L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Con gli Occhi dell’Assassino, visto in anteprima

Di Leotruman

Con gli occhi dell'assassino Poster ItaliaRegia: Guillem Morales
Cast: Belèn Rueda, Lluís Homar, Pablo Derqui, Francesc Orella, Julia Gutiérrez Caba
Durata: 112 minuti
Anno: 2010

Julia è affetta da una malattia degenerativa che le causa la perdita progressiva della vista e scopre che sua sorella gemella, che soffriva della sua stessa malattia, si è appena suicidata.

Incredula che la sorella possa essere stata capace di un gesto così estremo, Julia si convince che questa morte sia una messa in scena legata ad un terribile segreto di famiglia. Mentre la sua vista gradualmente diminuisce il tempo a disposizione per scoprire chi si nasconde dietro l’omicidio della sorella scorre sempre più veloce.

Fa male vedere il nome di Guillermo del Toro come produttore di questa pellicola e si è increduli quanto la protagonista del film nell’accettare il suicidio della sorella.

La Spagna ha prodotto negli ultimi anni un gran numero di thriller ed horror di ottima fattura: come dimenticarci di The Others di Alejandro Amenàbar, di REC (è nato addirittura un intero franchise che ha avuto anche il suo remake americano) o del bellissimo The Orphanage, capace di incassare ben 37 milioni di dollari solamente in patria.

Paradossalmente è proprio lo stesso team di quest’ultimo film a portare nelle sale Con gli Occhi dell’Assassino, un insulso horror che delude ampiamente le aspettative.

Irriconoscibile l’attrice Belèn Rueda, che dopo le ottime interpretazioni in The Orphanage ma anche in Mare Dentro porta sullo schermo un ruolo irritante condito da tanto irrealismo ed una buona dose di stupidità.

Il concetto di partenza sulla carta sembrava convincente: a differenza di The Eye, dove con il trapianto delle cornee la protagonista iniziava a vivere degli incubi ad occhi aperti, in questa pellicola è la graduale perdita della vista la vera protagonista (ad ogni attacco d’ansia Julia riduce il suo potenziale visivo).

Interessanti alcuni espedienti registici utilizzati per aiutarci ad empatizzare con la protagonista, e intrigante l’idea di non mostrare alcun volto dei vari personaggi mentre la stessa è bendata dopo l’intervento agli occhi.

Ma il comportamento di Julia e del marito nella maggior parte delle scene è oltre i limiti dell’assurdo. Non sono credibili le sue reazioni dopo il suicidio della sorella e dopo altri terribili avvenimenti, e sono a dir poco incredibili alcune azioni che compie durante la caccia all’assassino tanto da rovinare l’intera opera.

Non essendo una pellicola paranormale (non ci sono spiriti né mostri), ipotizzavo che il realismo della vicenda fosse proprio un elemento chiave su cui puntare per creare ulteriore tensione. Alla fine si rimane solo increduli per una tale occasione sprecata e… per il nome del maestro Guillermo del Toro sul manifesto del film.

Voto: 4.5

Con gli Occhi dell’Assassino uscirà nelle sale italiane il 13 maggio 2011. Per il trailer e le news sulla pellicola vi rimando alla nostra scheda sul database.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Night Teeth: Megan Fox è una vampira nel trailer del film Netflix 22 Settembre 2021 - 21:30

La storia di uno studente universitario che si ritrova a fare da autista a due vampire nel corso di una folle notte...

Lasciami entrare: Showtime ordina la serie con Demián Bichir 22 Settembre 2021 - 20:45

La serie, ispirata al romanzo di John Ajvide Lindqvist e al film da esso tratto, si girerà a New York a partire da inizio 2022

Y: L’Ultimo Uomo – Tutto ciò che c’è da sapere sulla serie 22 Settembre 2021 - 20:30

Y: The Last Man è arrivata su Disney+: ecco alcune informazioni sulla serie tratta dal fumetto di Brian K. Vaughn!

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.

Star Wars: Visions, la recensione 21 Settembre 2021 - 18:00

In un Giappone vicino vicino: arrivano su Disney+ i corti anime di Star Wars.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).