente cronaca nera e finzione con uno stile piuttosto impegnativo (viene paragonato a James Ellroy).

Dai romanzi è stata tratta una miniserie televisiva inglese, intitolata appunto Red Riding, ed andata in onda nel 2009 sul canale Channel 4 (e in cui tra l’altro ha recitato Andrew Garfield, il nuovo Spiderman!). Un’altra pellicola tratta da un romanzo dell scrittore, Il Maledetto United, è stata invece diretta da Tom Hooper, che quest’anno ha vinto l’Oscar alla regia per Il Discorso del Re.

Nonostante Zaillian non sia più lo sceneggiatore, rimane nelle vesti di produttore con Scott ma non si sa ancora se effettivamente quest’ultimo possa dirigere il progetto. Il film verrà tratto dal primo romanzo delle serie (intitolato 1974) e in questo caso produttori e studio hanno tra le mani un potenziale franchise noir.

Ricordo che James Vanderbilt è anche tra gli sceneggiatori del remake di Atto di forza che verrà diretto da Len Wiseman e avrà come protagonista Colin Farrell. L’uscita del film è programmata per il 31 agosto 2012.

Siete curiosi di leggere i romanzi della serie Red Riding? Li potete trovare anche su Amazon.it: ecco il link per acquistare il primo libro 1974 (Red Riding)

Fonte: collider

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Rai Cinema sbarca nel “Metaverso” con Diabolik 24 Maggio 2022 - 22:30

Rai Cinema sbarca nel Metaverso insieme a Diabolik, proseguendo nella direzione di ricerca e sperimentazione iniziata nel 2019 con il lancio di una App VR tutta italiana.

Garfield: anche Samuel L. Jackson nel cast vocale con Chris Pratt 24 Maggio 2022 - 21:00

L'attore darà voce a un personaggio originale nel film d'animazione incentrato sul gatto creato da Jim Davis

Aquaman 2: il presidente di DC Films nega le accuse di Amber Heard 24 Maggio 2022 - 20:15

Walter Hamada ha ribadito di aver considerato l'esclusione di Amber Heard solo per un problema di alchimia con Jason Momoa

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.