L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

ESCLUSIVA: a Cannes i film si guardano… Ma si vendono anche!

Di Filippo Magnifico

Come molti di voi sapranno, il Festival di Cannes è da poco cominciato. Per qualche giorno il famoso comune francese sarà invaso da un’orda di appassionati della settima arte, tutti lì per dare un’occhiata ad alcuni dei titoli più attesi dei prossimi mesi e alle star più in voga del momento, che faranno la loro apparizione sui vari red carpet allestiti per l’occasione. Midnight in Paris, l’ultima fatica di Woody Allen, ha aperto le danze, ottenendo molti consensi (trovate maggiori informazioni nel post del nostro inviato da Cannes), ma si tratta solo del primo assaggio di un festival che quest’anno si preannuncia particolarmente stimolante.

Ma Cannes non è solo questo. Se da un lato, infatti, ci sono pellicole che viaggiano sicure sulla propria strada, coscienti di avere già un possibile mercato e un pubblico di riferimento, dall’altro ce ne sono altrettante altre che sono in cerca di un possibile compratore. È il mercato del cinema, che in questi giorni si muove in maniera frenetica, proprio come la borsa di Wall Street. Produttori e distributori internazionali comprano e vendono film in tutto il mondo e tra questi ce ne sono alcuni che definire curiosi sarebbe un eufemismo.

Andrea, il nostro inviato da Cannes, ci ha mandato in esclusiva le foto di alcune locandine particolarmente interessanti. Alcune sono accompagnate da una didascalia, altre si commentano decisamente da sole. Date un’occhiata e, ovviamente, fateci sapere le vostre impressioni:

Dallo studio che ci ha già regalato perle come Coming Soon, 4Bia e Phobia 2, non possiamo perderci un altro sicuro capolavoro.

Dramma storico all’indiana…scommetto che non si troverà un distributore tedesco.

Il cinema spagnolo spende soldi per un poster con lo slogan CINEMA FRESCO e utilizza una foto di Bardem di dieci anni fa.

I’ll be there for you….piccoli friends orientali crescono.

Machete alla giapponese. TRY ME è una tagline a cui non si può resistere.

Per fortuna che c’è scritto THE MOVIE sennò chissà cosa altro si poteva pensare che fosse.

Povera Papera!

Titolo e locandina da ricordare, con cellulare sfocato e ruggente… Solo in Giappone!

Per maggiori informazioni sul festival e sui film in concorso, vi rimandiamo alla nostra Scheda.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

How I Met Your Father: Hulu ordina lo spin-off con Hilary Duff 21 Aprile 2021 - 21:55

Hilary Duff sarà la protagonista e uno dei produttori di How I Met Your Father la serie di dieci episodi ordinata da Hulu

Antoine Fuqua dirigerà un nuovo adattamento de La gatta sul tetto che scotta 21 Aprile 2021 - 21:15

Sarà ispirato al revival teatrale interpretato da un cast di attori afro-americani

The Conjuring – Per ordine del Diavolo: ecco le prime immagini, domani il trailer! 21 Aprile 2021 - 20:41

Domani vedremo il primo trailer di The Conjuring – Per ordine del Diavolo, il terzo capitolo della saga horror creata da James Wan. Intanto ecco le prime immagini.

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.