Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2011/05/real-steel-virale-2-1024x494.png): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il virale di Real Steel ci inizia a mostrare i robot del film!

Il virale di Real Steel ci inizia a mostrare i robot del film!

Di Leotruman

Real Steel, il film diretto da Shawn Levy e con protagonisti Hugh Jackman ed Evangeline Lilly (la Kate di Lost) è uno dei blockbuster più attesi del prossimo autunno.

Il primo full trailer della pellicola ha già fatto breccia nei cuori dei teenager e non solo si parla del film con una grande successo ancora prima di essere proiettato nelle sale cinematografiche (arriverà in autunno).

Ad un kolossal così importante non poteva che essere associata una campagna virale dettagliata e divertente. Tutto è iniziato con l’apertura del sito www.wrb.com, dedicato alla War Robot Boxing.

Ricordo infatti che il film è ambientato in un futuro dove la boxe tra umani è abolita ed è stata rimpiazzata con combattimenti tra robot in acciaio (steel) telecomandati da uomini. Jackman è infatti un ex pugile che si deve reinventare quando la boxe viene abolita e decide di provare a sfondare ottenendo solo una serie di insuccessi, finché non trova un robot scartato che aggiusterà insieme al figlio.

Il sito è molto accurato e contiene tante sezioni con molte curiosità sulla lega dei combattimenti tra robot. Sono cinque le categorie in cui si può andare a “sbirciare”:

Born of Steel: sezione che parla della nascita della WRB e di cosa c’era prima, come ad esempio il Koma Club di Tokio che è considerato la culla dei combattimenti tra robot

The WRB Ignites: in cui viene presentato Nate Matheson (un chiaro omaggio a Richard Matheson, che ha scritto il racconto da cui è tratto il film). Si tratta di un eccentrico milionario che gestisce la WRB. Si può ascoltare anche una sua conferenza stampa.

The New School: ci viene mostrata la seconda generazione di Fight-bot, una versione potenziata dei primi prototipi combattenti.

The Sound of Steel: i robot non sono dotati di intelligenza artificiale, ma vengono comandati con un particolare e ingegnoso meccanismo. In questa sezione potrete scoprire come funziona e come si utilizza.

Zeus ex Machina: in cui ci viene presentato Zeus, il campione assoluto dei Robot proveniente dalla Russia. C’è anche un piccolo teaser che ci mostra il terribile automa in azione.

Ma non è tutto: come nelle migliori campagne virali, il film prende vita anche nel mondo reale. Infatti la Dreamworks ha iniziato a spedire per il mondo alcuni pacchetti misteriosi

Si tratta di poster di robot con associati alcuni enigmi. Ad esempio il sito MovieViral ha ricevuto un poster con uno dei robot ed una serie di regole.
Il robot si chiama Noisy Boy ma le regole sono collegate ad una serie di numeri che pareva essere un messaggio cifrato (1-3, 4-3, 6-1, 6-10, 5-2, 1-4, 4-7, 1-2, 5-6, 5-5, 6-9, 2-19, 2-3, 3-10)

Così è stato e grazie ad un altro forum di fan sono riusciti a decodificare il messaggio ottenendo la frase: SLASH CONTENDER. Ovviamente “slash” sta per il simbolo “/” ed in effetti inserendolo dopo il sito ufficiale si arriva ad una nuova sottosezione: http://www.wrb.com/contender

Inserendo poi gli ideogrammi del poster (li potete vedere dall’immagine sotto la scritta, cliccate per ingrandire) negli appositi spazi si arriva ad una pagina di presentazione del robot con video, immagini e dettagli sul suo funzionamento e sulle sue abilità.

Ma la campagna virale non è confinata solo agli Stati Uniti. Infatti anche il nostro amico Gabriele Farina del sito Soloparolesparse con sua grande sorpresa si è visto recapitare a casa il poster del robot! Lo potete vedere nella foto qui sotto:

Il suo poster era identico a quello ricevuto da Movieviral e chissà se altri poster stanno viaggiando per il mondo in modo da sbloccare altre sezioni segrete del sito.

Vi ricordo che Real Steel, prodotto dalla DreamWorks e distribuito dalla Disney, arriverà in Italia il 25 novembre 2011, quasi in contemporanea con gli USA dove invece uscirà il 7 ottobre 2011.

Per tutte le immagini e i video del film cliccate sul riquadro qui sotto. A questo link potete invece accedere alla pagina Facebook italiana del film.

Fonte: movieviral, soloparolesparse, screenweek

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Anne Heche è in “condizioni estremamente critiche” 9 Agosto 2022 - 11:30

L'attrice, coinvolta in un incidente d'auto venerdì scorso, è in coma e ha riportato gravi ustioni e lesioni polmonari

Sonic 3 ha una data di uscita 9 Agosto 2022 - 11:00

Sonic 3 arriverà nelle sale americane il 20 dicembre del 2024.

Tom Cruise e Christopher McQuarrie stanno già pensando a tre nuovi film (e c’è anche un musical) 9 Agosto 2022 - 10:21

Tom Cruise starebbe attualmente sviluppando con Christopher McQuarrie ben tre progetti, tra cui un musical e un film su Les Grossman.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.