Warning: getimagesize(http://static.screenweek.it/2011/4/30/una-notte-da-leoni-2-horizontal-banner_mid.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
137 milioni di dollari in cinque giorni per Una Notte da Leoni 2, 200 nel mondo

137 milioni di dollari in cinque giorni per Una Notte da Leoni 2, 200 nel mondo

Di Leotruman

Il lungo weekend del Memorial Day si è concluso negli USA e sono stati pubblicati gli incassi (ancora come stime) della festività di lunedì. Una Notte da Leoni 2 non solo ha dominato nettamente il weekend, superando il cartoon Kung Fu Panda 2, ma ha anche stabilito alcuni nuovi record di incasso.

Scopriamo insieme la classifica completa e alcune curiosità:

Una Notte da Leoni 2 Horizontal Banner

Una Notte da Leoni 2 ha raccolto 105.765.000 dollari nel weekend lungo (4 giorni) del Memorial Day con una media per sala che ha sfiorato i 30mila dollari. Si tratta del quarto miglior risultato per un Memorial Day e il migliore in assoluto per una commedia.

Se consideriamo solo il weekend classico, in cui il film ha incassato 86 milioni, il film ha stabilito il nuovo record per l’esordio di una commedia battendo I Simpson fermi a 74 milioni. E’ invece il secondo in assoluto per un film R-Rated dietro a Matrix Reloaded.

Nei suoi primi 5 giorni di programmazione, visto che la pellicola è uscita giovedì, il film ha già raccolto 137.3 milioni di dollari ed è il miglior 18esimo risultato di sempre. Il film è già uscito anche in diversi mercati internazionali (tra cui l’Italia) e ha incassato già 59 milioni di dollari: 16 milioni di dollari l’incasso nel Regno Unito, che ha battuto addirittura l’esordio di Pirati dei Caraibi.

Il suo totale globale dopo solo 5 giorni è di 196.3 milioni di dollari, un dato che non sfigura nemmeno con i costosi kolossal usciti nelle settimane precedenti. Supererà ampiamente i 500 milioni diventando una delle commedie più ricche di sempre.

Ricordo che, a differenza di quanto si possa pensare, il 51% del pubblico è stato di sesso femminile. Nonostante sia un film R-Rated, quindi vietato ai minori di 17 anni se non accompagnati, il 13% degli spettatori aveva meno di 18 anni.

Kung Fu Panda - The Kaboom of Doom Teaser Poster Italia

Il cartoon Kung Fu Panda 2 si è dovuto accontentare della seconda posizione. A differenza degli studenti dei college americani, solo il 10% dei bambini al di sotto dei 12 anni era in vacanza nella giornata di giovedì e appena il 20% di venerdì.

Ecco gli incassi nei 5 giorni: giovedì 5.8 milioni, venerdì 13.1 milioni, sabato 18.6 milioni, domenica 16 milioni e lunedì 14.3 milioni. I dati sono in crescita e il divario con Una Notte da Leoni si sta riducendo sempre di più, visto che ad esempio nella festività di ieri è calato solamente del 10% contro il 25% della commedia.

Il film della Dreamworks ha raccolto in 5 giorni 68 milioni di dollari, di poco inferiore a quanto raccolse il primo episodio (72.6 milioni). Il film dovrebbe avere una tenuta eccellente, visto che il passaparola è ottimo, e dovrebbe superare i 200 milioni senza problemi.

Un dato preoccupante arriva per il secondo weekend consecutivo: nonostante il film sia stato presentato in ben 2700 cinema su 3900 nel formato 3D, la percentuale degli incassi derivanti dagli schermi in tre dimensioni è solamente del 45% (un dato simile a quello dei Pirati). Un cartoon come Shrek 4 lo scorso anno con un numero inferiore di schermi aveva raccolto circa il 60%.

A questo punto le major dovranno fare un‘attenta analisi per capire qual’è la giusta proporzione di schermi 3D per le proprie pellicole in uscita: il 3D è un ottimo aiuto, ma troppe sale rischiano solo di fare da zavorra senza che corrispondano incassi più elevati grazie ai prezzi più maggiorati dei biglietti.

