L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Il mercante di stoffe, la recensione in anteprima

Di Filippo Magnifico

Il mercante di stoffe Poster Italia 2Regia: Antonio Baiocco
Cast: Sebastiano Somma, Nadia Kibout, Emanuela Garuccio, Marta Bifano, Antonio Capobasso
Durata: 1h 28m
Anno: 2011

Attraverso le parole di due giovani, arrivati nel sud del Marocco per trovare il medaglione appartenuto ad una donna araba negli anni ’40, riviviamo la storia d’amore tra Alessandro (Sebastiano Somma), un mercante di stoffe italiano, e Najiba (Emanuela Garuccio). Una relazione clandestina e tormentata, questo perché la ragazza è stata promessa sposa ad un altro uomo, ma che lascerà un solco indelebile nel loro destino.

Qual è la sottile linea che separa il cinema dalla fiction? Guardando Il mercante di stoffe, ultima fatica di Antonio Baiocco, sembrerebbe nessuna.
Con questo non si vuole parlare ovviamente solo del cast, che, solo dando un’occhiata distratta ai nomi coinvolti, riporta alla mente tutti quei momenti passati davanti alla televisione, a godersi quello che la prima serata è in grado di offrire durante le gelide giornate invernali, ma di una serie di scelte stilistiche (se vogliamo chiamarle così) che riconducono irrimediabilmente ad una determinata maniera di fare cinema (se vogliamo chiamarlo così anche in questo caso).
E in questo film ci sono tutte, a cominciare da una fotografia ultra patinata e da dialoghi enfatizzati all’inverosimile, con tanto di pause lunghissime e sguardi che spaziano tra lo sbigottito e il sognante con cadenza regolare, quasi fossero a random. Il tutto racchiuso all’interno del tempo standard di poco più di un’ora, che automaticamente crea l’illusione di trovarsi di fronte all’episodio pilota di una miniserie che potrebbe sul serio fare la gioia della cosiddetta “Casalinga di Voghera”.

Sia chiaro, certe operazioni possono avere un senso all’interno di quel confine delimitato dal piccolo schermo, ma se è di cinema che vogliamo parlare, tanto vale rivolgersi altrove. Qui ogni cosa sembra svenduta un tanto al chilo, compreso l’importante messaggio di cui quest’opera vorrebbe farsi portavoce.

Vi ricordiamo che Il mercante di stoffe sarà in programmazione al Cinema Aquila di Roma. Per maggiori informazioni potete visitare il sito www.cinemaaquila.com.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Mandalorian – Luke Skywalker e Grogu sui nuovi poster promozionali 25 Luglio 2021 - 12:00

Din Djarin, Luke Skywalker e Grogu campeggiano sui nuovi poster promozionali della seconda stagione di The Mandalorian, dove Luke comincia ad addestrare il suo allievo.

Al nuovo gusto di ciliegia: il trailer della serie thriller Netflix ambientata nella Hollywood anni ’90 25 Luglio 2021 - 11:00

Rosa Salazar interpreta un'aspirante regista che s'imbarca in un viaggio di vendetta soprannaturale dagli effetti allucinogeni

Falling – Storia di un padre: l’esordio alla regia di Viggo Mortensen dal 26 agosto al cinema 25 Luglio 2021 - 10:00

Sarà Bim a portare nelle nostre sale Falling – Storia di un padre, esordio alla regia di Viggo Mortensen. Il debutto è previsto per il 26 agosto.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.