L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Sucker Punch primo nel mondo, ma continua a deludere

Di Leotruman

Come ogni giovedì eccoci al consueto appuntamento con l’analisi del botteghino mondiale. Scopriamo quali sono le pellicole che hanno incassato di più al di fuori degli USA nell’ultimo weekend.

Sucker Punch Emily Browning Poster

Sucker Punch di Zack Snyder è riuscito a conquistare le prima posizione in classifica al suo secondo weekend. In ogni caso il risultato è molto debole, uno dei più bassi degli ultimi mesi (gli incassi totali quindi non sono calati sono in Italia): solamente 11.5 milioni di dollari raccolti in 4300 cinema circa (in 39 paesi).

I debutti in alcuni stati chiave sono stati al di sotto delle aspettative: 1.6 milioni in Germania, 2.4 milioni in Francia, 2 milioni in Russia e solo 1.3 milioni nel Regno Unito. Domani esordirà in Australia e Corea del Sud.

A questo punto ha in cassa solo 20.3 milioni di dollari in 10 giorni, che sommati ai 31 americani danno un totale globale di 51 milioni. Riuscirà forse a sfiorare la soglia dei 100 milioni totali dopo esserne costati 82. Della situazione di Zack Snyder al botteghino ne abbiamo parlato meglio in questo post a lui dedicato.

Non male la commedia Mia moglie per Finta con Adam Sandler, Jennifer Aniston e Nicole Kidman che ha raccolto 10.9 milioni nell’ultimo weekend per un totale globale che ormai sfiora i 180 milioni di dollari.

Buon esordio in Australia con 2.44 milioni mentre in Russia ha perso solo il 34% ha incassato ancora quasi 3 milioni di dollari (per un totale che si avvicina già ai 10). Adam Sandler è sempre garanzia sicura di incassi non solo in America, ma anche nel resto del mondo.

Le stime iniziali vedevano il kolossal World Invasion: Battle Los Angeles in testa alla classifica, ma una volta arrivati i risultati definitivi dalla Cina si è dovuto accontentare del terzo posto con 10.4 milioni di dollari.

Ottimo il debutto in Spagna con ben 2.7 milioni di dollari e a questo il totale è di ben 175 milioni di dollari e dovrebbe superare la soglia dei 200 a breve.

Regge ancora bene il cartoon Rango nonostante sia proiettato nelle sale di tutto il mondo da diverse settimane: 8.6 milioni incassati anche in questo fine settimana. Continua a comportarsi bene in Francia, dove perde il 36% e riesce ad incassare altri 2.7 milioni di dollari (un totale che sfiora gli 8 milioni in 10 giorni). Il totale globale è ormai di 222 milioni di dollari in circa un mese.

Hop Poster Italia 2

Uscito in 26 mercati del mondo HOP, il nuovo film della Illumination Entertainment di Chris Meledandri non è riuscito ad andare oltre la sesta posizione: 6.7 milioni di dollari raccolti nel suo primo weekend, mentre negli USA ha fatto registrare il secondo miglior esordio dell’anno dopo Rango (poco sotto i 38 milioni di dollari).

Bene nel Regno Unito con 2.25 milioni, mentre in Germania e in Italia il risultato è stato deludente (857mila e 651mila dollari rispettivamente). Domani uscirà in Australia e Portogallo, mentre nel resto del mondo arriverà in corrispondenza del weekend pasquale. Le potenzialità sono ancora alte per la pellicola, che potrebbe tranquillamente raggiungere almeno i 150-200 milioni globali a fine corsa.

Buon esordio per il thriller Source Code con Jake Gyllenhall. In otto paesi è riuscito a raccogliere 5.7 milioni di dollari. Buoni i dati provenienti da Russia (2.6 milioni) e Regno Unito (2.1 milioni). Bene anche a Taiwan con 600mila dollari incassati, una cifra molto alta per il paese. Nel weekend si aggiungeranno altri 13 mercati, tra cui Brasile e Turchia (in Italia arriverà a fine mese).

Continuano le corse di Limitless con Bradley Cooper, che incassa altri 5.6 milioni e raggiunge gli 80 globali, e di Gnomeo e Giulietta, che grazie ai 5.4 milioni incassati negli ultimi giorni arriva a ben 175 milioni globali, una cifra forse inaspettata.

Il prossimo weekend ci penserà il film d’animazione Rio a scaldare la classifica (in Italia arriverà il 15 aprile): uscirà in 45 mercati ed è intenzionato a replicare gli ottimi risultati de L’era Glaciale. Quanto incasserà?

Lo scopriremo settimana prossima insieme! A domani mattina per le previsioni di incasso del weekend italiano.

Fonte dei dati: boxofficemojo

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Priyanka Chopra Jonas sarà protagonista di We Can Be Heroes di Robert Rodriguez 21 Agosto 2019 - 23:51

Il film sarà prodotto da Netflix. La trama è assolutamente segreta.

Sharon Horgan realizzerà il pilot di Shining Vale, commedia horror per Starz 21 Agosto 2019 - 23:30

La creator di Catastrohe e Divorce sarà anche protagonista dello show.

La bambina che amava Tom Gordon di Stephen King diventa un film 21 Agosto 2019 - 21:45

L'ennesimo romanzo di Stephen King ad approdare al cinema. Produce la vedova di George Romero

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Kronos, sfida al passato 21 Agosto 2019 - 16:20

La storia della serie TV Kronos - Sfida al passato (The Time Tunnel) e dei suoi viaggi nel tempo all'insegna del riciclo totale e delle sfighe cosmiche. Con un pizzico di John Williams.

7 cose che forse non sapevate su Nino il mio amico ninja 20 Agosto 2019 - 14:38

Dall'inquietante versione live action al remake e al treno dedicato, sette curiosità su Nino il mio amico ninja.

StreamWeek: l’ombra del male si allunga con The Terror e Mindhunter 19 Agosto 2019 - 12:05

Mindhunter, The Terror e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.