Ottimo esordio all’estero dove il film ha già incassato ben 57 milioni di dollari in 11 paesi (prima posizione in 9 di questi, e record d’esordio per un cartoon in 7). Incredibile il dato dalla Cina con ben 18.5 milioni di dollari, uno dei migliori weekend d’apertura in assoluto. A questo punto in pochi giorni l’incasso è già di 125 milioni di dollari e non faticherà a fine corsa a superare i 630 milioni del primo episodio.

Pirati dei Caraibi Oltre i confini del Mare Teaser Poster USA

Continua la corsa di Pirati dei Caraibi: oltre i Confini del Mare che nella giornata di ieri ha raccolto ben 10.7 milioni di dollari. Per questo nel weekend da quattro giorni ha incassato 50.3 milioni con una media di 12mila dollari.

Il kolossal ha incassato in 11 giorni ben 164 milioni di dollari, una cifra che è nettamente inferiore a quanto raccolse il terzo capitolo (220 milioni). Le cose vanno in modo diverso a livello internazionale, dove in quasi tutti i mercati la pellicola sta raccogliendo più dell’episodio finale della trilogia di Verbinski.

Infatti al di fuori degli USA in poco meno di due settimane ha già incassato ben 483 milioni di dollari, che diventano 647 a livello globale: si rischia seriamente di raggiungere il miliardo di dollari per la seconda volta nella storia della saga.

Ottima tenuta per  Bridesmaids che grazie agli incassi di luned’ ha fatto registrare un weekend lungo da quasi 21 milioni di dollari. Il totale dopo 18 giorni è quindi di ben 90 milioni, davvero sorprendente visto che aveva esordito con 26 milioni, e sembra aver ancora molta strada da fare.

I due kolossal che hanno dominato l’inizio della stagione, Thor e Fast & Furious 5, continuano ad arrotondare i propri incassi: il cinecomic della Marvel nel 4 giorni ha raccolto altri 12 milioni per un totale di 162.3 milioni di dollari, mentre l’action movie di Justin Lin ne ha incassati 8.1 e sfiora i 200 milioni totali.

Chiudiamo con l’incredibile settima posizione di Midnight in Paris, il nuovo film di Woody Allen. Uscito solamente in 58 sale il film ha incassato ben 3.5 milioni di dollari con una folle media per sala di 60mila dollari! E’ riuscita addirittura a superare Rio che ha raccolto 2.4 milioni in quasi 1700 sale.

Quanto incasserà X-Men: L’inizio nel prossimo fine settimana? Fate la vostra puntata nel round della Boxoffice Cup versione americana a questo link!

Fonte dei dati: boxofficemojo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Paper Girls – Trailer ufficiale e poster per la serie sci-fi di Amazon 6 Luglio 2022 - 9:00

Paper Girls, serie fantascientifica tratta dal fumetto di Brian K. Vaughan e Cliff Chiang, uscirà il 29 luglio su Amazon Prime Video.

Box Office Giappone: Top Gun: Maverick rimane primo, Free! The Final Stroke Part 2 ha superato i ¥910M 6 Luglio 2022 - 5:34

Lunedì Shin Ultraman ha superato l'incasso di Spider-Man: No Way Home, Lesson in Murder ha raggiunto il miliardo

Box Office: con $123.08M Minions 2 ottiene un nuovo record per il 4 luglio 6 Luglio 2022 - 0:58

Top Gun: Maverick ha registrato il secondo miglior sesto fine settimana di sempre, dietro solo ad Avatar. Jurassic World Il Dominio ha superato gli $800M al box office globale

Bastard!! L’oscuro dio distruttore: il dark fantasy – heavy metal scostumato 5 Luglio 2022 - 11:02

Dark Schneider è sbarcato su Netflix, con i suoi due punti esclamativi, le battaglie e la follia vintage del dark fantasy heavy metal.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.