The Next Three Days in testa di venerdì in Italia

The Next Three Days in testa di venerdì in Italia

Di Leotruman

Sono arrivati i primi dati riguardanti gli incassi di ieri, venerdì 8 aprile, del boxoffice italiano. Nessuna sorpresa e gli incassi sembrano essere decenti, sperando che non crollino nella giornata di sabato e di domenica come nello scorso fine settimana.

The Next Three Days Poster Italia

In testa alla classifica troviamo The Next Three Days, il thriller diretto da Paul Haggis e con protagonisti Russell Crowe, Elizabeth Banks, Liam Neeson e Olivia Wilde.

Il fatto di uscire in quasi 500 sale era garanzia di incassi certi ed in effetti la pellicola ieri ha raccolto 186mila euro con una media per sala di poco superiore ai 450 euro (i dati sono parziali e arrivano da 400 sale circa). Il milione potrebbe essere raggiunto e superato, ma lo scopriremo solo domani.

Seconda piazza per la commedia C’è Chi dice no, diretta da Giambattista Avellino e con protagonisti Luca Argentero, Myriam Catania, Paolo Ruffini e Paola Cortellesi. L’incasso è stato di poco inferiore ai 100mila euro con una media per sala di circa 360 euro (meno di 300 le sale monitorate).

Al terzo posto un’ altra pellicola con Paola Cortellesi, che temo possa aver sottratto qualche spettatore a C’è chi dice No: si tratta del grande successo Nessuno Mi Può giudicare giunto alla sua quarta settimana di programmazione.

Ieri ha raccolto altri 71mila euro in calo di circa il 50% rispetto allo scorso venerdì, con un totale che ormai sfiora i 7 milioni di euro.

Solo quarta posizione, come previsto, per Drive Angry in 3D, l’action movie diretto da Patrick Lussier e con protagonista Nicolas Cage, Amber Heard, William Fichtner e Billy Burke.

Solo 62mila euro in 300 sale, e nonostante il sovrapprezzo 3D in ben 280 sale la media è stata solamente di 250 euro circa.

Tra le nuove uscite della scorsa settimana è sempre Mia moglie per Finta con Adam Sandler,Jennifer Aniston e Nicole Kidman a comandare con 53mila euro, mentre rimangono dietro sia Boris – Il Film con 48mila euro che HOP, sceso a 31mila euro anche se dovrebbe risalire nel weekend. Tutte e tre le pellicole hanno una media tra i 200 e i 250 euro e non hanno ancora raggiunto il milione totale in 8 giorni di programmazione.

Flop della settimana Lo stravagante mondo di Greenberg con Ben Stiller: solo 13mila euro (media di 150 euro), superato addirittura da Goodbye Mama con quasi 15mila euro ed una media decente di 220 euro circa.

A domani per ulteriori aggiornamenti sulla classifica italiana!

LEGGI ANCHE

Gli studios ignorano le richieste sui protocolli sull’aborto dei creatori 11 Agosto 2022 - 18:03

Disney, Netflix, AppleTV+, NBCUniversal, Amazon, Warner Bros, Discovery e AMC Networks hanno risposto alla richiesta di rettificare il piano di sicurezza sull'aborto di più di mille creatori di Hollywood.

Cenerentola: il trailer del musical Amazon con Camila Cabello 3 Agosto 2021 - 20:20

La rilettura della classica fiaba arriverà su Amazon Prime Video il 3 settembre

Anche Zendaya reciterà nel Dune di Denis Villeneuve 30 Gennaio 2019 - 22:44

La giovane attrice lanciata da Spider-Man: Homecoming raggiungerà un cast davvero stellare!

Contest Scanner – Gioca e Vinci con L’estate addosso, Pets e Alla ricerca di Dory 11 Settembre 2016 - 17:00

Ecco i migliori concorsi / contest / giveaway legati al mondo del cinema e della televisione comparsi nel web negli ultimi giorni...

X-Men ’97 – Episodio 3: omaggi e citazioni 28 Marzo 2024 - 8:31

Curiosità, riferimenti, easter egg e omaggi ai fumetti nel terzo episodio di X-Men '97.

Kong contro Mechani-Kong: l’altro King Kong giapponese – Godzillopedia capitolo 4 26 Marzo 2024 - 8:00

Il secondo film della giapponese Toho dedicato a King Kong: Kong contro Mechani-Kong.

X-Men ’97 è una bomba (la recensione senza spoiler dei primi tre episodi) 20 Marzo 2024 - 8:01

X-Men '97 è la migliore cosa che potesse capitare a un vecchio fan dei mutanti Marvel, animati, a fumetti o entrambe le cose.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI