L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Beastly, la recensione

Di Leotruman

Beastly Poster USARegia: Daniel Barnz
Cast: Neil Patrick Harris, Vanessa Anne Hudgens, Mary Kate Olsen, Alex Pettyfer, Dakota Mayi Johnson, Erik Marie Knudsen, Peter Krause, Lisa Gay Hamilton
Durata: 1h 26m
Anno: 2011

Kyle (Alex Pettyfer) è il diciassettenne che tutti vorrebbe essere: bello, ricco e (apparentemente) amato da tutti. Il suo cammino incontrerà quello di Kendra (Mary-Kate Olsen), una stramba studentessa che molti temono sia una strega.

Uno scherzo di cattivo gusto verrà pagato caro dal ragazzo, visto che Kendra lo trasforma in un mostro inguardabile da chiunque. Se entro un anno non riuscirà a trovare una ragazza in grado di confessarle il proprio amore, la maledizione diverrà permanente.

Il cuore del ragazzo comincia a sciogliersi per la bella Lindy (Vaness Hudgens), ma non sarà semplice far innamorare la ragazza di una bestia…

Il timore che avevo espresso dopo la visione di Cappuccetto Rosso Sangue è purtroppo stato confermato. Hollywood nel prossimo paio d’anni ci invaderà con una valanga di fiabe rivisitate in chiave moderna o dark, e se questo è il biglietto da visita del filone siamo messi davvero male.

Partiamo dal fatto che Beastly sarebbe stato più accettabile se fosse stato un prodotto televisivo. Il film invece si prende maledettamente sul serio ed è una vera e propria trasposizione in chiave moderna della classica fiaba La Bella e La Bestia.

Non prende infatti solo spunto, ma sono molti gli elementi della favola rielaborati e proposti negli 86 minuti del film (la durata è uno dei pochi meriti).

Prima della visione ad esempio speravo che il protagonista venisse sfigurato in qualche incidente in modo da far sembrare più realistica la sua trasformazione. Invece il ruolo della “strega” Kendra sono talmente irrealistici da risultare divertenti e comici, e non credo fosse l’obiettivo dei produttori.

Più interessante la versione “live” di Lumiere e Mrs. Bric. Il primo ad esempio è stato interpretato Neil Patrick Harris, ma mai il talentuoso attore (conosciuto soprattutto per i suoi ruoli televisivi) è stato così poco sfruttato, anche se i pochi momenti decenti della pellicola ce li regala proprio lui. Atroci invece le interpretazioni di Alex Pettyfer e Vanessa Hudgens, che in altre pellicole hanno dato sicuramente prove più convincenti del loro talento.

La banalità è l’unico filo conduttore della pellicola e la quasi totalità delle scene ne è pervasa fino al midollo: siamo ad un livello così alto che si arriva a rimpiangere altre favole moderne come Cinderella Story con Hilary Duff, e qua ci fermiamo.

Si comprende facilmente che il target della pellicola siano le ragazzine di 13 anni. Purtroppo temo che, pur rimanendo colpite dagli addominali di Pettyfer, nemmeno loro arriveranno a posizionarne il dvd nella loro videoteca di classici adolescenziali.

Voto: 4

Beastly è uscito nelle sale italiane mercoledì 11 maggio. Per il trailer e le foto dal film vi rimando alla nostra scheda sul database, da cui potete accedere qui sotto. A questo link potete invece leggere la recensione di Filippo Magnifico.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Black Widow – Nuovi poster per il cinecomic con Scarlet Johansson 12 Giugno 2021 - 21:00

Sono disponibili quattro suggestivi poster di Black Widow targati RealD 3D, Dolby Cinema, Screen X e IMAX. Inoltre, Cate Shortland parla dei riferimenti per il film.

It’a A Sin – Recensione della imperdibile serie LGBTQIA+ inglese divenuta già un cult 12 Giugno 2021 - 20:00

It's a Sin stupisce continuamente e rende di nuovo attuale una pagina di storia troppo raramente ricordata: ecco la nostra recensione della imperdibile (non solo per gli appartenenti al mondo LGBT+) serie inglese!

Loki – Una featurette dedicata al personaggio di Gugu Mbatha-Raw 12 Giugno 2021 - 19:00

La giudice Ravonna Renslayer di Gugu Mbatha-Raw è al centro di una nuova featurette di Loki, i cui episodi escono ogni mercoledì su Disney+.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.